Tour Panoramico della Cina ad Agosto

18 Giorni Pechino/Xi’an/Chengdu/Guilin/Lijiang/Dali/Kunming/Shanghai

State pensando a quale mese sia il migliore per visitare la Cina? Senza dubbio è agosto, perché in questo mese, avete vacanze estive, e quindi sufficiente tempo per fare un viaggio in Cina. Il Tour Panoramico della Cina ad Agosto di 18 giorni che vi proponiamo probabilmente soddisferà le vostre esigenze, durando per 18 giorni e coprendo diverse città famose con esperienze diverse. Volete visitare le famose città antiche per sentire il significato storico? Venite a Pechino e Xi'an. Andate ad apprezzare questi meravigliosi capolavori lasciati dal popolo antico. Il vostro tour in agosto di Pechino include le attrazioni più raccomandate, tutte accuratamente selezionate per soddisfare le vostre esigenze. Dopo aver visitato le città antiche, volete andare in posti con un bel paesaggio per riposarvi un po’? Allora il vostro tour ad agosto nello Yunnan vi aiuterà a chiarire i vostri pensieri sparsi e a rinfrescare la vostra mente. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i turisti a godere di buoni servizi durante il loro tour ad agosto in Cina. Smettete di esitare e unitevi a questo tour panoramico in Cina ad agosto!

Price Rrom $ 467 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo a Pechino e trasferimento all'albergo.

Al vostro arrivo, la vostra guida turistica locale vi aspetterà e vi accompagnerà all'hotel selezionato per voi. Benvenuti alla vostra prima tappa, Pechino, capitale della Cina e famosa città storica e culturale. Copre un'area totale di 16.410 chilometri quadrati. Ci sono circa 21,89 milioni di abitanti permanenti a Pechino. Le reliquie storiche e culturali che si trovano qui sono numerosi, e non sono solo tesori della Cina, ma anche patrimonio inestimabile del mondo. A parte le attrazioni, il cibo di Pechino, specialmente l'anatra arrosto di Pechino, ha goduto a lungo di una buona reputazione. Ci sono anche altre numerose prelibatezze tradizionali di Pechino che vi aspettano per essere gustate!

Giorno 2 Pechino
La Città Proibita, il Parco Jingshan, un Giro in Risciò negli Hutong ed il Palazzo d'Estate.

La Piazza Tienanmen è lunga circa 880 metri e larga 50. È la più grande piazza del mondo, che può contenere 1 milione di persone per grandi cerimonie ed eventi. Sapete come la Piazza Tienanmen è diventata quello che è oggi? Dopo la fondazione della Repubblica Popolare Cinese, il governo decise di fare delle trasformazioni alla piazza nel 1958. Il primo ministro Zhou decise di conservare la Torre della Porta di Tienanmen e di costruire il Museo di Storia Cinese sul lato est della piazza, la Grande Sala del Popolo a ovest e il Monumento degli Eroi del Popolo al centro. Successivamente, l'intera Piazza Tienanmen fu formata riflettendo il tema "il popolo prima di tutto, il popolo è il padrone del Paese". Questo tema nega completamente il vecchio tema "il potere imperiale è il primo". Pertanto, la trasformazione della piazza ha un grande significato. La costruzione della nuova piazza è in accordo con la nuova era e la nuova Cina. 

La Città Proibita (chiusa ogni lunedì) era il palazzo imperiale delle dinastie Ming (1368-1644) e Qing (1636-1912). Oggi, è una delle più grandi architetture della storia cinese e anche il più grande palazzo imperiale con la più grande scala esistente. L'intero palazzo è diviso in una corte interna e una corte esterna. La corte esterna era il luogo dove gli imperatori trattavano gli affari politici e tenevano le grandi cerimonie. La corte interna era il luogo dove vivevano gli imperatori e le concubine. Il Palazzo della Purezza Celeste è il palazzo più famoso della corte interna, ed era il palazzo dove vivevano gli imperatori. Sapete perché ci sono 27 letti all'interno del palazzo? La ragione è strettamente legata all'undicesimo imperatore della dinastia Ming, Zhu Houcong. Nei primi anni del suo regno, lavorò diligentemente e ottenne risultati straordinari nel campo politico, economico e culturale del Paese. Tuttavia, nei suoi ultimi anni si trasformò in una persona diversa. Si abbandonava spesso al piacere, e a volte era un po' lunatico. Le cameriere che servivano nel palazzo ne avevano abbastanza di lui e decisero di assassinare l'imperatore nel sonno. Alla fine fallirono, ma da allora l'imperatore divenne molto attento e mise 27 letti nel palazzo. In questo modo, nessuno sarebbe stato in grado di sapere dove avrebbe dormito. 

Il Parco Jingshan era il giardino posteriore delle famiglie reali nelle dinastie Ming e Qing, ed è ora è un parco molto popolare tra la gente locale e i turisti. La Collina di Jingshan è alta circa 43 metri. Stare sulla piattaforma panoramica della cima della collina è il modo migliore per avere una vista panoramica della città di Pechino e della sua bellezza simmetrica. 

Nel pomeriggio, prenderete il Risciò (un modo di trasporto tradizionale, un triciclo) per godervi il paesaggio negli Hutong, i vicoli stretti di Pechino. Qui, negli Hutong, si può sperimentare lo stile e i costumi più autentici della vecchia gente di Pechino. Potrete anche avere la possibilità di entrare in una delle abitazioni tradizionali della gente locale per apprezzare la bellezza dell'architettura locale. 

Il Palazzo d'Estate è il giardino imperiale meglio conservato e più completo del mondo. Si trova nella periferia ovest di Pechino, a circa 15 chilometri dal centro di Pechino. Ci vogliono circa 40 minuti di macchina per arrivarci. Il Palazzo d'Estate copre un'area totale di 290 ettari. La costruzione di questo giardino fu ordinata dall'imperatore Qianlong della dinastia Qing, che voleva costruire un posto dove sua madre potesse godersi la sua vecchiaia in pace. L'imperatore Qianlong stesso era molto affezionato alle montagne e alle acque di Hangzhou, così chiese agli operai di costruire questo giardino basandosi sullo stile dei giardini di Hangzhou. Ci sono tante famose attrazioni turistiche nel Palazzo d'Estate, come il Lungo Corridoio, lungo 700 metri, con oltre 1.400 pezzi di dipinti sulle sue travi quadrate. I dipinti presentano storie della letteratura classica o del folklore locale che godono di grande popolarità. Camminare lungo questo corridoio è un ottimo modo per conoscere la cultura tradizionale cinese. Lasciate che ve ne presentiamo uno: c’è un dipinto che presenta una storia sul Festival Qixi (San Valentino cinese). Molto tempo fa, c'era un povero contadino, il Cowherd, che non aveva altro che una vecchia mucca che gli faceva compagnia nel mondo mortale. C’era anche una bellissima dea chiamata Fanciulla Tessitrice, che viveva in cielo. Un giorno, la fanciulla tessitrice venne segretamente nel mondo mortale per giocare. Durante il suo viaggio nel mondo mortale, incontrò il Cowherd e i due si innamorarono l'uno dell'altro. La fanciulla tessitrice decise allora di vivere nel mondo mortale con il Cowherd. Ma presto la Regina Madre del Cielo lo venne a sapere. Scoppiò di rabbia e mandò dei soldati per catturare la fanciulla tessitrice e riportarla in cielo. Creò anche una Via Lattea che separava la Fanciulla Tessitrice e il Cowherd su due lati. La coppia fu separata da allora, ma non si dimenticarono mai l'uno dell'altra. Un gruppo di gazze si sentì toccato dal loro amore e formò un ponte per aiutare il Cowherd ad attraversare la Via Lattea. In seguito, la Regina Madre permise loro di incontrarsi una volta all'anno il 7 luglio. Questo giorno è il Qixi Festival in Cina.

Parco Jingshan
Parco Jingshan
Hutong
Hutong
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
La Via Sacra, la Tomba di Changling e la Grande Muraglia di Juyongguan.

La mattina, vi dirigerete verso nord-ovest per un'ora e mezza per arrivare alla vostra destinazione, le Tombe Ming, i mausolei di 13 imperatori della dinastia Ming. Coprendo circa 40 chilometri quadrati, è il più grande complesso di tombe imperiali esistente in Cina. 

Camminando sulla Via Sacra, ci si incammina verso il complesso tombale. Questa via si estende per circa 7,3 chilometri. Lungo la strada, vedrete alcune statue scolpite nella pietra. Alcune di esse sono scolpite a forma di animali e figure umane. Queste statue sono state fatte per sorvegliare la tomba e proteggere il proprietario. Camminando lungo la Via Sacra, potreste essere gradualmente influenzati dall'atmosfera solenne e tranquilla del luogo.

Tra le 13 tombe, la Tomba di Changling è quella meglio conservata e più grande. Nel 1409, è iniziata la costruzione della Tomba di Changling, la prima delle 13 tombe. Il proprietario della tomba è il terzo imperatore della dinastia Ming, Zhu Di. Zhu Di si era dedicato alla stabilità e allo sviluppo del Paese e ottenne enormi contributi durante il suo regno. Per esempio, la via della seta marittima fu aperta durante il suo regno. 

Nel pomeriggio, vi dirigerete verso sud-ovest per circa 26 minuti, a 24 chilometri dalla Tomba di Changling. La vostra prossima fermata è la Grande Muraglia di Juyongguan. È conosciuta dal pubblico come il passo più inespugnabile del mondo. Nell'antichità era l'importante barriera per il nord-ovest di Pechino. Stando sulla Grande Muraglia di Juyongguan e guardandosi intorno, si può immaginare la scena del passato: anche se c'è un solo uomo a guardia del passo, diecimila persone non riescono a passare. Tra tutte le sezioni della Grande Muraglia, la Grande Muraglia di Juyongguan è quella che costa meno. Perché in sezioni come la Grande Muraglia di Mutianyu e la Grande Muraglia di Badaling, i turisti devono prendere altri mezzi di trasporto, come le funivie. Ma in questa sezione non c'è bisogno di prenderli. Pertanto, la sezione della Grande Muraglia di Juyongguan è più economica, il che può garantire la stessa vista della Grande Muraglia a un prezzo più economico. 

Tomba di Changling
Tomba di Changling
Grande Muraglia di Juyongguan
Grande Muraglia di Juyongguan
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoXi’an
Visita al Tempio del Cielo e al Mercato della Via della Seta e partenza da Pechino per Xi'an con il treno.

Oggi vi recherete come prima cosa al Tempio del Cielo, che copre un'area totale di 273 ettari, quasi 4 volte la dimensione della Città Proibita. Durante le dinastie Ming e Qing, gli imperatori tenevano qui cerimonie sacrificali e pregavano per ottenere buoni raccolti nell'anno successivo. Nell'antichità, la gente aveva timore del cattivo tempo, poiché poteva portare a un cattivo raccolto. Oggi, è diventato un parco per le attività di svago della gente locale. Durante la vostra visita, potreste essere in grado di trovare alcune persone locali che praticano il Tai Chi nel parco. Il Tai Chi è un tipo di esercizio tradizionale cinese che si concentra sugli esercizi mentali e fisici. Se vi interessa, sentitevi liberi di unirvi alla gente del posto e imitare i loro movimenti. I movimenti sono lenti ma vanno avanti continuamente senza pause, e fanno davvero bene alla salute. Sentitevi liberi di provare!

Nel pomeriggio, visiterete il Mercato della Via della Seta, un noto centro commerciale e un paradiso per gli amanti dello shopping. Ci sono molti piccoli negozi che vendono vestiti, seta, perle, artigianato tradizionale cinese e così via. Potete comprare alcuni prodotti per voi stessi o qualche souvenir per i vostri amici. 

In serata, prenderete il treno stimato T231 18:35/07:36+1 per Xi'an. Dopo una notte di sonno, arriverete alla vostra prossima destinazione. Pernottare sul treno vi farà risparmiare soldi per gli alberghi e anche  tempo! Organizzeremo il soft sleeper per voi. 

Tempio del Cielo
Tempio del Cielo
Intorno del Mercato della Via della Seta
Intorno del Mercato della Via della Seta
Colazione
Giorno 5 Xi’an
Il Museo dei Guerrieri e dei Cavalli di Terracotta, la Grande Pagoda dell'Oca Selvatica, la Grande Moschea ed il Quartiere Musulmano.

La vostra guida locale di Xi'an verrà a prendervi alla stazione ferroviaria al vostro arrivo. Poi la guida vi porterà in un ristorante locale per fare colazione. Xi'an copre un'area di 10.108 chilometri quadrati e ha una popolazione permanente di più di 12 milioni di persone. Xi'an fu la capitale di circa 13 dinastie nei tempi antichi. È una famosa città storica e culturale. Le reliquie storiche e le attrazioni qui sono abbondanti, come il Campanile, il Muro della città e i guerrieri e i cavalli di terracotta famosi in tutto il mondo. Anche il cibo qui non vi deluderà, per esempio, il Roujiamo (carne marinata in un panino al forno), il pane Pita inzuppato nella zuppa di agnello e vari tipi di noodles. 

Dopo la colazione, vi dirigerete verso nord-est per circa 45 minuti (una distanza di circa 40 chilometri) per arrivare alla vostra prima fermata, il Museo dei Guerrieri e dei Cavalli di Terracotta. I guerrieri e i cavalli di terracotta sono conosciuti collettivamente come un patrimonio inestimabile e anche l'ottava meraviglia del mondo. I guerrieri e i cavalli di terracotta sono stati scoperti nel 1974, in un luogo a circa 1,5 chilometri dal mausoleo dell'imperatore Qin Shihuang, il primo imperatore della dinastia Qin (221-207 a.C.). Queste statue di terracotta furono fatte per essere sepolte con l'imperatore come oggetti di sepoltura. Finora sono state scavate circa 7.000 statue di guerrieri di terracotta e centinaia di cavalli e carri. I guerrieri sono stati prodotti con tanta cura in ogni dettaglio, come i capelli e il battistrada delle scarpe. Se si guarda attentamente, si sarà sorpresi di scoprire che tra i 7.000 guerrieri, non si possono trovare due statue con lo stesso aspetto. Ogni guerriero è unico. 

In seguito, la vostra guida vi porterà alla Grande Pagoda dell'Oca Selvatica,  costruita nel 652 della dinastia Tang (618-907). Il maestro Xuanzang andò in India per studiare il buddismo e riportò molte statue e scritture preziose. Sostenne poi la costruzione di questa pagoda per conservare e venerare queste scritture e statue. Ci sono molte leggende sull'origine del nome di questa pagoda. Una leggenda dice che durante il viaggio verso ovest per ottenere le scritture, il monaco Xuanzang una volta si perse nel deserto. Proprio quando era alla disperata ricerca di acqua da bere, un'oca selvatica passò e lo condusse a trovare uno stagno, che gli salvò la vita. Così raccolse le sue forze e uscì dal deserto. Proseguì il suo viaggio in India e riportò con successo un gran numero di preziose scritture e statue di Buddha. Per mostrare gratitudine all'oca selvatica che gli salvò la vita nel deserto, Xuanzang decise di chiamare la pagoda "Grande Pagoda dell'Oca Selvatica". 

Successivamente, continuerete il vostro tour verso la Grande Moschea. La Grande Moschea esiste da circa mille anni. Ciò che è unico di questa moschea è il suo stile architettonico. Fondamentalmente, le moschee musulmane sono molto facili da identificare perché di solito hanno forme rotonde e guglie. Tuttavia questa ha rotto le regole dello stile architettonico tradizionale e ha combinato lo stile cinese con quello musulmano. 

Dopo aver visitato le attrazioni di cui sopra, potete visitare il Quartiere Musulmano, una strada di cibo popolare per la gente locale e i turisti. Lasciate che vi raccomandiamo alcuni piatti locali. Il Roujiamo è una specie di panino al forno con carne marinata all'interno. La carne all'interno è una perfetta integrazione del grasso e del muscolo di manzo, che ha un ottimo sapore con il panino. I noodles freddi sono molto popolari tra i giovani. Vengono mescolati con la salsa piccante, che è il segreto che li rende saporiti e possono stimolare l'appetito. La salsa piccante di Xi'an non è troppo piccante e ha un sapore davvero buono. Il Jing Gao, conosciuto anche come torta a specchio, è un tipo di dessert. Ha ottenuto il suo nome perché la sua forma è come uno specchio rotondo. È fatta di riso glutinoso. I venditori di solito ci versano sopra diversi tipi di salsa o marmellata per aggiungere sapore. 

Museo dei Guerrieri e dei Cavalli di Terracotta
Museo dei Guerrieri e dei Cavalli di Terracotta
Quartiere Musulmano
Quartiere Musulmano
Colazione
Pranzo
Giorno 6 Xi’anChengdu
Partenza con il treno da Xi'an per Chengdu.

Dopo la colazione, sarete trasferiti alla stazione ferroviaria e prenderete il treno stimato  D1917 09:00/12:17 per Chengdu. La vostra guida turistica locale vi aspetterà lì e vi accompagnerà al vostro hotel a Chengdu. Il pomeriggio è a vostra disposizione per esplorare i dintorni . Chengdu è la capitale provinciale della provincia del Sichuan. Copre una superficie totale di 14.335 chilometri quadrati e ha una popolazione permanente di oltre 20 milioni. 

Colazione
Giorno 7 Chengdu
La Base di Ricerca per l'Allevamento dei Panda Giganti di Chengdu, il Parco del Popolo, il Tempio di Wuhou e la Strada Jinli.

Questa mattina, visiterete la Base di Ricerca per l'Allevamento dei Panda Giganti di Chengdu per vedere il tesoro nazionale della Cina, i panda. Qui potete avere un contatto più stretto con gli adorabili panda. Per favore, ricordatevi di spegnere il flash quando scattate foto ai panda, specialmente ai cuccioli, perché questo potrebbe danneggiare i loro occhi. È proibito dare da mangiare ai panda, dato che c'è del personale designato per nutrirli con delle disposizioni equilibrate di cibo. Dopo la visita, è possibile acquistare alcuni souvenir, come i simpatici giocattoli raffiguranti questi simpatici animali. 

Nel pomeriggio, andrete al Parco del Popolo, un parco popolare tra la gente locale. Secondo molti turisti, questo parco è il posto migliore per sperimentare i costumi e gli stili locali più autentici. Qui si possono ammirare i crisantemi (nella stagione giusta), bere il tè e andare in barca. C'è anche un angolo destinato agli appuntamenti al buio nel parco, in cui i single condividono le loro informazioni di base. Tuttavia, per la maggior parte degli abitanti di Chengdu, il motivo per cui vanno al Parco del Popolo è bere il tè nella Casa del Tè Heming. Questa casa da tè esiste già da più di 100 anni. Ogni pomeriggio, la gente locale si riunisce qui, beve il tè e si gode il sole e il servizio di spillatura delle orecchie. Questa è diventata la tipica vita di svago della gente locale. 

Il Tempio di Wuhou che visiterete dopo, è il sito storico del periodo dei Tre Regni (220-280). Il tempio fu costruito per commemorare il grande stratega Zhuge Liang del regno di Shu (221-263). Egli aveva dato tutto se stesso al Paese, fino a quando il suo cuore cessò di battere. La gente ammirava questo spirito di Zhuge Liang e costruì il Tempio di Wuhou per mostrargli il proprio rispetto. Entrando, potreste sentire di esservi allontanati da tutto il rumore della città e di esservi immergersi semplicemente nell'atmosfera solenne del Tempio di Wuhou. 

Vi recherete poi alla Strada Jinli. La Strada Jinli è lodata dai Paesi stranieri come la più bella strada caratteristica del mondo. Camminando, troverete che ogni angolo della strada è adatto per scattare foto, che potranno essere un buon post sui vostri social media. Inoltre, si può godere di molte attività speciali a proprie spese lì, come la visione dell'opera del Sichuan. 

Tempio di Wuhou
Tempio di Wuhou
Strada Jinli
Strada Jinli
Colazione
Pranzo
Giorno 8 Chengdu
Il Buddha Gigante di Leshan.

Al mattino, visiterete lo spettacolare Buddha Gigante di Leshan. Vi dirigerete verso sud per circa 2 ore, per coprire una distanza di circa 153 chilometri. La costruzione di questa statua di Buddha iniziò nella dinastia Tang (618-907) e durò per circa 90 anni, con gli sforzi di tre generazioni di artigiani. L'altezza della statua è di circa 71 metri, e ogni occhio è lungo circa 3 metri. È senza dubbio la più alta e più grande statua di Buddha scolpita in pietra del mondo. 

Dopo la visita al Buddha Gigante di Leshan, ritornerete al centro della Città di Chengdu. Il resto della giornata sarà a vostra disposizione.

Buddha gigante di Leshan
Buddha gigante di Leshan
Notte del Buddha Gigante di Leshan
Notte del Buddha Gigante di Leshan
Colazione
Pranzo
Giorno 9 ChengduGuilin
Partenza con il treno da Chengdu per Guilin.

Oggi, prenderete il treno stimato D1801 09:10/14:03 per Guilin. La vostra guida turistica locale vi aspetterà all'aeroporto e vi accompagnerà all'hotel. Guilin è la città turistica più popolare della provincia di Guangxi e il suo nome è ben noto in tutto il mondo. Si estende su una superficie di 27.800 chilometri quadrati e ha una popolazione permanente di 4,93 milioni di persone. Guilin è famosa per le sue grandi montagne e le sue acque limpide. Già 1.000 anni fa, un poeta ha fatto grandi commenti su Guilin, dicendo: "Le montagne e le acque di Guilin sono le più belle del mondo". Ancora oggi, Guilin attira numerose persone che sono alla ricerca di grandi paesaggi. 

Colazione
Giorno 10 Guilin
La Crociera sul Fiume Li e la Strada dell’Ovest di Yangshuo.

Al mattino, dopo esservi diretti verso sud-est per circa 40 minuti (23 chilometri), arriverete al Molo di Mopanshan, dove vi imbarcherete per la Crociera sul Fiume Li. Si può avere un contatto più stretto con le belle montagne e le acque lucide sulla nave da crociera. Non dimenticate di fare delle belle foto durante questo viaggio di 4 ore, che rimarranno ricordi indelebili e, perché mo, anche dei bei post sui vostri social media! 

Nel pomeriggio, sbarcherete a Yangshuo e la vostra guida vi porterà alla Strada dell’Ovest di Yangshuo, una popolare strada pedonale per lo shopping con tutti i tipi di bar, case da tè, caffè, negozi di snack e alcuni negozi di artigianato locale. Qui vorremmo raccomandarvi di provare tre tipi di cibo locale. Il primo è il famoso pesce alla birra. Stufato solo con la birra, la carne del pesce ha un sapore davvero morbido ed è ricca di fragranza. Il secondo, gli spaghetti di riso di Guilin, che sono un alimento di base locale molto popolare. Gli spaghetti di riso morbidi e lisci hanno un ottimo sapore con la salsa speciale e i germogli di bambù inaciditi. Il terzo, Ciba, è un tipo di dessert, molto popolare tra i giovani. È fatto di riso glutinoso pestato, cotto al vapore in pasta e infine fritto. Accompagnatelo con un po' di salsa dolce,  il sapore diverrà davvero buono. 

Crociera sul Fiume Li
Crociera sul Fiume Li
Strada dell’Ovest di Yangshuo
Strada dell’Ovest di Yangshuo
Colazione
Pranzo
Giorno 11 GuilinLijiang
Partenza con il volo da Guilin per Lijiang.

Oggi, prenderete il volo stimato MF8635 10:40/12:35 per Lijiang. Lijiang, situata al confine nord-ovest della città di Yunnan, non è solo una città turistica di fama mondiale, ma ha anche una posizione chiave significativa nella Via della Seta meridionale. Copre un'area di oltre 20.600 chilometri quadrati e ha una popolazione permanente di oltre 1,25 milioni di abitanti. Non c'è molta differenza tra il clima nelle quattro stagioni qui, ma si distinguono la stagione delle piogge dalla stagione secca. La città trova a circa 2.000 metri sul livello del mare e i raggi ultravioletti sono un po' forti. Non dimenticate di prestare attenzione alla differenza di temperatura tra giorno e notte, e di mettere in valigia abbastanza vestiti. 

Colazione
Giorno 12 Lijiang
La Montagna Nevosa del Drago di Giada, la Valle della Luna Blu, il Villaggio Baisha con i Dipinti Murali e l'Antico Villaggio di Shuhe.

La mattina, vi dirigerete verso nord per circa 44 minuti (29 Km),  verso la Montagna Nevosa del Drago di Giada. La cima della montagna è coperta di neve bianca tutto l'anno, il che fa sembrare che ci sia un drago bianco gigante disteso sulla cima della montagna. Pertanto, questa montagna è chiamata "Montagna Nevosa del Drago di Giada ". È famosa per la sua ripidità e la sua elegante bellezza. Qui visiterete la Valle della Luna Blu. L'area della Valle della Luna Blu una volta era chiamata Fiume d'Acqua Bianca. Il Fiume d'Acqua Bianca è un fiume formato dall'acqua sciolta del ghiacciaio di Montagna Nevosa del Drago di Giada. Ha preso il nome di Fiume d'Acqua Bianca perché il letto del fiume è composto da detriti di calcare sedimentario, e quando piove, il sedimento galleggia e rende l'acqua bianca.  La ragione per cui viene poi chiamato "Valle della Luna Blu " invece, è perché in una giornata di sole, il colore dell'acqua è blu, e la valle dove si trova è a forma di mezzaluna. Guardando da lontano, sembra una luna blu intarsiata ai piedi della Montagna Nevosa del Drago di Giada, così l'area panoramica è stata chiamata Valle della Luna Blu.

Nel pomeriggio, visiterete il Villaggio Baisha, un tranquillo antico villaggio Naxi. Diverso dalle strade affollate della città, il Villaggio di Baisha è il luogo dove si può saltare fuori da tutte le preoccupazioni o questioni mondane, e semplicemente godersi la vita molto lentamente. Potete entrare con disinvoltura in una casa da tè o in un bar esotico, bere qualche bevanda e ascoltare la musica suonata con strumenti locali di nazionalità Naxi. All'interno del villaggio, ci sono alcuni tradizionali  Dipinti Murali di Baisha, con una storia di circa 500 anni, a dimostrazione della cultura e dell'arte della nazionalità Naxi. Anche se alcuni dipinti murali cominciano ad essere rovinati, potete ancora avere un assaggio della cultura Naxi aperta e inclusiva. Il contenuto dei dipinti murali presenta un sentimento onnicomprensivo verso le diverse religioni, come il buddismo, il taoismo e il lamaismo. 

Nel pomeriggio, visiterete l’Antico Villaggio di Shuhe, uno dei primi insediamenti degli antenati Naxi a Lijiang, nonché un'importante città mercato ben conservata sull'antica Strada del cavallo del tè (una rete di sentieri carovanieri usati nell'antichità per il commercio). Qui, troverete molti negozi squisiti e articoli di artigianato da esplorare. 

Montagna Nevosa del Drago di Giada
Montagna Nevosa del Drago di Giada
Antico Villaggio di Shuhe
Antico Villaggio di Shuhe
Colazione
Pranzo
Giorno 13 LijiangDali
Visita alla Gola del Salto della Tigre e alla Prima Ansa del Fiume Yangtze e partenza da Lijiang per Dali con i mezzi privati.

Dopo la colazione di questa mattina, vi porteremo prima alla Gola del Salto della Tigre a nord-ovest della città di Lijiang. Ci vorranno circa 1.5 ore (80 chilometri) per arrivarci. La Gola del Salto della Tigre è la più ripida, la più spettacolare e anche la più profonda gola del mondo. Le viste qui sono davvero splendide e mozzafiato. Si dice che molto tempo fa, una tigre feroce attraversò la gola con un solo salto, perciò la gola si chiama Gola del Salto della Tigre. 

Successivamente, la vostra guida vi porterà alla Prima Ansa del Fiume Yangtze. Il fiume Yangtze scende dal tetto del mondo, l'altopiano Qinghai-Tibetano, e passa dallo Yunnan. Quando arriva alla contea di Shigu nella città di Lijiang, improvvisamente fa una curva a gomito con un angolo di oltre 100 gradi. Ha formato un'area a forma di V molto insolita, chiamata la Prima Ansa del Fiume Yangtze. Ogni anno, molti turisti vengono qui a godersi questa splendida vista. 

Vi dirigerete poi verso sud per circa 2 ore e 15 minuti per arrivare a Dali. La distanza del tragitto è di circa 176 chilometri. La vostra prossima destinazione, Dali, è situata all'angolo nord-ovest della provincia dello Yunnan. Copre un'area di 29.459 chilometri quadrati e ha una popolazione permanente di oltre 3,64 milioni di persone. Ospita molti villaggi e piccole città con stili unici delle minoranze. Potrete visitare il famoso lago d'acqua dolce - Erhai Lake, la famosa città vecchia di Dali, e assaggiare tutti i tipi di prelibatezze della minoranza Bai locale. È il luogo dei sogni di molte persone, e una terra dove il tempo sembra scorrere più lentamente. La vostra guida vi aiuterà con le procedure di check-in all'hotel di Dali. Buon riposo!

Gola del Salto della Tigre
Gola del Salto della Tigre
Prima Ansa del Fiume Yangtze
Prima Ansa del Fiume Yangtze
Colazione
Pranzo
Giorno 14 Dali
Il Tempio di Chongsheng, le Tre Pagode, il Lago Erhai e la Città Vecchia di Dali.

Dopo la colazione, vi porteremo in un luogo dove potrete apprezzare pienamente il Tempio di Chongsheng e le Tre Pagode. C'è una grande pagoda al centro e due piccole pagode ai due lati. Invece di entrare all'interno dell'attrazione turistica, abbiamo intenzione di farvi apprezzare le tre pagode dall'esterno, il che potrà aiutare a risparmiare sul costo del biglietto. Soprattutto, stare un po' più lontano è il modo migliore per avere una vista panoramica del luogo e per ottenere una foto di gruppo con tutte e tre le pagode sullo sfondo. 

Successivamente, vi porteremo al Lago Erhai, che copre un'area totale di 246 chilometri quadrati. La sua forma è lunga e stretta. Camminando intorno all'attrazione, potreste scoprire che il Lago Erhai si estende a perdita d'occhio, senza che nulla blocchi la vista. Uno dei modi più popolari per visitare il Lago Erhai è quello di noleggiare una bicicletta e fare un giro intorno al lago (il giro in bicicletta non è incluso nel vostro itinerario, e sarà a vostre spese se deciderete di volerlo fare). Se non siete interessati ad andare in bicicletta, potrete girare nei negozietti vicini per prendere una tazza di tè o fare due chiacchiere con le persone locali,  se sapete parlare un po' di cinese. 

Nel pomeriggio, visiterete la Città Vecchia di Dali, la zona centrale del turismo a Dali. È stata costruita nel 1382. La città vecchia copre un'area totale di 3 chilometri quadrati. Tutte le principali aree funzionali sono divise in buon ordine. Basta seguire la vostra guida, o i segni di direzione, e potrete avere una buona visita di tutto il sito. Ci sono molte cose da fare qui, come ammirare lo speciale artigianato della gente locale, visitare alcuni negozi caratteristici e comprare alcuni accessori locali fatti a mano. Dopo aver trascorso un po' di tempo qui, la vostra guida vi riporterà in hotel.

Tempio di Chongsheng
Tempio di Chongsheng
Lago Erhai
Lago Erhai
Colazione
Pranzo
Giorno 15 DaliKunming
Partenza con il treno da Dali per Kunming e visita alla Foresta di Pietra.

Al mattino, prenderete il treno stimato D8662 08:22/10:43 per Kunming. La vostra guida turistica locale a Kunming vi aspetterà al vostro arrivo. Kunming è la capitale provinciale della provincia dello Yunnan, con una popolazione permanente di oltre 6,85 milioni di abitanti. È anche conosciuta come la città della primavera, a causa del suo clima piacevole tutto l'anno. Il tempo qui a Kunming è davvero confortevole, e questa città  ha la minima differenza di temperatura annuale in Cina. Alcuni dicono che Kunming abbia solo una stagione tutto l'anno, cioè la primavera. È davvero un buon posto per vivere. Inoltre, abbonda di risorse naturali e reliquie culturali. 

All'arrivo, vi porteremo direttamente alla famosa attrazione, Foresta di Pietra. Vi dirigerete verso sud-est per circa 1 ora e 10 minuti (circa 82 chilometri dalla stazione ferroviaria). Se venite a Kunming, dovete assolutamente visitare la Foresta di Pietra. La sua reputazione a Kunming è come la Città Proibita a Pechino. Si trova nella contea autonoma di nazionalità Yi di Kunming. Copre un'area di 1.100 chilometri quadrati, famosa per la sua forma naturale del terreno carsico. Essendo l'unica meraviglia geologica carsica xifoide situata nella regione dell'altopiano subtropicale, è chiamata uno degli otto migliori paesaggi naturali sulla terra. All'interno dell'area scenica della Foresta di Pietra, ci sono diverse sotto-attrazioni come la grande foresta di pietra, la Piccola Foresta di Pietra, la Foresta di Pietra Naigu e il Lungo Lago. L'attrazione della Piccola Foresta di Pietra è anche chiamata attrazione Ashima. La famosa pietra Ashima si trova qui. Nella mente delle persone di nazionalità Yi, Ashima è il rappresentante della bellezza, della gentilezza e del potere interiore. La leggenda di Ashima dice che una volta, nello Yunnan, una famiglia povera diede alla luce una bella ragazza e la chiamò "Ashima". Ashima non era solo bella, ma era anche brava a cantare e ballare, e piaceva a molti uomini del villaggio. La fanciulla si innamorò del suo amico d'infanzia, l'orfano Ahei, e giurò di non sposare nessuno tranne lui. Un anno, durante la festa della torcia locale, lei e il coraggioso Ahei si fidanzarono. Ma anche un altro uomo, un uomo ricco, di nome Azhi, si innamorò della bella Ashima, e chiese a un sensale di convincere Ashima a sposare lui invece di Ahei. Non importa quanto duramente il sensale abbia cercato di persuadere e minacciare Ashima, lei non cedette. A corto di modi, approfittò di un momento in cui Ahei era andato in un posto lontano per pascolare le pecore e rapì Ashima. Quando Ahei sentì la notizia, tornò il più velocemente possibile per salvare Ashima. Secondo l'usanza locale, lui e Azhi gareggiarono nel cantare, abbattere alberi, seminare e molte altre cose, tutte gare vinte da Ahei. Azhi si infuriò e liberò tre tigri per uccidere Ahei, che colpì le tigri a morte con tre frecce e salvò Ashima. Ma il vizioso Azhi ancora non si arrese, e si accordò con il demone dell'acqua per uccidere Azhi quando lui e Ashima stavano attraversando un fiume. Tuttavia, accidentalmente, l'acqua spazzò via Ashima invece di Azhi. Una fata che vide quanto successo aiutò  nella ricerca di Ashima. Quando la trovarono, non respirava più. Così la fata la trasformò in una statua di pietra, quella che si vede ancora oggi nella Foresta di Pietra. 

Dopo la visita, sarete accompagnati all'hotel per un buon riposo. 

Stazione di Kunming
Stazione di Kunming
Foresta di Pietra
Foresta di Pietra
Colazione
Pranzo
Giorno 16 KunmingShanghai
Partenza da Kunming per Shanghai con il volo.

Oggi verrete accompagnati all'aeroporto per prendere il volo stimato MU5803 9:00/11:55 da Kunming a Shanghai. Il vostro tour continua in una nuova città, Shanghai, conosciuta come la città magica della Cina. La popolazione qui è di circa 24 milioni. L'aggregato economico e il reddito medio pro capite di Shanghai sono entrambi al primo posto tra tutte le città della Cina. Essendo una delle città meglio sviluppate della Cina, Shanghai ha attirato la generazione più giovane e le persone con talento per guadagnarsi da vivere qui. Qui a Shanghai, i grattacieli sorgono uno dopo l'altro. La modernizzazione di Shanghai è davvero stupefacente. Tuttavia, tra questi alti edifici, si può ancora scoprire che lo stile tradizionale di Shanghai è stato ben conservato. Ecco Shanghai, una perfetta combinazione di moderno e tradizionale. 

Colazione
Giorno 17 Shanghai
Il Tempio del Buddha di Giada, il Giardino del Mandarino Yu, la Strada Vecchia di Shanghai, il Bund e la Via di Nanchino.

La mattina, andrete come prima cosa al Tempio del Buddha di Giada, una delle dieci famose attrazioni di Shanghai. È ben noto per i Buddha di giada all'interno del tempio, che sono la ragione per cui il tempio ha ottenuto il suo nome. La storia racconta che il monaco Huigen (un eminente monaco della dinastia Qing) fu il fondatore e il primo abate di questo tempio. Dopo aver attraversato molte difficoltà, Huigen riportò dalla Birmania due statue di Buddha di giada, una reclinata e una seduta. Huigen sostenne poi la costruzione di un tempio per venerare queste due preziose statue di Buddha, e così fu costruito il Tempio del Buddha di Giada. Se ci andate, sarete sorpresi di scoprirlo: anche se si trova tra strade affollate, è davvero un sito tranquillo, completamente isolato dal rumore della metropoli. Una volta che siete lì, sarete in grado di allontanarvi dallo stress e di ottenere una tranquillità mentale. 

La vostra prossima tappa sarà il Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì), uno dei capolavori rappresentativi dei giardini classici cinesi. È stato originariamente costruito come un giardino privato nella dinastia Ming. Poi, nel 1961, è stato ufficialmente aperto al pubblico, in modo che i cittadini cinesi e i turisti stranieri potessero dare un'occhiata a questo antico giardino. La sua caratteristica principale è di essere piccolo ma squisito. Anche se è piccolo, contiene numerosi edifici delicati ed eleganti. Una volta che siete lì, potreste essere stupiti dal vedere che praticamente ogni angolo del giardino è fine e ingegnoso. Potrete sedervi accanto allo stagno nel Giardino del Mandarino Yu, guardare i pesci rossi che si rincorrono e alcune anatre bianche che si muovono lentamente, accarezzando l'acqua. Sarà davvero rilassante.

In seguito, la vostra guida vi porterà alla Strada Vecchia di Shanghai per fare uno spuntino. Proprio come si evince dal suo nome, gli edifici qui hanno una lunga storia, ma sono ben conservati e mantenuti, quindi avrete la possibilità di ottenere un assaggio dell'architettura tradizionale e dei costumi locali. Inoltre, essendo una strada popolare che anche la gente del posto frequenta, gli spuntini non vi deluderanno. Permetteteci di citare alcuni spuntini famosi, come i ravioli di zuppa, il Qing Tuan (una palla di riso appiccicosa verde dolce) e gli Xiaolongbao (piccoli panini al vapore). Il processo di mangiare i ravioli da zuppa è molto divertente. Si potrebbe iniziare con il brodo che fuoriesce dal raviolo di zuppa e poi arrivare al ripieno, davvero abbondante. Di solito, è fatto con tutti i tipi di carne, come granchio, gamberi e maiale. Il Qing Tuan è una prelibatezza tradizionale per la gente del sud della Cina. La gente locale di solito lo prepara intorno al periodo della primavera. Il Qing Tuan tipico è fatto di riso appiccicoso e ripieno di fagioli rossi, e ha un sapore morbido e dolce. Per quanto riguarda lo Xiaolongbao, è piuttosto piccolo e potreste essere in grado di finirlo in soli due morsi. I locali di solito lo immergono in una miscela di salsa piccante e aceto.

La prossima fermata sarà il Bund, un'altra famosa attrazione di Shanghai. Il Bund è lungo 1,5 metri, e si trova lungo il fiume Huangpu. Una volta che sarete sul Bund, la prima cosa che attrarrà la vostra vista sarà sicuramente il gruppo di circa 30 eleganti edifici esotici che sorgono lì, chiamato appunto "il gruppo di edifici esotici". Lo splendido scenario del Bund attira ogni anno enormi turisti dalla patria e dall'estero. 

In seguito, sarete accompagnati alla Via di Nanchino. La Via di Nanchino è una strada commerciale popolare tra i turisti e la gente locale. La strada è piena di gente tutto l'anno. Lasciate che vi presentiamo alcuni negozi famosi. Se non sapete dove andare, potete recarvi da "Shen Dacheng", un negozio molto popolare anche tra le generazioni più giovani, nonché un marchio centenario famoso per fare dim-sum e dolci tradizionali cinesi. Il più famoso dovrebbe essere il Qing Tuan. Qui nel negozio, il Qing Tuan è più grande di quelli normali ma relativamente più economico. Le tecniche di preparazione sono state tramandate da generazioni. Il sapore è stato verificato dal tempo e da ogni generazione. "Shao Wansheng", un altro negozio molto popolare tra la gente locale, vende principalmente tutti i tipi di carne marinata. Ogni anno, quando il tempo diventa più caldo, gli abitanti di Shanghai vogliono venire qui a prendere la carne. Al giorno d'oggi, vende anche delle torte lunari ripiene della loro carne speciale. Il prossimo negozio famoso che vi presenteremo, "Zhang Xiaoquan", è un marchio centenario, e vende principalmente utensili usati in cucina, come bacchette, forbici e coltelli. Potete acquistare degli utensili da cucina tradizionali cinesi come souvenir.

Città Vecchia Shanghai
Tempio del Buddha di GiadaTempio del Buddha di Giada
Colazione
Pranzo
Giorno 18 ShanghaiItalia
Ritorno in Italia.

Il vostro viaggio si conclude oggi. La vostra guida turistica locale vi accompagnerà all'aeroporto secondo il vostro orario d'imbarco. Buon viaggio!

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour
Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Xi’an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Titan Jincheng Art Hotel
Chengdu Sofitel Chengdu Taihe Holiday Inn Express Chengdu Jinniu
Guilin Lijiang Waterfall Hotel Guilin Park Hotel
Lijiang Wonderport International Hotel Lijiang Wangfu Hotel
Dali The One Hotels & Resorts Landscape Hotel
Kunming Grand Park Kunming UChoice Hotel
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

cool Per il vostro bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
467 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi