Monastero di Trandruk

 

Informazioni generali del Monastero di Trandruk

Nome cinese: 昌珠寺, pronuncia cinese: Sāngzhū Sì

Biglietto ingresso: 35 CNY

Orari: 9:00 - 16:00

Trasporto

Partendo da Lhasa puoi prendere un autobus dalla stazione degli autobus diretto per la città di Tsedang e poi noleggiare un'auto locale per il monastero.

Tempo consigliato per visita: 2-3 ore

 

Introduzione del Monastero di Trandruk

Il monastero di Trandruk è uno dei primi templi buddisti costruiti durante il regno del re tibetano Songtsen Gampo nel VII secolo. Il monastero di Trandruk si trova sul versante meridionale del monte Gangpo Ri a circa sette chilometri dalla città di Tsedang.

 

Storia del Monastero di Trandruk

Monastero di Trandruk
Monastero di Trandruk

Il tempio di Trandruk e il tempio di Jokhang furono costruiti approssimativamente nello stesso periodo. C'è qualche dibattito su quale tempio sia stato completato per primo. Secondo il consenso generale, il re Songtsen Gampo ha avviato per prima la costruzione del tempio di Jokhang, ma la costruzione di Trandruk è stata completata più velocemente.
 

Secondo le credenze, Trandruk era uno dei templi geomantici costruiti per sottomettere un'enorme strega che simboleggia il terreno tibetano. Il tempio si trova sulla spalla sinistra della strega, mentre Jokhang è al suo cuore.
 

Il nome di Trandruk deriva da una leggenda intorno alla costruzione del tempio. Secondo la leggenda, il sito in cui si trova il monastero di Trandruk una volta era un grande lago e un drago malvagio con cinque teste viveva nel lago. Il drago malvagio creava spesso problemi alle persone che vivevano intorno al lago. Per sconfiggere il drago e riportare la gente del posto alla vita normale, Songtsen Gampo si trasformò in un roc, un uccello mitologico, (in tibetano “tra”) e sconfisse il drago (in tibetano “truk”).
 

Divenne uno dei tre principali templi reali, insieme al monastero di Jokhang e Samye, durante il periodo del re tibetano Trisong Detsen dell'VIII secolo.
 

Il tempio di Trandruk fu gravemente danneggiato durante il regno di Langdarma. Tuttavia, fu presto restaurato e ampliato ben oltre la sua dimensione originale. Nuove cappelle furono aggiunte nel XIV secolo. Successivamente, il Quinto Dalai Lama ha aggiunto il magnifico tetto d'oro splendente e un cortile. Infine, il settimo Dalai Lama ha ulteriormente ampliato il tempio. Trandruk divenne circa 100 volte più grande del suo sito originale, con un'area di 4667 metri quadrati. Alla fine della costruzione, Trandruk aveva 21 templi e una straordinaria decorazione esterna.

 

Struttura del Monastero di Trandruk

Ingresso del Monastero di Trandruk
Ingresso del Monastero

Il monastero di Trandruk comprende due edifici principali: la cappella Naiding Lakang e la sala delle riunioni principale, chiamata anche Tshomchen. Composto da due piani, il Naiding Lakang è la più antica cappella del monastero. Al primo piano è custodita la statua di Songtsen Gampo, mentre Padmasambhava e altri Buddha sono adorati al secondo piano.
 

Il Tshomchen, invece, è composto dal cortile, dalla Sala Grande e dal chiostro che lo circonda. Sulle pareti del chiostro erano dipinti murali e le immagini di Lobsang Gyatso che era il quinto Dalai Lama e altri famosi lama. Ci sono 12 cappelle buddiste nella Sala Grande. Il Cuoqing Lakang è la cappella principale. Nella cappella è custodita la statua di Sakyamuni e altri due Buddha con dieci Bodhisattva di bronzo affiancati a sinistra e a destra. Al secondo piano della Sala Grande si trovano la dimora del Dalai Lama e alcune altre cappelle.
 

La leggenda vuole che Padmasambhava e altri gerarchi buddisti una volta praticassero il buddismo vicino al monastero di Trandruk, il che rese famoso il monastero. Molti pellegrini sono ancora oggi attratti dal monastero.

 

Attrazioni principali del Monastero di Trandruk

 Il thangka delle perle

Il thangka delle perle nel monastero di Trandruk è la più rinomata e preziosa. Lungo circa due metri e largo un metro (tre piedi), questo dipinto a rotolo unico è composto da più di 29000 perle, 2000 perle di corallo, 180 turchesi e altre pietre preziose tra cui due rubini, un diamante e uno zaffiro. Raffigura un ritratto del bodhisattva Guanyin in carrozza rilassandosi tra nuvole propizie, fiori, uccelli e petali decorati intorno.
 

 Il thangka di seta del Buddha Shakyamuni

Accanto al thangka delle perle puoi vedere un altro grande thangka originale raffigurante il Buddha Shakyamuni, lungo 2,9 metri per 1,7 metri di larghezza. La tessitura del Thangka è molto fitta e precisa. Il Buddha è seduto in una posizione di meditazione che tocca il suolo con la mano destra e la sua mano sinistra mostra un gesto di meditazione. Indossa una veste rossa e il fiore di loto decora i suoi capelli blu. Intorno a lui ci sono 8 simboli di buon auspicio: la ruota del Dharma, la conchiglia bianca, l’ombrellone bianco, la bandiera della vittoria, il loto, il vaso d'acqua, il pesce d'oro e il nodo infinito.

 

Come arrivare al Monastero di Trandruk

 In pullman:

Il monastero di Trandruk (昌珠寺) si trova a 7 km dalla città di Tsedang. Partendo da Lhasa puoi prendere un autobus dalla stazione degli autobus diretto per la città di Tsedang e poi noleggiare un'auto locale per il monastero.

Panorama del Monastero di Trandruk
Panorama del Monastero di Trandruk

Domande & Risposte
1 Domanda
Chiesto da Verdi italia | 11/26/2021 10:57 Risposta
Cos'è il Buddismo tibetano? che differenza c'è tra Buddismo tibetano e qullo cinese?
Cos'è il Buddismo tibetano? che differenza c'è tra Buddismo tibetano e qullo cinese?
0 Risposta
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi