Tour Classico del Monte Everest in Tibet e della Cina

14 Giorni Shanghai/Lhasa/Gyantse/Shigatse/Monte Everest/Pechino

Come dice un famoso detto in Tibet: "Nessun tour del Tibet è completo senza una visita al Monte Everest"! Proprio così! Questa è un'avventura che capita una volta nella vita e che tutti dovrebbero intraprendere per poter lasciare le loro impronte sulla vetta più alta del mondo. Questo viaggio in Tibet e Cina con visita al Monte Everest di 2 settimane vi aiuterà a realizzare questo sogno. In questo pacchetto del tour del Tibet e Cina di 14 giorni, atterrete a Shanghai, la città più prospera del Paese. Da Shanghai, prenderete un volo per viaggiare in Tibet, dove visiterete il Palazzo del Potala e il Tempio Jokhang di Lhasa, il Monastero di Palcho di Gyantse e il Monte Everest. Passerete una bella notte in un campo di tende tibetane vicino al Monastero di Rongbuk, ai piedi del monte più alto del mondo. Dopo l’itinerario a Shanghai e Tibet, il vostro tour continuerà nella capitale del Paese, dove visiterete famose attrazioni turistiche tra cui la Città Proibita e il Palazzo d’Estate. Sarà sicuramente un'esperienza di viaggio che non dimenticherete mai!

Price Rrom $ 4356 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Shanghai
Arrivo a Shanghai e trasferimento all’albergo selezionato.

All'atterraggio all'Aeroporto Internazionale di Shanghai, dopo aver ritirato i bagagli e aver passato la dogana, incontrerete la nostra esperta guida turistica che vi accoglierà calorosamente, con una cartello identificativo in mano. Sarete poi trasferiti all'hotel appositamente selezionato per voi con la nostra auto privata. Lì, la nostra guida vi aiuterà nelle procedure di check-in.

Il resto della giornata sarà a vostra disposizione. Se siete ancora energici, potreste esplorare la città .

Giorno 2 Shanghai
Il Museo di Shanghai, il Giardino di Yuyuan, il Tempio del Buddha di Giada ed il Bund.

Le vostre visite a Shanghai inizieranno dal Museo di Shanghai (chiuso ogni lunedì). Quasi un milione di pezzi di cimeli storici di diverse dinastie sono racchiusi qui. Gli squisiti oggetti in bronzo, le opere di calligrafia antica e i dipinti sono i tesori speciali del museo. Qui i turisti possono conoscere lo sviluppo dei sigilli nella storia cinese. Sono esposte anche monete antiche di ogni tipo, sia provenienti dalla Cina che dall'estero. Squisiti manufatti di bronzo, porcellane e calligrafie delizieranno certamente i vostri occhi.

Successivamente, andrete a visitare il Giardino di Yuyuan (chiuso ogni lunedì). Il tranquillo Giardino di Yuyuan vi darà l’occasione di sperimentare una breve fuga dalla vivace città. Rispetto ai giardini classici di Suzhou, il Giardino Yuyuan è stato costruito con edifici più eleganti e lunghe pareti di drago che dividono il giardino in più strati. La squisita roccia di giada di fronte alla Sala Yuhua nel Giardino di Yuyuan è una delle tre rocce più conosciute in Cina. Le altre due sono la "Roccia Ruiyun" nel Giardino Persistente a Suzhou e la "Roccia di Zhouyun" nel Vivaio di Fiori di Hangzhou. Di forma meravigliosa, questa squisita roccia di giada è alta circa 4 metri. Si tratta di un pezzo di roccia grottesca del Lago Taihu a Wuxi, nella provincia di Jiangsu, ed è caratterizzata da aspetto rugoso, forma snella, natura traslucida e numerosi fori erosi dall'acqua.

Farete poi una visita al Tempio del Buddha di Giada. Come suggerisce il nome, ci sono tre rare statue di Buddha di giada venerate nel tempio. Il Buddha seduto, alto 1,95 metri, è stato scolpito con un'intera qualità di giada birmana, così come le altre due statue del Buddha Sdraiato sono rispettivamente provenienti dalla Birmania e da Singapore. Oltre ad essere un Tempio, è anche un monastero buddista Chan (Zen), e consiste in un certo numero di sale principali che sono aperte al pubblico, tra cui la Sala Tianwang Dian che ospita le statue di divinità dall'aspetto feroce conosciute come i quattro re celesti; la Sala Daxiong Baodian che ha tre grandi statue di Buddha dorate: i Buddha del passato (Bhaisajya-guru), del presente (Sakyamuni) e del futuro (Maitreya) circondati da diciotto statue dorate di Luohan. La terza è la Torre del Buddha di Giada che ospita il Buddha Seduto, di cui non sono permesse fotografie; ha due cortili e ai lati ci sono la Sala Kwan-yin Dian, la Sala Amitabha Dian, la Sala Zen Tang, e la Sala del Buddha Seduto dove si trova il Buddha Reclinato. Il tempio contiene molte altre statue e manufatti, non tutti esposti, mentre le pareti sono allineate con circa 7.000 sutra buddisti.

In seguito proseguirete verso il Bund. Camminando sul famoso Bund, potrete respirare l’aria fresca del Fiume Huangpu. Allo stesso tempo, potrete apprezzare la splendida vista notturna con le luci al neon colorate che brillano e si riflettono sul fiume. Su un lato del fiume, gli edifici in stile gotico, barocco e rinascimentale raccontano la loro storia di oltre 100 anni. Dall'altra parte, la Torre della Perla Orientale, insieme ad altri grattacieli, mostra la moderna vitalità di questa città.

Giardino del Mandarino Yu
Giardino del Mandarino Yu
Tempio del Buddha di Giada
Tempio del Buddha di Giada
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Shanghai
Il Villaggio di Zhujiajiao, l'Ex Concessione Francese e la Torre della Perla Orientale.

Oggi vi recherete insieme alla guida in auto privata nella periferia di Shanghai, per visitare il Villaggio di Zhujiajiao, che dista circa un'ora dal centro di Shanghai. Andarci in mattinata è meglio per evitare la folla delle ore di punta. Il Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao è una famosa città antica nel sobborgo occidentale di Shanghai. Con oltre 1.700 anni di storia, questa antica città conserva ancora molti antichi canali, caratteristici ponti, giardini e abitazioni locali, che la rendono una piacevole destinazione per allontanarsi dalla vivace metropoli di Shanghai. La città d'acqua emana il fascino del mondo antico. Attraverso questo tour della città d'acqua di Zhujiajiao, la vostra guida vi mostrerà le migliori attrazioni turistiche e vi informerà sulle caratteristiche e le curiosità di questo luogo.

Sulla via del ritorno, farete una sosta all’Ex Concessione Francese. È difficile non essere affascinati dalla bellezza seducente dell'Ex Concessione Francese di Shanghai. Qui, grandi gallerie di platani londinesi ombreggiano le strade, proteggendo le tradizionali case shíkùmén (porte di pietra). Questo quartiere, patrimonio protetto, fu fondato nel 1848 su richiesta del console francese a Shanghai e rappresenta una convergenza di culture. Privo di grattacieli e di luci al neon abbaglianti, è un luogo ideale per fare un salto nel passato della città, nonché il modo migliore per immergersi nel romanticismo passeggiando pigramente per le sue strade e nei suoi vicoli.

L’ultima tappa di oggi sarà la Torre della Perla Orientale. Posizionato a 259 metri dal suolo, il corridoio panoramico con il fondo di vetro sulla sfera superiore è assolutamente la parte più attraente della Torre della Perla Orientale. Potrete sperimentare una vista a 360 gradi di Shanghai dal corridoio. Potrete anche sfidare voi stessi camminando attraverso il corridoio lungo 150 metri e tenendo lo sguardo rivolto verso il basso, attraverso il pavimento di vetro trasparente. Il corridoio della Torre della Perla Orientale non è la più alta terrazza turistica di Shanghai, ma vi offre la visione più ampia della città.

Infine, pernotterete in albergo.

Villaggio di Zhujiajiao
Villaggio di Zhujiajiao
Torre della Perla Orientale
Torre della Perla Orientale
Colazione
Pranzo
Giorno 4 ShanghaiLhasa
Partenza con il volo interno da Shanghai per Lhasa.

Dopo la prima colazione in albergo, incontrerete la guida turistica e l’autista nella lobby del vostro albergo. Sarete trasferiti all’Aeroporto di Shanghai, dove prenderete il volo verso Lhasa, volo stimato TV9898 06:20/12:40. La nostra guida locale vi accoglierà all’Aeroporto di Lhasa e vi accompagnerà in albergo.

Colazione
Giorno 5 Lhasa
Il Parco di Norbulingka, il Monastero di Drepung ed il Monastero di Sera.

La prima visita di oggi sarà al Parco di Norbulingka. Come il più alto, il più grande e il meglio conservato antico giardino artificiale del mondo, il Parco di Norbulingk combina il giardinaggio con l'architettura, e le arti della scultura tibetana, Han e di molti altri gruppi etnici. Il tesoro della storia e della cultura tibetana ospita ora più di 30.000 reliquie culturali, 7.000 delle quali sono protette a livello statale. Secondo le testimonianze tibetane, qui c'era una sorgente che poteva curare le malattie. Kalsang Gyatso, il 7° Dalai Lama, si ammalava spesso e veniva qui a fare il bagno ogni estate. Il ministro imperiale della Dinastia Qing di stanza in Tibet, chiese il permesso al governo centrale di costruire un posto speciale dove il 7° Dalai Lama potesse riposare dopo aver fatto il bagno. Fu così che nacque la prima costruzione di Norbulingka, il Palazzo del Padiglione. Da allora, tutti i Dalai Lama hanno soggiornato qui per studiare prima di essere formalmente intronizzati. Dopo aver assunto il potere reale, si recavano ancora qui ogni estate. Per questo, Norbulingka è anche chiamato il Palazzo Estivo dei Dalai Lama.

Dopo di che, visiterete il Monastero di Drepung. Il Monastero di Drepung ospita molte reliquie culturali, che lo adornano e lo rendono superbo. Le statue di Manjushri Bodhisattva, e Sitatapatra posizionare al primo piano della Sala di Coqen, i rari sutra al secondo piano e la conchiglia di Jamyang Qoigyi donata da Tsong Khapa al terzo piano, aggiungono meraviglia a questo luogo. Le squisite statue di Tsong Khapa, Kwan-yin Bodhisattva, Manjushri Bodhisattva, Amitayus e Jamyang Qoigyi in altre sale di sutra, così come i murales fioriti sulle pareti rappresentano pienamente la saggezza del popolo tibetano.

Nel pomeriggio, parteciperete ad un imperdibile dibattito sulle dottrine buddiste all'interno del famoso Monastero di Sera. Oltre al vivace e interessante dibattito, potrete anche dare un'occhiata alle migliaia di figure di Buddha e alle numerose e preziose opere murali cromatiche di questo caratteristico monastero. Durante il Festival di Shoton che si svolge dal 30 giugno al 6 luglio nel calendario tibetano (circa ad agosto nel calendario gregoriano) si tiene il Festival di Buddha-Unfolding. Si tratta di una fantastica occasione per adorare il Buddha, aperta sia alla gente del posto che ai turisti. L'unico luogo di sepoltura celeste di Lhasa si trova sulla collina dietro il Monastero di Sera. Tuttavia, i visitatori non possono assistere alle sepolture celesti a causa delle usanze locali.

Monastero Drepung
Monastero Drepung
Monastero Sera
Monastero Sera
Colazione
Pranzo
Giorno 6 Lhasa
Il Palazzo di Potala, il Tempio di Jokhang e la Via di Barkhor.

Dopo la prima colazione in albergo, sarete accompagnati a visitare l'enorme Palazzo di Potala. Forse averte visto il Palazzo di Potala molte volte in TV, ma niente vi prepara veramente per l’esperienza di vederlo dal vivo, che sicuramente vi lascerà a bocca aperta. Essendo l'architettura più iconica e il principale patrimonio mondiale dell'UNESCO in Tibet, il Palazzo di Potala (3750m) domina la città santa di Lhasa, con la sua maestosa presenza sulla punta della Collina Rossa. Per molti visitatori, la visita al Palazzo di Potala è il momento in cui si compie il desiderio massimo della loro vita. L'estetica tibetana distinta dell'edificio simile a un castello, la ricca storia tibetana e gli innumerevoli tesori religiosi e culturali all'interno del Palazzo di Potala vi lasceranno incantati.

Successivamente, visiterete il Tempio di Jokhang. Il Tempio di Jokhang è un complesso di quattro piani in legno con una parte superiore dorata. Ha adottato gli stili architettonici della Dinastia Tang, oltre a quelli del Tibet e del Nepal. In piedi nella sua piazza, si può vedere l'intero complesso. Sulla piazza ci sono due stele, una che registra un'alleanza tra il re del Tibet e l'imperatore dei Tang, l'altra che rappresenta l'insegnamento della popolazione locale per prevenire e curare il vaiolo, una malattia un tempo incurabile in questa regione.

Dopo la visita al Tempio di Jokhang, farete una passeggiata sulla Via di Barkhor. Qui, potrete anche incontrare pellegrini devoti che camminano in senso orario intorno al Barkhor Kora con la ruota della preghiera che gira nelle loro mani, o che si prostrano mormorando i mantra buddisti. Vagando per la strada, resterete affascinati dai vari tipi di costumi tradizionali tibetani e dall'artigianato esotico proveniente da Nepal, India, Bhutan e Paesi circostanti. Inoltre, potrete trovare i migliori ristoranti di Lhasa e cibi appetitosi nascosti sulla Via di Barkhor, come Makye Ame, Guangming Sweet Teahouse, e così via. A proposito, a parte il prestigioso Tempio di Jokhang, ci sono un sacco di attrazioni fuori dai sentieri battuti lungo la Via di Barkhor, come l'Ex sito della Città Amministrativa del Gran Ministro del Governo Qing in Tibet e la Sala Commemorativa di Gendunzorbeer.

Palazzo del Potala
Palazzo del Potala
Tempio Jokhang
Tempio Jokhang
Colazione
Pranzo
Giorno 7 LhasaGyantseShigatse
Il Lago Yamdrok, il Ghiacciaio Karola ed il Monastero di Palcho.

Oggi vi recherete nella seconda più grande città del Tibet, Shigatse, e, lungo la strada, vi fermerete ad ammirare altri punti d’interesse. Dopo circa 1,5 ore di viaggio, arriverete al famoso sacro Lago Yamdrok. Il Lago Yamdrok è uno dei quattro laghi sacri più grandi del Tibet, insieme al Lago Lhamo Latso, il Lago Manasarovar e il Lago Namtso. Secondo i tibetani, il lago è considerato come l'ancora di salvezza degli abitanti. Si dice che se il lago si prosciugasse, il Tibet diventerebbe un luogo inabitabile. Il lago è considerato custodito dalla dea Dorje Gegkyi Tso. I tibetani vanno in pellegrinaggio al Lago Yamdrok e circumambulano intorno al lago sette giorni, per lavare via i loro peccati e guadagnare meriti. Le energie spirituali del lago sono associate al Secondo Buddha, Padmasambhava, che portò il buddismo in Tibet. Inoltre, i buddisti credono che il Lago Yamdrok li aiuti a trovare l'anima reincarnata del Dalai Lama. Anche il famoso Monastero di Samding, diretto da una reincarnazione femminile, si trova su una penisola vicino al lago.

Dopo questa fermata, partirete di nuovo per la prossima destinazione - Gyantse e farete una breve pausa al Ghiacciaio Karola, famoso per la sua accessibilità, luminosità e forma grottesca. Allungandosi dal cielo con nuvole vaporose e nebbia fino alla strada, ha la forma di una grande cascata ghiacciata che si prepara a fluire giù dall'alto picco. Essendo vicino all'autostrada, lo strato inferiore del ghiacciaio è colorato di nero dalla polvere, mentre il ghiacciaio superiore è luminoso, scintillante e traslucido al sole, assomigliando a un grande Thangka appeso alla scogliera. Quando il clima si scalda, la neve che ricopre il ghiacciaio si scioglie sullo strato di ghiaccio e forma dei favolosi pilastri di seracco. Nei pilastri di seracco, dove la neve incontra la terra, ci sono dei ghiacci che rotolano, come disegni delicati fatti da abili artigiani. 

Pranzerete nella città di Gyantse e farete poi una visita al punto di riferimento chiave del Monastero di Palcho. Il Monastero di Palcho è il principale monastero di Gyantse ed è circondato da montagne sui suoi tre lati. Nel 1436, Pelkhor-tsen (il principe di Gyantse) e Gendun Drup (riconosciuto come il primo Dalai Lama) iniziarono a costruire il Monastero di Palcho e ci vollero fino a 10 anni per realizzarlo. È un monastero unico, dove Gelugpa, Sakypa e Kadampa coesistono, e dove si può ottenere una comprensione più completa della cultura buddista tibetana.

Dopo questa visita, lascerete Gyantse e proseguirete verso Shigatse, dove pernotterete.

Suggerimenti per oggi:

1. mettete in valigia cibo e bevande per il lungo viaggio di oggi;

2. indossate vestiti, copricapo e occhiali adatti per proteggervi dalla forte luce del sole, dal vento e dal possibile freddo.

Lago Yamdrok
Lago Yamdrok
Monastero di Palcho
Monastero di Palcho
Colazione
Pranzo
Giorno 8 ShigatseMonte Everest
Il Monte Everest ed il Monastero di Rongbuk.

Oggi sarete trasferiti, con un viaggio di circa 8 ore, alla destinazione finale: il Monte Everest. Anche se sembra essere un lungo viaggio, il paesaggio dell'altopiano lungo la strada è così mozzafiato e vi incanterà. Avrete anche la possibilità di vedere quattro delle cime più alte del mondo, tutte oltre gli 8.000 metri - Lhotse, Everest, Gyachung e Cho Oyu.

Una volta arrivati al Monastero di Rongbuk (5.100 m), tutta la fatica del viaggio verrà spazzata via dalla vista della maestosa cima dell'Everest che si erge davanti a voi. Potrete quindi riposare per un po'. Andrete poi a visitare questo monastero, il più alto del mondo. Dato che si trova solo a circa 20 km dalla cima del Monte Everest, potrete apprezzare la piramide gigante della montagna da sud, e potrete vedere le affascinanti nuvole a bandiera nei giorni di sole. Oltre a questo, il Monastero di Rongbuk è il posto migliore per vedere l'alba e il tramonto per la sua posizione elevata vicino all'Everest. Inoltre, è possibile scattare tante belle foto alle Pietre di Marnyi e alla Torre Bianca fuori dalla porta. Preparate la vostra macchina fotografica per catturare le meraviglie che si schiudono davanti a voi.

L'alloggio sarà organizzato al Guest House di Rongbuk (se visitate il Monte Everest durante i mesi di maggio e ottobre, sarete alloggiati al Campo di Tende Tibetane vicino al Monastero di Rongbuk). Si prega di notare che le sistemazioni in entrambi i posti sono molto semplici e di base. Ci sono dormitori con letti, piumoni, coperte riscaldate e acqua calda. Si consiglia di portare il proprio sacco a pelo se ne avete uno. Non ci sono acqua corrente, lavandini o docce. Il Guest House offre solo colazione e cena di base senza menu. Non c'è il bagno privato nei dormitori, sono disponibili solo bagni comuni. Ricordatevi di portare la vostra carta igienica.

Suggerimenti per oggi:

1. attualmente non è permesso visitare il vero campo base dell'Everest, a causa della protezione ambientale che vige qui, ma il Monastero di Rongbuk fornisce una grande piattaforma per vedere l'Everest;

2. le auto private e gli autobus turistici possono solo arrivare al parcheggio che si trova a circa 20 km (circa 30 minuti di guida) dal Monastero di Rongbuk, quindi è necessario utilizzare l'autobus panoramico del parco per il trasferimento al Monastero di Rongbuk;

3. i viaggiatori possono godere della vista più vicina del Monte Everest e fare foto della famosa tavoletta di pietra del Monte Qomolangma.

4. preparate alcuni cibi e bevande da portare con voi, poiché ci sono solo alcuni alimenti di base offerti al Monte Everest;

5. portate con voi vestiti pesanti per tenervi al caldo tutto il tempo e prepararvi completamente per l'alta quota (5100m).

Monastero di Rongbuk
Monastero di Rongbuk
Monastero di Rongbuk ai piedi del Monte Everest
Monastero di Rongbuk ai piedi del Monte Everest
Colazione
Pranzo
Giorno 9 Monte EverestShigatse
Guardare l'alba sul Monte Everest.

Alzatevi presto per non perdere la bellissima alba sul paesaggio mozzafiato intorno al Monte Everest. Potreste vedere il Monte Everest apparire gradualmente mentre le nuvole vengono spazzate via dal forte vento. Il picco addormentato si mette un costume splendente quando è illuminato dal sole arancione. Poi, quando il sole si alza, la montagna mostra il suo volto rosso brillante, come una giovane ragazza che mette il miglior fard mai visto, con le nuvole rosse che le ballano a fianco come fate.

Se siete fortunati, avrete la possibilità di vedere le famose "nuvole a bandiera" che sono una famosa meraviglia del Monte Everest. Vedrete una striscia bianco latte che fluttua sopra il picco, e svolazza verso un lato come una bandiera nel vento. A volte, potrete vederla cambiare forma, come le enormi onde sul mare o i cavalli impetuosi sull'antico campo di battaglia. A volte, si può avere la fortuna di vedere le aquile dell'altopiano che volano sopra la nuvola del vessillo.

Infine, saluterete il Monte Everest e ritornerete a Shigatse.

Suggerimenti per oggi:

1. l'alba di solito inizia intorno alle 06:30-07:00 del mattino sul Monte Everest;

2. tenetevi ben al caldo per tutto il tempo.

Palazzo del Potala
Monte Everest all'alba
Monte Everest al tramonto
Monte Everest al tramonto
Colazione
Pranzo
Giorno 10 ShigatseLhasa
Visita al Monastero di Tashilhunpo e ritorno a Lhasa.

Dopo la colazione, andrete a visitare il Monastero di Tashilhunpo, uno dei monasteri più importanti del Tibet, che fu costruito nel 1447 durante la Dinastia Ming da un discepolo del buddismo, il maestro Tsongkhapa. Il monastero divenne il centro del buddismo della regione di Tsang ed è stato la sede tradizionale del successivo Panchen Lama, uno dei due leader buddisti più potenti in Tibet. Il Monastero di Tashilhunpo è circondato da un muro lungo 3000 metri ed è stato costruito sullo sfondo delle montagne rivolte verso il sole. Il monastero ha 58 cappelle di sutra e circa 3600 stanze con molti edifici fatti con piastrelle smaltate d'oro e pareti rosse e bianche intrecciate. C'è anche una piattaforma espositiva di Thangka. Preparatevi a incontrare molti pellegrini che vengono in visita questo luogo santo da luoghi e Paesi lontani!

Lascerete poi Shigatse e ritornerete a Lhasa con la guida turistica e l’autista. Il tragitto sarà di circa 5 ore. Godetevi un buon riposo a Lhasa.

Monastero di Tashilhunpo
Monastero di Tashilhunpo
Lama nel Monastero di Tashilhunpo
Lama nel Monastero di Tashilhunpo
Colazione
Pranzo
Giorno 11 LhasaPechino
Partenza da Lhasa per Pechino con il volo domestico.

La guida turistica e l’autista vi attenderanno nella lobby del vostro hotel di Lhasa e vi accompagneranno all’Aeroporto di Lhasa dove prenderete il volo diretto a Pechino, volo stimato GJ5037 10:00/13:35. Una volta arrivati a Pechino, incontrerete la guida locale, che parla italiano, e l’autista. Sarete accompagnati all’albergo situato nel centro della città.

Colazione
Giorno 12 Pechino
La Piazza Tienanmen, la Città Proibita ed il Palazzo d’Estate.

La mattinata sarà dedicata alla visita di Piazza Tienanmen e della Città Proibita (chiusa ogni lunedì). Piazza Tienamen non si trova lontana dal vostro albergo, quindi non ci vuole tanto tempo per raggiungerla. Per entrare nella Città Proibita, dovrete prima di tutto attraversare la piazza centrale della città più grande del mondo-Piazza Tienanmen. Poi, camminerete verso nord per passare attraverso la Torre di Tienanmen e il Ponte d'Acqua Dorato per arrivare al ben conservato complesso del palazzo imperiale, la Città Proibita, dove potrete ammirare i grandiosi edifici reali e le squisite mostre storiche. Elencata come patrimonio dell'umanità, la Città Proibita era il misterioso palazzo imperiale delle dinastie Ming e Qing. Ora, è il più grande e meglio conservato complesso di palazzo in legno del mondo. Le sale più importanti del palazzo hanno pilastri realizzati con un tipo di legno prezioso delle giungle della Cina sud-occidentale chiamato Phoebe zhennan. Da un imperatore all'altro, ci sono state alcune correzioni e ricostruzioni al complesso, per questo i pilastri di oggi hanno diversi pezzi di legno di pino della Dinastia Qing.  

Il pomeriggio sarà dedicato alla visita del Palazzo d’Estate con una storia di più di 300 anni. In cima ai giardini classici cinesi, questo giardino reale ben conservato è costituito principalmente dalla Collina della Longevità, ricca di edifici maestosi e graziosi, e dal Lago di Kunming, uno splendido scenario naturale, ed entrambi sono costruiti in armonia con l'ambiente circostante. Il Palazzo, famoso come "Museo del Giardino Imperiale della Cina", è ben conservato e combina il paesaggio naturale con il delicato design del giardinaggio. Gli edifici classici e l'elegante scenario del giardino vi regaleranno sicuramente un’esperienza memorabile.

Piazza Tienanmen
Piazza Tienanmen
Città Proibita
Città Proibita
Colazione
Pranzo
Giorno 13 Pechino
Il Tempio del Cielo e la Grande Muraglia di Mutianyu.

Dopo la colazione occidentale in hotel, farete una visita privata al Tempio del Cielo. Lì non solo avrete una bella visione degli antichi edifici sacrificali della Cina, ma vedrete anche molti abitanti del posto che fanno Tai Chi, cantano opere di Pechino e fanno balli da sala come attività fisica mattutina. Se siete interessati, unitevi a loro e divertitevi! Il Palazzo dell'Astinenza è uno dei siti più famosi nel Parco del Tempio del Cielo. Ha diversi edifici distintivi, come la Sala Senza Travi, il Palazzo del Riposo e il Campanile. Gli articoli presenti negli edifici, come il trono, i paraventi e persino i pennelli a inchiostro di Qianlong, sono tutti originali e quindi molto preziosi.

Più tardi, vi dirigerete verso la Grande Muraglia di Mutianyu che dista 2 ore dal Tempio del Cielo. La Grande Muraglia di Mutianyu è relativamente intatta - meno commercializzata, vede meno turisti e ha subito meno lavori di restauro. Stare in cima alla muraglia permette una vista panoramica della campagna circostante, che è piantata con frutteti e castagneti, e punteggiata da vecchi pini. La Grande Muraglia di Mutianyu si snoda per 22 km attraverso alte montagne e alte creste, e molte sezioni sono state fatte di granito. Questa struttura unica rende il muro quasi indistruttibile. Misura da 7 a 8 metri di altezza e da 4 a 5 metri di larghezza. Sia il lato interno che quello esterno del muro hanno dei parapetti per difendersi dai nemici provenienti dai due lati. Alcuni parapetti hanno una forma seghettata, invece della regolare forma rettangolare. Sotto i parapetti, ci sono feritoie quadrate, la cui parte superiore è progettata in una struttura ad arco, diversa dalle tradizionali feritoie rotonde. Sia il parapetto interno che quello esterno della Grande Muraglia di Mutianyu sono merlati con merli, una caratteristica abbastanza rara tra le sezioni della Grande Muraglia.

Tempio del Cielo
Tempio del Cielo
Grande Muraglia Cinese
Grande Muraglia Cinese
Colazione
Pranzo
Giorno 14 PechinoItalia
Visita agli Hutong e il Mercato di Hongqiao, trasferimento all'aeroporto.

In mattinata, sarete accompagnati a visitare gli Hutong, intricati vicoli tortuosi sparsi per i vecchi blocchi di Pechino. Ci sono un sacco di cortili quadrangolari tradizionali cinesi con pareti di mattoni a cesello e cancelli rossi freschi, che rivelano un forte tono classico della vecchia Pechino. La struttura delle corsie si è formata fin dalla Dinastia Yuan (1271-1368) e le architetture che vi si trovano mostrano le caratteristiche degli edifici tradizionali di Pechino. Ci sono vari cibi deliziosi e numerosi bar, che lo rendono la prima scelta per la gente del posto per rilassarsi e divertirsi, e anche un luogo che i turisti non possono perdersi.

Nel pomeriggio abbiamo previsto 2-3 ore per fare shopping nel Mercato di Hongqiao. Il Mercato di Hongqiao a Pechino, noto anche come 'Mercato delle Perle', attira molti turisti d'oltreoceano e vende soprattutto gioielli di perle, mentre la Via dell'Argento, dove si trovano molte boutique, tenta sempre i giovani grazie alla sua moda sempre al passo con i tempi. Potrete trovare anche varie strade caratteristiche che vendono i quattro preziosi strumenti di studio (pennello da scrittura, inchiostro, calligrafia e carta), pittura e calligrafia, artigianato, seta e ricami, articoli di giada, stoviglie, arredi, strumenti musicali, boutique, persino fiori, così come strade piene di cibo. Alcune delle strade commerciali sono centri commerciali pedonali, dove i turisti possono rilassarsi e fare shopping a loro piacimento.

In tempo utile, sarete accompagnati all’Aeroporto Internazionale di Pechino per il volo di rientro in Italia. Buon viaggio!

Mercato di Hongqiao
Hutong
Hutong
Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

pechino-xian-dunhuang-turpan-urumqi-shanghai-11-notti-12-giorni

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Lhasa Shangri-La Hotel, Lhasa Thangka hotel
Shigatse Tashi Choten Hotel Tashi Choten Hotel
Monte Everest Guest House di Rongbuk Guest House di Rongbuk
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
4356 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi