Protezione e conservazione

della Grande Muraglia

 

L’importanza della Protezione e conservazione

La Grande Muraglia
La Grande Muraglia

L'unica reliquia culturale menzionata in un inno nazionale è la Grande Muraglia. Questo fa capire l’importanza e il valore che quest’opera ha per il popolo cinese. Per questa ragione, la sua protezione è andata oltre la protezione e l'utilizzo di ogni altra reliquia culturale.

Negli ultimi anni, alcune sezioni della Grande Muraglia crollate o danneggiate sono state gradualmente riparate, ma lo status quo della protezione della Grande Muraglia non è ancora del tutto soddisfacente. Riconoscere la Grande Muraglia, proteggerla e utilizzarla ad un livello più consapevole, in particolare le sezioni di Pechino, sta diventando davvero urgente.

 

 La situazione attuale della Grande Muraglia

La Grande Muraglia è senza dubbio un biglietto da visita di Pechino e un biglietto da visita cinese. “Se non raggiungi la Grande Muraglia, non sei un eroe” recita un famoso detto cinese, ma qual è lo status quo della Grande Muraglia? Da nord-est a nord-ovest di Pechino, la Grande Muraglia si staglia sulle creste delle montagne come un "drago errante".  Poiché era in difesa della capitale, le sezioni di Pechino della Grande Muraglia sono sempre state molto apprezzate e rinforzate più volte, soprattutto durante la dinastia Ming, per consolidare appunto la difesa nazionale.
 

L'indagine sulle risorse della Grande Muraglia mostra che la lunghezza totale delle mura esistenti a Pechino è di 573 chilometri, di cui di 526 chilometri fanno parte della Grande Muraglia Ming; ci sono 2.356 resti della Grande Muraglia, comprese le mura della Grande Muraglia, i singoli edifici, le porte e le strutture correlate, situate a Pinggu, Miyun e Huairou , Changping, Yanqing, Mentougou e altri 6 distretti. Nel 2006, la sezione della Grande Muraglia di Pechino è stata designata dal Consiglio di Stato come unità di protezione delle reliquie culturali chiave nazionale.

Parte distrutta della Muraglia
Parte distrutta della Muraglia

Negli ultimi anni, tra alte montagne e luoghi inaccessibili, si stanno gradualmente riparando alcune sezioni crollate o danneggiate della Grande Muraglia.

Tuttavia, nonostante le varie misure adottate dal governo per rafforzare la protezione e la riparazione della Grande Muraglia, lo status quo non è ancora del tutto soddisfacente: alcune sezioni mancano quasi completamente di protezione e riparazione, e oltre alla perdita del valore storico e culturale, ci sono dei pericoli costanti; le persone ancora non comprendono la ricchezza della Grande Muraglia e non ne capiscono quindi l’urgenza di proteggerla e preservarla.

Ci sono ancora dei grandi malintesi, ma riconoscere la Grande Muraglia, proteggerla e utilizzarla da un livello più alto, in particolare la sezione di Pechino della Grande Muraglia, non può essere più rimandato.

 

La pianificazione della Protezione e conservazione

Il segretario generale Xi Jinping ha sottolineato che il patrimonio storico e culturale di Pechino è un biglietto da visita d'oro della civiltà cinese. A tal fine, Pechino ha stabilito tre cinture culturali: la cintura culturale del Canal Grande, la cintura culturale della Grande Muraglia e la cintura culturale del fiume Xishan Yongding, e piani pertinenti verranno emanati uno dopo l'altro.

Paesaggio incantevole
Paesaggio incantevole

Cosa dovrebbe essere costruito, cosa dovrebbe essere riparato, cosa dovrebbe essere usato, questi sono i principi base del piano della protezione delle reliquie culturali. In quanto reliquia culturale nazionale, la Grande Muraglia non solo ha bisogno di essere riparata, ma ha anche bisogno di essere sviluppata e utilizzata nel pieno del suo rispetto. È possibile ottenere una migliore protezione solo con un uso corretto di questa attrazione.

"Abbiamo in programma di costruire la Great Wall Experience Zone e costruire la Jiankou Great Wall come prima scelta per la Great Wall Experience Zone. In termini di conservazione e utilizzo, abbandoniamo il modello dei "punti panoramici turistici" e seguiamo il posizionamento della zona di esperienza culturale di fascia alta della Grande Muraglia", ha detto Guo Dapeng.  

 

Le misure concrete della Protezione e conservazione

Nella pianificazione del Comitato Culturale del distretto di Huairou, la costruzione della Great Wall Experience Zone creerà in primo luogo strade ausiliarie e ponti di osservazione in base alle abitudini di camminata e avventura dei turisti, combinate con la pendenza e l'angolo di visione della Grande Muraglia stessa, che può soddisfare i turisti e invogliarli a vivere la Grande Muraglia più da vicino.

In secondo luogo, nel villaggio di Xizhazi verrà costruita la Great Wall Cultural Exhibition Hall, che funzionerà anche da centro di accoglienza, attraverso diversi canali come mostre fotografiche, mostre di cimeli culturali, mostre di libri e vendita di prodotti turistici, per mostrare la storia e la cultura della Grande Muraglia. "Allo stesso tempo, costruiremo un luogo di esibizione dal vivo su larga scala per la Grande Muraglia di Jiankou, rivedremo e interpreteremo la magnifica situazione storica, le meraviglie di frontiera e le usanze popolari in forma artistica.

 

Mueseo della Grande Muraglia
Mueseo della Grande Muraglia

Con opere d'arte di impatto visivo, il pubblico sarà scioccato e impressionato" Guo Dapeng dipinge così il quadro per il futuro. La cintura culturale della Grande Muraglia è una cintura dimostrativa di riparazione, una cintura per mostre culturali, nonché una cintura di esperienza turistica, una cintura di protezione ecologica e una cintura industriale per arricchire le persone. A soli 64,5 chilometri dalla Grande Muraglia a Huairou, ci sono 284 edifici singoli, 22 castelli, 69 cimeli culturali inamovibili e 108 iscrizioni su pietra.

Ci sono anche giardini di castagni realizzati durante la dinastia Ming e il villaggio della Grande Muraglia con antichi castelli intorno alla Grande Muraglia. Il patrimonio culturale della Grande Muraglia è estremamente ricco e ci sono troppe storie e leggende di antichi villaggi legati alla Grande Muraglia che devono essere raccolte, raccontate e tramandate. Guo Dapeng ha detto che la riparazione della Grande Muraglia è urgente.

Ad eccezione di alcune sezioni della Grande Muraglia, la maggior parte di esse è attualmente aperta al turismo, quasi tutte nel loro stato originale. A causa dell’azione del vento e della pioggia, delle escursioni termiche e degli arbusti, la maggior parte delle pareti è gravemente danneggiata e la capacità di resistere ai fenomeni naturali si è notevolmente indebolita. Alcune parti sono crollate o sono sull'orlo del collasso, alcune sono addirittura scomparse.

 

La Muraglia
La Muraglia

È imminente rafforzare la struttura della Grande Muraglia, riparandola e restaurandola. Attualmente lo staff sta rilevando e analizzando i problemi dei cimeli culturali nella sezione Donggou della Grande Muraglia nel distretto di Miyun, Pechino. La situazione di "rischio" continua e una progettazione di alto livello è urgentemente necessaria.

Attraverso la bonifica ambientale e le riparazioni di emergenza, sono stati ridotti i potenziali rischi per la sicurezza in parte delle sezioni della Grande Muraglia e il paesaggio storico è stato ripristinato. Tuttavia, a causa di centinaia di anni di erosione naturale, la maggior parte della sezione della Grande Muraglia presenta ancora pericoli nascosti ed è difficile che resista al vento e alle piogge ancora per molto. Il compito dei restauratori è davvero arduo.

Panorama
Panorama
Twitter
Facebook
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi