Base del Panda Gigante di Dujiangyan, Chengdu

Informazioni generali della Base del Panda Gigante di Dujiangyan

 Nome cinese:  中国大熊猫保护研究中心都江堰基地

Intero della Base del Panda Gigante di dujiangyan
Intero della Base del Panda di dujiangyan

pronuncia cinese: Zhōng Guó Dà Xióng Māo Bǎo Hù Yán Jiū Zhōng Xīn Dū Jiāng Yǎn Jī Dì

 Biglietto ingresso: CNY 58

  Orari: 9:30-16:00

Trasporto

In autobus: prendete l’autobus linea 102 fino a Xiongmao Jikongong Zhongxin e camminate fino alla base

 Tipo: aree naturalistiche e faunistiche, percorsi escursionistici, osservazione e cura dei panda giganti, attrazioni, attività all’aperto, natura e parchi; adatto a tutti, soprattutto ai bambini.

Tempo consigliato per visita: 1-3 ore

 

Introduzione della Base del Panda Gigante di Dujiangyan

Il panda gigante, tesoro e simbolo nazionale cinese, è una delle specie animali più rare al mondo, purtroppo in via d’estinzione. Solo in Cina ci sono 1.864 esemplari, con il 74% concentrati nella provincia del Sichuan, mentre la Dujiangyan Panda Base ne possiede 170. Il “China Conservation and Research Center for Giant Pandas” - CCRCGP - (cinese: 中国大熊猫保护研究中心) è stato istituito nel 1983 dalla Riserva naturale di Wolong in collaborazione con il World Wildlife Fund. La missione principale del Centro è quella di condurre una ricerca di base applicata sull’allevamento dei panda giganti e sull’aumento del loro numero, e di effettuare una ricerca globale sullo sviluppo della specie dei panda giganti. Comportamento, ecologia, allevamento, riproduzione, fisiologia e biochimica, endocrinologia, genetica, controllo delle malattie, sono al centro di questa base unica al mondo. Le tre basi di Wolong, Dujiangyan e Ya’an Bifengxia rappresentano la più grande base di ricerca sui panda giganti e di educazione alla conservazione della natura in Cina. Il Centro è un’organizzazione no-profit, dedicata al miglioramento della conservazione e della ricerca scientifica sui panda. L’attuale direttore del Centro è il ricercatore Zhang He Min.

 

Progetto di Irrigazione di Dujiangyan
Progetto di Irrigazione di Dujiangyan

La base Dujiangyan del China Giant Panda Conservation and Research Center (noto anche come “Panda Paradise” e “Dujiangyan Chinese Giant Panda Park” - Paradiso dei Panda e Parco cinese del Panda Gigante Dujiangyan) si trova nel parco Dujiangyan del Centro. Dujiangyan (cinese: 都江堰; pinyin: Dūjiāngyàn) si trova a circa 65 chilometri da Chengdu, la capitale della provincia del Sichuan. Questa città ospita il Dujiangyan Irrigation Project - il più antico progetto al mondo di deviazione senza diga - ancora oggi in uso.  Si dice che il monte Qingcheng, che domina le pianure di Chengdu a sud del sistema di irrigazione di Dujiangyan, sia il luogo di nascita del taoismo cinese. La base dei panda giganti Dujiangyan si trova nel villaggio Shiqiao (Ponte di pietra) della città di Qingchengshan. Copre un’area di circa 51 ettari e gode di un clima favorevole e di un ambiente naturale con una vasta copertura di foreste di bambù e un paesaggio incantevole. 


Costruito nel 2013 con l’assistenza del governo della Regione amministrativa speciale di Hong Kong, è situato a Huai Zhong Road, Stone Bridge Village, Castle Peak Town, a 18 chilometri dalla città di Dujiangyan, a nord della terra santa taoista di Castle Peak. È adiacente all’antica città di Jiezi a sud e la strada provinciale S106 (Western Sichuan Tourism Loop) la collega. Fa parte dell’area Patrimonio Mondiale dell’Umanità del Panda Gigante, e ha un clima e un ambiente naturale adatti alla vita dei panda giganti. Il Dujiangyan Panda Center offre programmi di volontariato (per persone tra i 12 e i 65 anni) che danno ai visitatori l’occasione di entrare in stretto contatto con i simpatici panda giganti e di comprendere il loro programma di addestramento per un futuro migliore nella natura. Durante il programma, i partecipanti imparano a prendersi cura dei panda lavorando con lo staff del posto. Sebbene meno conosciuto degli altri, i programmi di volontariato di questo centro sono molto più accessibili rispetto a quelli del centro di Bifengxia.

 

Composizione interna della Base del Panda Gigante di Dujiangyan

La base comprende un ospedale per panda, un laboratorio medico, 10 set di recinti per il monitoraggio, 30 set di recinti, una cucina per panda, un centro educativo e alloggi per il personale. Il programma “Panda Keeper” nella Base di Dujiangyan si estende su 506.666 metri quadrati, e si suddivide in 6 zone. Dujiangyan Panda Base offre un’abbondante fornitura di bambù come alimento di base per questo animale trattato. I turisti possono seguire le attività dei simpatici animali con macchine fotografiche, dispositivi elettronici e altri mezzi. Le 6 aree sono:

 

Panda Gigante che mangia della Base del Panda Gigante
Panda Gigante che mangia
  1. area di salvataggio e quarantena per i panda
  2. area controllo, prevenzione e ricerca sulle malattie dei panda
  3. area di riabilitazione, formazione e alimentazione dei panda
  4. area pubblica di accoglienza e di educazione
  5. area di vegetazione naturale
  6. area servizi di ufficio e logistica.

 

Il salvataggio e la quarantena dei panda si concentra sui panda salvati dalla natura che sono malati o feriti in modo che possano ricevere cure mediche e riabilitazione. La base dei panda Dujiangyan pone infatti un’attenzione particolare ai panda anziani e disabili. Essenzialmente, funge da “casa di cura” per i panda, dove queste splendide creature possono ricevere cure speciali. I panda che partono o ritornano in Cina vengono messi in quarantena per essere osservati.

 

L’area di controllo, prevenzione e ricerca sulle malattie dei panda si concentra sulle malattie che colpiscono i panda giganti e su come possono essere prevenute. La base di Dujiangyan ha un grande laboratorio di ricerca, estremamente all’avanguardia, dove gli scienziati cinesi lavorano fianco a fianco con ricercatori e scienziati degli Stati Uniti e di altri paesi.  Lavorano insieme per studiare i comportamenti e la salute dei panda, condividendo informazioni e ricerche.

 

Nell’ambito dell'iniziativa di prevenzione delle malattie del CCRCGP, i panda in cattività devono essere separati in luoghi diversi, in modo che se ci fosse un focolaio in una base non riguarderebbe tutti i panda. Di conseguenza, una parte della popolazione di panda di Dujiangyan include i panda sani come parte dell’aspetto di prevenzione delle malattie e di ricerca del centro.

 

Per sostenere gli sforzi del CCRCGP per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di sostenere la Conservazione dei panda giganti, la Base dei panda giganti di Dujiangyan comprende anche un’area di accoglienza pubblica e un Centro di salvataggio e di educazione per i panda giganti.  Il Centro include display interattivi che aiutano a informare il pubblico sulla vita dei panda giganti.  Ci sono anche mostre che forniscono uno sguardo su come i panda giganti vengono salvati e portati alla base dei panda per il trattamento.

 

Progamma di volontariato della Base del Panda di Dujiangyan

Panda Gigante seduto della Base del Panda Gigante
Panda Gigante seduto

Partecipare al Programma di Volontariato per i panda giganti è la cosa più importante e più interessante da fare nella Base Panda Dujiangyan. Qui non solo si possono osservare da vicino i panda, ma si possono anche apprendere alcune capacità di salvataggio e conoscenze scientifiche sui panda.

 

Durante il classico programma di volontariato di un giorno, le attività includono:

  1. Custode d’onore: pulire i bambù, raccogliere gli escrementi, lavare i recinti, osservare e comprendere lo stato e le condizioni di vita del panda, ecc. Ci vogliono circa 2 ore.
  2. Ricerca scientifica: esplorare la sala espositiva del salvataggio dei panda per conoscere le storie di questi meravigliosi esemplari animali. Ci vogliono circa 30 minuti.
  3. Nutrirli con amore: consegnare personalmente ai panda la loro deliziosa “torta” e la frutta. Capire le abitudini alimentari del panda. Ci vogliono circa 30 minuti.
  4. Cinema Panda: guardare un documentario che permette di conoscere i fatti scientifici sui panda, capire come gli esseri umani li proteggono e come possiamo vivere in armonia con loro.
  5. Nutrizionista dei Panda: preparate il cibo per i panda e provate anche voi il divertimento di preparare la “torta del panda”. Ci vogliono circa 45 minuti.
  6. Lezione sui Panda: alcuni esperti di questa specie sono invitati a condividere le loro conoscenze scientifiche. Ci vogliono circa 45 minuti.
  7. Giardino dell’amore: piantate bambù e alberi, oltre ad apporre targhette. Ci vogliono circa 45 minuti.
  8. Viaggio divertente: dopo una giornata di osservazione, studio e cura, mettetevi alla prova sulle conoscenze apprese e lasciatevi interrogare dallo staff con domande sui fatti relativi ai panda. Ci vogliono circa 30 minuti.

 

Il programma speciale “Panda Keeper”, offerto esclusivamente dalla Base di Dujiangyan, permette quindi ai visitatori di somministrare personalmente cibo e cure a questi adorabili animali, come volontari. I visitatori interessati a questo programma possono prenotare in anticipo e avvicinarsi ai simpatici animali. Saranno distribuiti ai volontari abiti da lavoro speciali. Il primo compito è quello di pulire le gabbie dei panda, seguito dalla preparazione del cibo. I volontari dovranno tagliare il bambù in pezzi più piccoli per facilitarne l’ingestione. Infatti, un panda adulto consuma circa 40 kg di germogli di bambù freschi al giorno, 14 kg di gambi di bambù, o 20 kg di foglie di bambù. Assicuratevi di dar loro da mangiare a sufficienza! Inoltre, si dovrebbero preparare degli snack, tra cui mele, carote o panini al vapore, ecc. I visitatori interessati a questo programma possono inviare un’e-mail a pandaeducatecenter@163.com per effettuare una prenotazione. Ogni richiedente deve pagare circa 700 RMB (87 euro) al giorno. In caso di domande, potete contattare la base al numero +86-28-69290315.

 

Panda Gigante sdraiato della Base del Panda Gigante
Panda Gigante sdraiato

Anche iPANDA fa parte del gruppo della Dujiangyan Giant Panda Base e gestisce delle videocamere che permettono agli amanti dei panda di tutto il mondo di divertirsi a guardare i loro panda preferiti, anche a distanza. La Base Dujiangyan ospita anche panda “famosi”. Qui si possono infatti vedere alcuni panda ben noti che sono tornati in Cina dopo aver viaggiato all’estero: Yunzi, Huamei, Meisheng, Taishan, Sulin, Zhenzhen, Fulong, Fuhu e Linbing. Sono nati fuori dalla Cina, ma sono tornati in Cina e ora vivono nella base dei panda Dujiangyan.

 

Potete anche visitare il Museo dei Panda nella Base dei Panda Dujiangyan per saperne di più su questi simpatici animali, come la loro origine, il loro habitat e le loro abitudini. Si consiglia ai turisti di andarci d’estate, quando hanno più possibilità di vedere i cuccioli appena nati nella nursery. I piccoli, rosei e adorabili, sarebbero un ricordo indimenticabile che dura tutta la vita.

 

Come arrivare alla Base del Panda Gigante di Dujiangyan

Panda Gigante carino della Base del Panda Gigante di Dujiangyan
Panda Gigante carino

 In auto (consigliato): Chengdu si trova a circa 67 km di distanza da Dujiangyan, per cui noleggiando un’auto o in taxi ci vuole solo un’ora e mezza per arrivare alla base.


 In treno: prendete un treno ad alta velocità Intercity dalla stazione ferroviaria di Chengdu e scendete alla stazione ferroviaria di Qingchengshan. Poi prendete l’autobus della linea 102 fino a Xiongmao Jikongong Zhongxin e camminate per 5 minuti finchè non vedete la base.

In autobus: prendete un bus dalla stazione degli autobus di North City, dalla stazione degli autobus dell’aeroporto Chengdu-Shuangliu o dalla stazione degli autobus di Xinnanmen, fino alla stazione degli autobus di Dujiangyan. Poi, prendete l’autobus linea 102 fino a Xiongmao Jikongong Zhongxin e camminate fino alla base.

 

Attrazioni nelle vicinanze della Base del Panda di Dujiangyan

La base dei panda Dujiangyan non è l’unico motivo per cui moltissimi turisti si recano in queste zone. Oltre che per la base dei panda, Dujiangyan è anche famosa per il suo grande Monte Qingcheng e per il sistema di irrigazione Dujiangyan.

 

Monte Qingcheng di Sichuan
Monte Qingcheng

Il Monte Qingcheng, conosciuto come Qingchengshan, è la montagna escursionistica più popolare della regione di Chengdu. Inoltre, il monte Qingcheng è anche conosciuto come una delle culle del taoismo cinese. Insieme al sistema di irrigazione Dujiangyan, il Monte Qingcheng è stato aggiunto alla Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 2000.

 

Con una storia di oltre duemila anni, il sistema di irrigazione Dujiangyan è una magica impresa di ingegneria ecologica senza l’uso di dighe! Ha avuto un ruolo importante nel controllo delle inondazioni e nell’irrigazione della pianura di Chengdu per secoli. Migliaia di visitatori vengono qui per dare un’occhiata a questo capolavoro e mostrare il loro rispetto per gli antichi saggi.

 

La città antica Jiezi non si trova a Dujiangyan, ma nella città di Chongzhou. Tuttavia, si trova a soli 7 km dalla Base dei Panda di Dujiangyan, da cui ci vogliono solo 15 minuti per arrivare in auto. “Jiezi Ancient Town” è un luogo fantastico per passeggiare ed esplorare la storia e la cultura antiche cinesi.

 

Buon divertimento!

Panda Gigante della Base del Panda Gigante di Dujiangyan
Panda Gigante della Base di Dujiangyan

Domande & Risposte
3 Domande
Chiesto da Betti Firenze | 08/30/2021 21:16 Risposta
Base del Panda Gigante di Dujiangyan
Che lavoro fa Base del Panda Gigante di Dujiangyan?
1 Risposta
Risposto da Pietro Firenze | 10/13/2021 13:02
Risposta 0 0
la creazione della Base del Panda Gigante di Dujiangyan è per aiutare, salvare e proteggere il panda e per fare ricerca scientifica relativa.
Chiesto da stefano italiano | 06/18/2021 08:04 Risposta
salve!ho una domanda su questo sito
Riesci a vedere i cuccioli di panda dentro?
0 Risposta
Chiesto da Gianluca Italia | 02/09/2021 13:06 Risposta
Quanti panda ci sono qui?
Quanti sono i panda? Possiamo incontrarli da vicino?
1 Risposta
Risposto da Giusy Italia | 02/10/2021 20:55
Risposta 0 0
Ci sono più di 30 panda giganti nel Dujiangyan Panda Park. visita solo da lontano
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi