Monastero di Ganden

 

Informazioni generali del Monastero di Ganden

Nome cinese: 甘丹寺, pronuncia cinese: Gān Dān Sì

Biglietto ingresso: 40 CNY

Orari: 9:00-16:00

Trasporto

Dalla piazza del Tempio di Jokhang puoi prendere un bus navetta per il monastero. L'autobus parte intorno alle 6:30 del mattino e ritorna intorno alle 15:00 - 16:00.

Tempo consigliato per visita: 2-3 ore

 

Introduzione del Monastero di Ganden

Monastero di Ganden
Monastero di Ganden

Il monastero di Ganden è situato sul monte Wangbur nella contea di Dagzê di Lhasa, a circa 53 chilometri dal centro della città, ad un'altitudine di circa 4300 metri sul livello del mare.
 

Il suo significato come reliquia religiosa, artistica, politica e culturale ha portato alla sua annessione al programma di Reliquia culturale chiave di protezione nazionale nel 1961, ed è oggi noto come uno dei “Tre grandi templi”, insieme al Monastero di Sera e al Monastero di Drepung. Ogni anno qui si svolge una delle più grandiose attività buddiste, il Buddha Painting Unfolding Festival, che attrae migliaia di visitatori e discepoli.

 

Storia del Monastero di Ganden

La Sala Coqen

Il monastero fu fondato nel 1409 dal fondatore della Scuola Gelug del Buddismo Tibetano, Je Tsongkhapa. All'inizio del XV secolo, Tsongkhapa invocò la Riforma della religione, sostenendo lo sradicamento dei precedenti svantaggi negli ordini religiosi e fondò la scuola Gelugpa. Questa scuola divenne nota anche come scuola dei Berretti Gialli, poiché i suoi discepoli indossavano sempre cappelli gialli. Questo giovane ordine è diventato la più grande scuola del buddismo tibetano, portando Tsongkhapa a fondare il monastero di Ganden. Poiché il dharma è essenziale per gli insegnamenti della scuola Gelugpa, l'intera struttura del monastero è costruita sui suoi principi.

 

Strutture principali del Monastero di Ganden

La Sala Coqen

Sala interna del Monastero di Ganden
Sala interna del Monastero di Ganden

La Sala Coqen si trova nella parte settentrionale dell'intero complesso e si affaccia a sud. Serve come sala principale per le riunioni ed è costruita su tre livelli.
 

La Sala dei Sutra occupa metà del primo piano, da cui si diramano le tre Sale del Buddha. La Sala Sutra è così grande che può contenere oltre 3000 lama. All'interno delle Sale del Buddha ci sono le statue del Buddha Maitreya e del maestro Tsongkhapa.
 

A ovest della Sala Coqen si trova l'altra struttura principale costituita dalla Sala del Guardiano Buddhista, dalla Sala del Mandala e da altri complessi. Fu costruita all'inizio del XV secolo, dal 1409 al 1416. Nella sua parete di fondo si trova un'enorme pietra che si dice sia arrivata in volo dall'India.
 

La Tri Thok Khang

La Tri Thok Khang è una delle prime sale del Buddha qui, e un tempo serviva come camera da letto di Tsong Khapa e di altri tripa. Originariamente costruito nel 1409 e aggiunto nel 1720, un tempo era adornato con lussuosi mattoni in bronzo dorati. Nella sala sono custodite le statue del Sitatapatra e del Bodhisattva Manjushri. Le sue finestre sono riccamente scolpite nello stile delle pianure centrali. A causa del fatto che ospita abiti di Tsongkhapa e altri tripa, è anche conosciuta come la "Sala per la conservazione degli indumenti".
 

La Sala degli Stupa Sacri

Serdhung è la Sala degli Stupa Sacri che era usata da Tsongkhapa e da altri tripa. Nel 1419, Tsongkhapa morì nella Tri Thok Khang e l'anno successivo i suoi discepoli gli adibirono una sala, con una pagoda d'argento all'interno con più di 900 tessere d'argento per circondare il corpo del maestro. Successivamente, fu la volta del tredicesimo Dalai Lama che venne ricoperto d'oro puro. Da quel momento in poi, ogni volta che una tripa moriva, una pagoda d'argento sarebbe stata costruita in suo onore. Nel periodo che ha portato alla liberazione del Tibet, sono state costruite 95 pagode.
 

I due college tantrici

Ci sono due Zhacang o college tantrici: Xaze e Jamze. Entrambi coprono un'area di quasi 1000 metri quadrati e sono in grado di contenere 1500 lama in preghiera.
 

I cortili

Ci sono anche 23 Khangtsen e 20 Myicun, che servono come aree di vita dei monaci. Nove cortili di dibattito sono usati come luoghi per discutere i sutra ogni giorno, così come per eseguire cerimonie di evocazione durante le quattro stagioni.

 

Come arrivare al Monastero di Ganden

 In pullman:

Il monastero di Ganden (甘丹寺) si trova a circa 53 km da Lhasa.
 

Dalla piazza del Tempio di Jokhang puoi prendere un bus navetta per il monastero. L'autobus parte intorno alle 6:30 del mattino e ritorna intorno alle 15:00 - 16:00.

Panorama del Monastero di Gandan
Panorama del Monastero di Gandan

Domande & Risposte
2 Domande
Chiesto da Gabriele italia | 09/10/2021 18:06 Risposta
Quando si festeggia la festa del Buddha Painting Unfolding?
Quando si festeggia la festa del Buddha Painting Unfolding?
1 Risposta
Risposto da Maurizio italia | 10/27/2021 20:39
Risposta 0 1
La festa cadde il 15 giugno del Calendario Tibetano
Chiesto da giorgio firenze | 06/21/2021 08:10 Risposta
docci
È facile prendere un raffreddore facendo la doccia?
2 Risposte
Risposto da Paola Venezia | 07/23/2021 13:25
Risposta 0 0
Si,e meglio non fare la doccia molto.
Risposto da luccia italia | 10/22/2021 17:14
Risposta 0 0
Sono stato lì, fai un bagno per mantenere caldo e nessun problema, non preoccuparti.
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi