Parco del Popolo di Chengdu

 

Informazioni generali del Parco del Popolo di Chengdu

Nome cinese: 成都人民公园  (Pronuncia cinese: Chéngdū Rénmín Gōngyuán)

Trasporto: autobus

Tempo di visita: 2-3ore

Indirizzo: N. 9, via Citang, distretto Qingyang, Chengdu, Sichuan

Orari: aperto tutti i giorni, in inverno: 6:30-22:00, in estate: 6:00-22:30

Prezzo biglietto: gratuito; quando c'è una mostra dei fiori, il costo è di 12 yuan a persona, e nei principali festival è di 8 yuan a persona.

 

Introduzione del Parco del Popolo di Chengdu

Parco del Popolo di Chengdu
Parco del Popolo di Chengdu

Il Parco del Popolo di Chengdu si trova nella via Shaocheng, nel centro di Chengdu, e copre un'area di 112.639 metri quadrati. Il Parco del Popolo di Chengdu è un parco completo che integra giardini, cultura, protezione dei cimeli culturali, educazione al patriottismo, tempo libero e intrattenimento.

Il parco è stato costruito nel 1911. Questo luogo include famose attrazioni turistiche come il fiume Jinshui, l'isola dei pesci rossi e il giardino dei bonsai. Il parco ha un'unità di protezione delle reliquie culturali a livello nazionale e quattro unità di protezione delle reliquie culturali a livello comunale. Il Parco del Popolo di Chengdu è un'attrazione turistica nazionale AAAA.

 

Atrrazioni del Parco del Popolo di Chengdu

 Jinshui

Il fiume Jinshui scorre attraverso il parco per circa 500 metri e ci sono due ponti su di esso. Nel 1919, presso l'attuale ingresso principale (poi l'ingresso laterale), sulla sponda sud a sinistra, fu scavato un canale per deviare l'acqua dal fiume Jin nel giardino, attorno alla Casa da tè Heming, passando per il padiglione del loto, e confluendo con il mezzo ponte a est. Nel 1924, il fiume Jin fu deviato da Xiaonanjiekou e attraversò il parco giochi per bambini, lo stagno dei fiori di loto, lo zoo e il giardino roccioso orientale, quindi girò verso nord per unirsi al ponte Banbian.

 Isola dei pesci rossi e la casa da tè di Yongju

Pesci rossi del Parco del Popolo di Chengdu
Pesci rossi del Parco del Popolo

L’isola dei pesci rossi si trova tra la casa da tè Heming e la cascata rocciosa artificiale nel distretto orientale ed è collegata alla casa da tè Heming da un ponte ad arco sul lago artificiale. Nel 2004, il parco ha sviluppato e utilizzato l'isola di Jinyu e restaurato la storica vecchia casa da tè "Yongju". Combinando le caratteristiche della vecchia casa da tè e i pesci dell'isola di Jinyu, quest’area è diventata un luogo di svago, intrattenimento, osservazione di pesci, pesca, e degustazione di tè. Ci sono centinaia di specie di pesci rossi, anche rari, sull'isola.

 Giardino dei Bonsai

Il giardino dei bonsai nel Parco del Popolo si trova nel giardino Shaocheng, a sud della parte centrale del parco. Copre un'area di 2.600 metri quadrati. Ha un corridoio di sosta e uno stagno di loto. La riva dello stagno è piena di giardini rocciosi, ornati con Ophiopogon japonicus e rododendro, ninfee e fiori di loto, calle, e altre piante acquatiche. Il giardino è costituito da foreste lussureggianti, bambù verdi che scuotono il cielo, sfumature verdi su tutto il terreno e l'ambiente è tranquillo. Ci sono più di 200 vasi di bonsai in mostra durante tutto l'anno, inclusi più di 20 bonsai paesaggistici e più di 180 bonsai di ceppo, principalmente olmo, ginkgo, podocarpus, bignonia, begonia e altri alberi.

Il Podocarpus bonsai antico nel parco ha vinto il premio speciale del concorso e mostra bonsai cinese ed è una gemma del giardino del popolo di Chengdu.


 Giardino roccioso orientale

Bonsai nel Parco del Popolo di Chengdu
Bonsai nel Parco del Popolo

Questo giardino roccioso è stato costruito nel secondo anno della Repubblica di Cina. A quel tempo, il terreno scavato del canale fu ammucchiato e accantonato, e furono costruiti un padiglione e un ponte di legno, le decorazioni furano aggiunte in seguito. Nella prima fase del progetto di difesa aerea civile nel 1965, il fiume sotto il giardino roccioso fu convertito in un rifugio antiaereo. I punti panoramici come Meilin, la foresta di Magnolia, la foresta di Sakura, la foresta di Taoli e il ponte di Mingyue davanti al giardino roccioso furono tutti convertiti in laghi artificiali e il fango del lago scavato continuò ad accumularsi. Finora, l'intero giardino roccioso orientale è lungo 130 metri, largo 48 metri e alto 30 metri.

 Lago artificiale

Lago artificiale nel Parco del Popolo di Chengdu
Lago artificiale nel Parco del Popolo

Durante la prima fase del progetto di difesa aerea civile nel 1965, la foresta di prugne, la foresta di magnolia, la foresta di fiori di ciliegio e la foresta di pesche e prugne furono sradicate per scavare questo lago artificiale. L'intero lago è leggermente a forma di zucca, con una superficie di circa 20 acri. La pittoresca ed elegante isola di Jinyu e la vecchia casa da tè di Yongju si trovano in mezzo ad esso. Lungo le sue sponde sono stati piantati alberi di salice, ibisco, begonia e fiori di pesco.

Il giardino roccioso orientale e il lago artificiale sono anche luoghi in cui i residenti urbani possono rilassarsi in estate per sfuggire al caldo, andare in barca per e riposarsi in città durante le vacanze.

 

Come arrivare al  Parco del Popolo di Chengdu

 In autobus

potete prendere gli autobus 4, 5, 13, 14, 47, 29, 53, 64, 78, 98 fino all'ingresso principale di Via del Parco Ancestrale.

Il nuovo cancello ovest di via Xiaonan può essere raggiunto con gli autobus 93, 94, 29, 53, 98, 29 e 340.

La nuova Dongdaemun Piazza Rocciosa su Via del Mezzo Ponte può essere raggiunta con gli autobus 4, 30, 57, 98, 43 e 81.

 

Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi