Juyongguan

 

Informazioni generali della Grande Muraglia di Juyongguan

La Grande Muraglia di Juyongguan
La Grande Muraglia di Juyongguan

Nome cinese: 居庸关,pronuncia cinese: jū yōngguān

Orari:

Alta stagione (dal 1 aprile al 31 ottobre): dalle 08:00 alle 17:00

Bassa stagione (dal 1 novembre al 31 marzo): dalle 08:30 alle 16:00

Tempo consigliato per la visita: Aprile, Maggio, Settembre e Ottobre

Trasporto: Prendere gli autobus o il treno o la macchina privata

 

Biglietti della Grande Muraglia di Juyongguan

Biglietti d’accesso al sito panoramico

Alta stagione (dal 1 aprile al 31 ottobre): 45,00 yuan

Bassa stagione (1 novembre-31 marzo): 40,00 yuan

Ingresso gratuito

Bambini di altezza inferiore a 1,2 metri, pensionati con certificato di pensionamento, i residenti della città di età superiore a 65 anni, le persone disabili con certificati validi

Ingresso a metà prezzo

Anziani sopra i 60 anni con certificati di vecchiaia o carte preferenziali blu, studenti universitari, medie ed elementari con certificati validi (esclusi istruzione per adulti e laureati), coloro che sono in possesso di certificati di pagamento della sicurezza sociale.

 

Introduzione della Grande Muraglia di Juyongguan

Juyongguan
Juyongguan

La Grande Muraglia di Juyongguan, nel distretto di Changping di Pechino, è considerata la porta nord della città. Durante le vostre escursioni qui, potrete apprezzare splendidi panorami, belle sculture in pietra, 14 torri di guardia e imparare un po' di storia e cultura cinese nei templi.

Inoltre, ci sono meno turisti, il che renderà il vostro tour più piacevole. La Grande Muraglia di Juyongguan è uno dei tre passi più famosi lungo la Grande Muraglia cinese, insieme a Jiayuguan e Shanhaiguan. A 60 km dal centro di Pechino, il Passo Juyong era una solida roccaforte che circondava una valle, che nei tempi antichi era l'accesso diretto a nord di Pechino.

 

La Grande Muraglia di Juyongguan è un punto panoramico di livello AAAA nazionale, valutato dall'amministrazione del turismo di Pechino.
 

Questa sezione della Muraglia ha la peculiarità di essere un cerchio chiuso con una lunghezza di 4142 metri.
 

 Sviluppo storico

La sezione della Grande Muraglia del Juyong Pass fu costruita dalla dinastia Ming (1368–1644) in questa valle strategica che consentiva l'accesso diretto a Pechino. Fu costruita durante il regno dell'imperatore Zhu Yuanzhang (1368-1398), il primo dell'Impero Ming che voleva respingere gli attacchi dei mongoli che volevano riconquistare l'impero.

Paesaggio di Juyongguan
Paesaggio di Juyongguan

Il regno di Yan vi costruì fortificazioni già nel periodo delle Primavere e degli Autunni (770–476 a.C.) e nel periodo degli Stati combattenti (476–221 aC). Prima dei Ming, la dinastia Yuan (1276-1368) costruì qui tre torri (stupa) sulla piattaforma delle nuvole che furono però distrutte da un terremoto alla fine del loro impero. La piattaforma, tuttavia, è rimasta.
 

Durante la dinastia Jin (1115–1234), il passo era noto per la sua bellezza naturale.
 

Le mura che potete vedere ora sono state costruite negli anni '90 e nei primi anni del 21° secolo.

 

Descrizione architettonica della sezione di Juyongguan

La sezione di Juyongguan ha delle caratteristiche uniche, la prima delle quali è la sua forma chiusa e circolare. La larghezza e l'altezza variano notevolmente, la parte più ampia è di 16,7 metri e la più stretta è di 1,2 metri.
 

Durante la scoperta e l’analisi del sito, si è riscontrata la presenza di barre di granito, blocchi di ghiaia e mattoni, a indicare che questa sezione è stata costruita in epoche diverse.

Fortino difensivo
Fortino difensivo

Il percorso della Grande Muraglia di Juyongguan è fondamentalmente un grande anello, quindi non è necessario tornare indietro, basterà seguire la strada per tornare al punto di partenza. Si raccomanda di prestare attenzione ai 13 punti distintivi dell'intero percorso, che sono la bellezza essenziale di Juyongguan.
 

 Fortino difensivo

L'intero edificio è alto e maestoso. Su entrambi i lati ci sono rigogliose foreste di pini, cipressi e aceri rossi. In autunno, le montagne e le pianure rosse, gialle e verdi si intrecciano con l'antica Grande Muraglia. La bellezza è poetica e pittoresca.

 Terrazza sulle nuvole

Lo “Yuntai” si trova al centro del Passo Juyongguan, ed è una piattaforma di pietra di marmo bianca costruita nel 1345. L'intera piattaforma è squisitamente scolpita. Sulla parte superiore ci sono innumerevoli piccole statue di Buddha e fiori
 

 Porta dell’acqua

La porta d'acqua si trova all'incrocio tra la Grande Muraglia e il fiume. Attraversa il fortino da sud a nord. La porta d'acqua è costruita principalmente per controllare la quantità di acqua, per immagazzinare acqua e scaricare le inondazioni
 

Terrazza sulle nuvole
Terrazza sulle nuvole

 Ufficio

Questo è l'ufficio governativo istituito dal Ministero delle famiglie a Juyongguan durante la dinastia Ming. Il centro è la sala, la parte anteriore è la porta pesante, la parte posteriore è il dormitorio e la sinistra e la destra sono i salotti di Wen Yixu.
 

 Biblioteca

Juyongguan ha 16 biblioteche costruite durante la dinastia Ming
 

 Magazzino

Ci sono 5 magazzini a Juyongguan per la conservazione delle razioni militari
 

 God Hangar

Il God Hangar, o Armory, era il luogo in cui la dinastia Ming era solita immagazzinare armi e attrezzature.
 

 Tempio del cavallo

Nei tempi antichi, i cavalli da guerra erano necessari per combattere le battaglie, quindi il tempio dei cavalli era usato principalmente per pregare per la salute dei cavalli da guerra.
 

 Tempio Zhenwu

City God Temple
 

Santuario Biaozhong
Santuario Biaozhong

 Tempio Guandi

Costruito nel periodo Zhengde della dinastia Ming, è un tempio dedicato al dio Guan Yu, il generale dello Shu Han dei Tre Regni, implica che la città è forte e difficile da spezzare.
 

 Santuario Biaozhong

Fu costruito per commemorare Luotong che fu ucciso da Vala per aver sorvegliato Juyongguan durante la dinastia Ming.
 

 Padiglioni

Ci sono otto padiglioni sulla Grande Muraglia di Juyongguan. Sono eleganti e raffinati.

 

Perché scegliere di visitare questa sezione della Grande Muraglia?

Alcune persone dicono che Juyongguan sia l'essenza della Grande Muraglia. Rispetto alla folla che inonda la sezione di Badaling, la tranquillità di Juyongguan consente alle persone di poter ammirare i mattoni e le pietre nella loro unicità, e le piante e gli alberi circostanti più chiaramente. E’ una sezione più dettagliata e delicata di altre sezioni che non sono state completamente riparate.
 

 Il terreno è pericoloso, ripido e bello

Essendo un'importante porta d'accesso alla Grande Muraglia Cinese, il terreno qui è pericoloso, facile da difendere e difficile da attaccare, è un'importante linea di difesa per il nord-ovest della capitale ed è un campo di battaglia per strateghi militari.
 

Il terreno di Juyongguan
Il terreno di Juyongguan

Il terreno della Grande Muraglia di Juyongguan è unico. Ci sono maestose montagne naturali e profonde insenature qui, che forniscono una barriera naturale per la difesa militare. Su questa base, gli antichi ripararono le mura della città, costruirono le torri e costruirono la maestosa Grande Muraglia secondo le condizioni locali.
 

Ora qui ci sono creste e montagne, una vegetazione lussureggiante, ruscelli limpidi che scorrono, una natura magnifica e uno scenario molto affascinante. Il panorama alpinistico richiede anche un buon supporto fisico. È più ripida di altre sezioni e gli scalini sono più alti, perciò la visita è consigliata ad escursionisti esperti.
 

 Integrazione culturale, squisita scultura

Un altro punto forte della Grande Muraglia di Juyongguan risiede nel suo fascino culturale. Rispetto ad altre sezioni della Grande Muraglia, Juyongguan ha un'atmosfera culturale più forte e una connotazione culturale più profonda.
 

Prima di tutto, in tutta la vasta area panoramica di Juyongguan, il Tempio Guandi e la chiusa di Dingqing sono tutti documenti e testimoni di storie storiche nel corso dei secoli. Il prezioso valore storico di Juyongguan è anche il motivo per cui molte persone decidono di visitarla.
 

Il Tempio Guandi
Il Tempio Guandi

In secondo luogo, si dice che lo la piattaforma Yuntai in marmo fosse la base della Torre dei Lama durante la dinastia Yuan. Le squisite incisioni sopra essa riflettono le varie divinità del lamaismo, e sono scolpite in sei lingue: Khan, Tibetano, Hui, Mongolo, Sanscrito e Xixia. Yuntai integra molti valori culturali come la religione, la scultura, la storia, la lingua e la scrittura, e chiunque lo veda ne resta sorpreso.
 

 Poche persone, molto divertimento

Un altro vantaggio di Juyongguan è che è una sezione meno affollata rispetto alle altre. Quando venite qui per visitarla, non dovete preoccuparvi di essere in mezzo alla folla e di perdere completamente lo spirito di visitare la Grande Muraglia.

La Grande Muraglia a forma di anello si snoda e si trasforma, consentendo alle persone di vivere un viaggio profondo e completo.
 

 Escursioni

La Grande Muraglia di Juyongguan è ripida e l'arrampicata è faticosa, è meglio indossare scarpe basse comode, scarpe sportive o da trekking e calzini spessi.
 

Turisti in Juyongguan
Turisti in Juyongguan

 Parcheggi

Ci sono cinque parcheggi nell'area panoramica di Juyongguan.
 

 Ristoranti

Lungo la strada ci sono molti piccoli negozi dove è possibile acquistare semplice acqua potabile e snack. Tuttavia, non ci sono ristoranti nell'area panoramica. Fareste meglio a portare degli spuntini e dell’acqua con voi.

 

Il momento migliore per visitare la Muraglia

I periodi migliori per visitare questa sezione sono aprile, maggio, settembre e ottobre. In aprile e maggio, le montagne verdi sono punteggiate da bellissimi fiori. L'antica Muraglia è immersa in un mare di fiori. In autunno, le foglie sgargianti formano un altro punto culminante dell'area panoramica.

Per vivere un'esperienza di visita piacevole, dovreste evitare i picchi del tour della festa del primo maggio (dal 1 maggio al 3 maggio) e della festa nazionale (dal 1 ottobre al 7 ottobre).

 

Come arrivare alla Grande Muraglia di Juyongguan

 Autobus

Juyongguan in autunno
Juyongguan in autunno

Prendete la linea 883 o 919 dell'autobus da Deshengmen West o Deshengmen a Nankou Lukou South o Nankou Lukou North. Quindi, cambiate con la linea dell'autobus Chang 昌 20 per la Grande Muraglia di Juyongguan.
 

 Treno

Prendete la linea 8 o la linea 13 della metropolitana per arrivare alla stazione di Huoying e uscire dall’uscita G4 per trovare la stazione ferroviaria di Huangtudian. Qui, prendete il treno S2 per la stazione ferroviaria di Badaling, quindi prendete un bus navetta gratuito per la stazione degli autobus di Badaling, dove potete prendere l'autobus 879 per arrivare a Juyongguan.
 

 Macchina privata

Il modo più semplice per usufruire del trasporto di macchine private è quello di farvi aiutare dalla concierge dell’hotel dove alloggiate.
 

È importante che vi mettiate d’accordo prima con l’autista su prezzi, orari e luoghi di pick-up e drop-off sia per l’andata che per il ritorno.

Panorama di Juyongguan
Panorama di Juyongguan
Twitter
Facebook
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi