14 cose da sapere

prima di visitare la Grande Muraglia

 

La Grande Muraglia cinese è l’attrazione da visitare per eccellenza quando si organizza un viaggio in Cina.

Sicuramente, l’escursione sarà più piacevole se si parte ben organizzati! Allora, cosa bisogna sapere prima di recarsi a esplorare la Grande Muraglia?

Leggete questi piccoli suggerimenti che vi daranno qualche informazione in più da cui partire per organizzare al meglio il vostro viaggio.
 

Visitate la Grande Muraglia in settimana

Le folle nelle feste
Le folle nelle feste

 Visitate la Grande Muraglia in settimana, per evitare le folle del weekend

Nel weekend, sia turisti che i locali si dirigono nelle varie sezioni della Muraglia per staccare un po’ la spina e divertirsi. Perciò, se potete, cercate di evitare i weekend e di andarci invece durante la settimana, dove potrete godervi il panorama e la storia che la Muraglia può offrirvi senza un mare di persone che vi rendebbe difficile anche scattare una foto.

Cercate anche di evitare le vacanze in cui in Cina si viaggia di più, ovvero quelle della Festa dei Lavoratori (1-3 maggio), le Vacanze Nazionali (1-7 ottobre) e quelle del Capodanno Cinese (gennaio o febbraio).

 

Per visitare la Grande Muraglia non è necessario il passaporto

 Non è necessario il passaporto (ma è sempre meglio averlo con sé)

Non è necessario mostrare il vostro passaporto per acquistare i biglietti d’ingresso alla Muraglia, al contrario di quanto accade per visitare la Città Proibita, dove invece è richiesto il passaporto per l’acquisto dei biglietti.
 

Tuttavia, è sempre meglio avere un documento con sé per ogni evenienza.

 

L'ambiente desorto attorno alla Muraglia
L'ambiente desorto attorno alla Muraglia

Scalate la Muraglia con dei compagni

Anche se l'idea di conquistare la Grande Muraglia in solitaria potrebbe sembrare allettante, a meno che il vostro mandarino sia davvero ottimo, è meglio affrontare questa impresa monumentale con un compagno fidato.

La rete telefonica può a tratti diventare piuttosto irregolare in alcuni punti della Grande Muraglia, quindi vorrete qualcuno a portata di mano con un buon senso dell'orientamento. Inoltre, è un grande sollievo sapere che c'è qualcuno su cui puoi contare per superare imprevisti durante questa grande avventura.

 

Tre modi per raggiungere la Grande Muraglia

 In autobus, treno o macchina prenotata

Per raggiungere Badaling sono disponibili numerosi treni che partono dalla stazione di Pechino Huangtudian. Il viaggio dura circa 1.5 ore.
 

Anche gli autobus 877 e 978 portano a Badaling in meno di 2 ore. Prendete l’uscita A della stazione della metro di Jishuitan e troverete alla vostra sinistra la Deshengmen Arrow Tower. Entrambi gli autobus partono dalla stazione posizionata dietro l’edificio.
 

Stazione di Pechino Huangtudian
Stazione di Pechino Huangtudian

Per recarvi a Mutianyu, potete prendere l’autobus 916 Express dalla stazione degli autobus di Dongzhimen, scendere a Huairou Beidajie station e da lì prendere l’autobus h23, h24, h35 o h36 per Mutianyu Roundabout. Infine camminate per 500mt verso l’ingresso dell’area panoramica dove potrete acquistare i biglietti.
 

È molto semplice anche prenotare una macchina con un autista che vi porti alla muraglia. In genere, ci si impiega 1.5 ore per raggiungere Badaling o Mutianyu dal centro città.

È sicuramente un mezzo conveniente per recarvi alla muraglia, tuttavia gli autisti parlano poco inglese, perciò accertatevi di concordare in anticipo e chiaramente prezzi, orari e luoghi di pick-up and drop-off.

 

Prendere i trasporti pubblici è più difficile di quanto si pensi

I mezzi pubblici sono una buona scelta per chi vuole risparmiare, e in più, aggiungerà un senso di avventura la vostro viaggio. Tuttavia, potreste dover cambiare molti autobus, perdere tempo a cercare fermate dell’autobus e leggere cartelli che, seppur ora abbiano il pinyin (ovvero la trascrizione dei caratteri), non sono di così facile lettura.

 

Vale la pena arrivare alla Muraglia presto

 Vale la pena arrivare alla Muraglia presto, ma preparatevi a camminare

Se lasciate il vostro hotel intorno alle 7.30, potreste essere alla Grande Muraglia per le 9.00, l’orario perfetto per godere della tranquillità e del clima sereno che questo sito può offrire. Intorno alle 10.00, infatti, la sezione di Badaling sarà già così piena che sarà difficile perfino camminare.

Arrivare presto al mattino a Mutianyu vi farà godere di una bella camminata, oppure potrete prendere una funivia per salire e accorciare il vostro percorso senza dover aspettare infiniti minuti.

Funivia della Grande Muraglia
Funivia della Grande Muraglia

 

Badaling è davvero affollata

Badaling è l’attrazione turistica più popolare è 3/4 dei turisti si riversano qui. Considerate Mutianyu o Jinshanling come alternative.

Mutianyu è molto più calma e facile da girare di Badaling. Troverete queste aree più rilassanti e facili da visitare.

 

Scegliete con attenzione la sezione da visitare

 Alcune parti della Muraglia sono molto ripide e pericolose

Alcune parti della Muraglia sono così ripide da sembrare verticali. Per questo è molto importante pianificare il vostro viaggio alla Muraglia in anticipo, scegliendo bene la sezione da visitare, per capire se fa al caso vostro. Ci sono sezioni più adatte alle famiglie per esempio, altre adatte solo ad escursionisti esperti. La sezione più facile da visitare è Mutianyu, poiché è completamente restaurata. Ma anche qui, l’area tra la torretta numero 19 e la 20 è molto ripida e ha circa 450 scalini.

 

Indossate scarpe comode

Pendii ripidi della Grande Muraglia
Pendii ripidi della Grande Muraglia

È strabiliante pensare come la costruzione della Grande Muraglia sia stata fatta principalmente a mano tutti quei secoli fa. Su oltre 20.000 chilometri, gli esperti hanno stimato che se tutti i mattoni utilizzati nella sua costruzione fossero stati posati da un capo all'altro, sarebbero stati sufficienti a girare intorno all'equatore almeno 36 volte!
 

Fin dal suo inizio, varie sezioni del muro sono state aggiunte e ristrutturate nel tempo, anche se parti della fondazione originale possono ancora essere scoperte (a seconda del punto di ingresso). Per questo motivo, si consiglia vivamente di indossare calzature adeguate con suole antiscivolo per affrontare con sicurezza i gradini irregolari, i pendii ripidi e le creste pericolose che caratterizzano questo meraviglioso monumento.
 

Le scarpe da tennis vanno bene comunque per qualche sezione della Muraglia, ma potrebbero non essere la scelta più efficace e sicura se volete avventurarvi in parti della Muraglia in rovina o molto ripide.

 

Controllate le condizioni del tempo

  Controllate le condizioni del tempo prima di avventurarvi sulla Muraglia

È consigliato non visitare né scalare la Grande Muraglia con condizioni climatiche avverse. Con la pioggia, per esempio, la Muraglia diventa molto pericolosa perché scivolosa. Anche le stagioni giocano la loro parte, in estate il caldo eccessivo e la mancanza di ripari dal sole sulla Muraglia, e in inverno il freddo gelido, la neve i il vento a volte anche molto forte sono fenomeni atmosferici che rendono l’escursione alla Grande Muraglia sconsigliata.

 

Non ci sono toilette se non all’ingresso dell’area panoramica

Trovate dei servizi igienici solamente all’ingresso dell’area panoramica, perciò utilizzateli prima di accedere all’area o potrete usufruirne solamente una volta discesi.

 

Mutianyu
Mutianyu

Non siete degli escursionisti esperti?

 Non c’è problema, potete visitare Mutianyu

Mutianyu è una valida alternativa a Badaling. Questo sito attrae visitatori anche grazie ai servizi che offre, come la seggiovia, la funivia e lo scivolo. Le condizioni poi della Muraglia stessa sono ottime, sarà molto più facile per voi godervi una bella camminata qui piuttosto che a Badaling.

 

Portatevi degli snack

Niente stuzzica l'appetito come un'escursione. Ci sono diverse opzioni prontamente disponibili nei punti di ingresso delle sezioni più popolari come Mutianyu e Badaling, insieme a bancarelle di cibo improvvisate che offrono tutti i tipi di snack e bevande (di solito a prezzi rialzati).
 

Se tutto ciò di cui avete bisogno è uno spuntino veloce, o siete molto selettivi in termini di cibo, preparatevi uno spuntino leggero e una bottiglia d'acqua da portare con voi. Assicuratevi solo di raccogliere la spazzatura, per buttarla dopo la discesa, poiché i cestini sulla Muraglia non sono esattamente facili da trovare.

 

Simatai è un’ottima opzione

  Simatai è un’ottima opzione per godere della vista notturna della Muraglia

Di notte, la sezione della Grande Muraglia di Simatai è ben illuminata e offre uno spettacolo mozzafiato. Potete camminare dalla torre 1 alla torre 10 e poi tornare indietro. L’escursione vi richiederà 2-3 ore e lungo la via potrete scattare delle bellissime e uniche fotografie. È sicuramente un’opportunità unica, da non perdere!

Vista notturna di Simatai
Vista notturna di Simatai
Twitter
Facebook
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi