Città Antica di Dali

 

Informazioni generali della Città Antica di Dali

Nome cinese: 大理古城 , pronuncia cinese: Dà Lǐ Gǔ Chéng

Biglietto ingresso: gratis

Orari: in tutta la giornata

Trasporto

Dalla stazione è possibile raggiungere la città antica in taxi o in auto privata in circa 40 minuti. 

Tempo consigliato per visita: 3 ore

 

Introduzione della Città Antica di Dali

Città Antica di Dali
Città Antica di Dali

La parte antica della città di Dali, nota come “Dali Town” (in cinese: 大理镇; pinyin: dàlǐ zhèn), è una delle sue divisioni a livello comunale, nel nord-ovest della provincia dello Yunnan. Questa piccola città nella città rappresenta il centro storico di Dali, a livello di contea, ed è anche comunemente nota come Antica Città di Dali, cioè “Dali Old Town” (in cinese: 大理古城; pinyin: dàlǐ gǔchéng). Il centro moderno di Dali City, Xiaguan, si trova a 10 km a sud della città vecchia. Essendo la sede della contea di Dali City, Xiaguan è spesso etichettata come Dali sulle mappe e a volte viene chiamata “Dali New Town” (大理新镇) per distinguerla appunto dalla città antica “Dali Town”. Il centro storico è diventato noto come sito turistico in parte grazie alla sua posizione pittoresca e all’architettura storica Bai.

 

Storia della Città Antica di Dali

L’antica città può essere fatta risalire all’anno 1382, durante la dinastia Ming (1368-1644), ed è tra le prime città storiche della Cina dal 1982. Con il lago Erhai a est e il monte Cangshan a ovest, le sue grandiose mura cittadine, le tradizionali case popolari della minoranza etnica Bai e i meravigliosi paesaggi hanno attirato molti visitatori.
 

Dali è stata a lungo un importantissimo centro regionale di commercio e scambi, essendo situata ad un crocevia di rotte commerciali tra Tibet, Cina, Birmania e Sud-Est asiatico. Il popolo Bai si stabilì per la prima volta nella regione 3000 anni fa. Dali emerse per la prima volta come capitale del Regno di Nanzhao nell’VIII secolo. In seguito, la città servì come capitale del Regno di Dali fino alla sua conquista da parte degli Yuan.


Intero della Città Antica di Dali
Intero della Città Antica di Dali

Secondo la letteratura, questa antica città di Dali era una porta d’accesso alla Via della Seta nella Cina sud-occidentale, ed era anche sede del governo e una delle principali caserme militari della provincia dello Yunnan nell’antichità. Ha goduto di una magnifica cinta muraria, con una lunghezza di 6 chilometri, un’altezza di 7,5 metri e uno spessore di 6 metri. C’erano quattro porte della città che si affacciavano a ovest, est, nord e sud, su ognuna delle quali si trovava una torre. Ai quattro angoli della cinta muraria sono state collocate altre quattro torri. Poiché ha subito molte fasi di prosperità e di declino, fino ad oggi rimane solo la base della città. Possiamo esplorare il mistero di quel periodo storico, soprattutto attraverso la testimonianza di alcune parti delle mura della città, la “North City Wall Tower” e la “South City Wall Tower”, restaurate nel 1982. La disposizione della città antica di Dali era uniforme, con cinque strade principali da sud a nord e otto strade principali da est a ovest, mentre i mercati erano ordinati all’interno della città, rimasta per lo più invariata.
 

Il centro storico di Dali è stato conservato in un sito di 1,5 per 1,5 km, circondato dalle sue antiche mura. Grazie alla sua architettura relativamente ben conservata, la città si è sviluppata negli ultimi decenni come una delle principali attrazioni turistiche della regione. Tra i principali siti di interesse ci sono le Tre Pagode, il Museo di Dali, le antiche porte della città e la catena montuosa del Cang a ovest.

 

Geografia della Città Antica di Dali

La città di Dali si trova in una depressione all’estremità meridionale delle montagne Yun, parte delle grandi montagne Hengduan, al margine sud-est dell’altopiano tibetano. Questa depressione, un’estensione della faglia del fiume Red River Fault, è riempita da Erhai, un lago che fa parte del bacino del fiume Mekong. La città vecchia di Dali si trova in una pianura tra il lago Erhai ad est e i monti Cang ad ovest.

 

Turismo della Città Antica di Dali

Negozi della Città Antica di Dali
Negozi della Città Antica di Dali

La città vecchia di Dali è stata estremamente cambiata dal turismo a partire dagli anni 2000, quando un certo numero di bed and breakfast hanno iniziato ad aprirsi per soddisfare i viaggiatori nazionali e stranieri. A seguito dell’inquinamento del lago Erhai e della visita del presidente cinese e segretario generale del Partito comunista Xi Jinping, sono state chiuse e in alcuni casi demolite locande nel raggio di 20 metri dalla riva del lago, per evitare che le acque inquinate e gli scarichi si riversassero nel lago.

 

Le tradizionali case popolari della minoranza etnica Bai conferiscono alla città antica di Dali un carattere distintivo, differente da qualsiasi altra città cinese. Una tipica casa antica è caratterizzata da tre stanze e una schermatura a muro, e da quattro giunti e cinque cortili. “Tre stanze e una schermatura a parete” significa che ogni casa ha una stanza principale e due stanze per le finestre e di fronte alla stanza principale si trova la schermatura a parete. Quando il sole splende sulla schermatura delle pareti nel pomeriggio, la luce del sole viene riflessa nel cortile, illuminando così l’intera area. “Quattro giunture e cinque cortili” significa che le case sono costruite con quattro lati; quattro cortili nelle parti di congiunzione degli angoli delle case e un grande cortile al centro. La decorazione è un’altra caratteristica distintiva delle residenze popolari, con grande attenzione alla torre del cancello, alla grondaia e agli angoli. Le finestre, le porte e le schermature delle pareti sono ornate da sculture in legno Jianchuan, motivi colorati, marmi e disegni. La delicatezza, la freschezza e l’eleganza della loro architettura possono essere definite di prima classe tra le residenze popolari della Cina sudoccidentale.

 

Siti principali da esplorare della Città  Antica di Dali

 Strade antiche

Strada Yangren della Città Antica di Dali
Strada Yangren della Città Antica di Dali

Quando la gente cammina lungo le strade lastricate della città antica di Dali, si percepisce un senso di primitiva semplicità ed eleganza. Oltre alle tradizionali case popolari della minoranza etnica Bai, ci sono qua e là case con tegole grigio-verdi, i caratteristici laboratori di artigianato, i templi, le scuole e le chiese dal sapore antico. Le opere d’arte tradizionali in marmo, come i vasi a matita, i paraventi a strisce e una varietà di prodotti artigianali tessuti in paglia fine, si trovano su entrambi i lati della strada per essere apprezzati e acquistati.

 

Non perdetevi le affascinanti, antiche e famose “Foreigner Street”, Fuxing Road, Renmen Road, ecc. La Fuxing Road, lunga 1500 metri, è la strada principale e la più trafficata della città vecchia di Dali, e collega la Porta Sud e la Porta Nord. L’architettura lungo Fuxing Road mantiene lo stile della dinastia Ming e Qing e il fiume scorre attraverso la strada. Il tratto nord di Fuxing Road è destinato principalmente alla vendita di vestiti e di beni di uso quotidiano, mentre il tratto sud è prevalentemente turistico e ricco di souvenir.
 

La nuova “strada degli stranieri” offre spuntini con i sapori tradizionali della comunità etnica Bai e la famosa cerimonia del “Tè a tre portate” per l’accoglienza degli ospiti, che include “tè amaro”, “tè dolce” e “tè finale”. La via degli stranieri, “Foreigner Street”, si trova nel tratto superiore di Huguo Road con una lunghezza di 185,6 metri. Qui i viaggiatori possono incontrare molti amici provenienti da tutto il mondo e trovare ristoranti cinesi e occidentali, gioiellerie, negozi di cravatte, negozi di antiquariato, gallerie d’arte, bar... La Renmin Road di 1200 metri è la seconda Foreigner Street con molti bar, ostelli e ristoranti. Questa strada est-ovest conduce alla Porta Erhai.

 

 Torri e porte della città vecchia

Le torri delle porte della città si ergono su ogni lato della città vecchia come soldati che proteggono la città. Le sei torri delle porte della città comprendono la Torre Wenxian, la Porta Sud, la Porta Nord, la Porta Cangshan, la Porta Erhai e la Torre Wuhua.

 

 Torre Wenxian

La Torre Wenxian è nota come “la prima porta della città vecchia di Dali”. Durante il regno di Kangxi nella dinastia Qing (1701), il comandante a capo della provincia dello Yunnan, Piantu, scrisse “una città storica con una ricca cultura” (文献名邦) e da qui il nome della torre.

 

 Porta Sud

Panorama dell'ntica Città di Dali
Panorama dell'ntica Città di Dali

La “South Gate” è anche chiamata “Torre a doppia gru” o Torre Cheng’en, con una storia di oltre 600 anni. Questa porta è l’edificio più antico della città vecchia di Dali ed è diventata il simbolo dell’antica città. L’iscrizione “Da Li” sulle mura della città è stata scritta da Guo Moruo, un famoso scrittore cinese moderno.

 

 Torre Wuhua

La Torre Wuhua fu costruita per la prima volta nell’anno 856 a Nanzhao per gli incontri e le riunioni. Questa architettura simbolica si sviluppa su cinque piani e offre una vista panoramica sulla città vecchia di Dali, sul monte Cangshan e sul lago Erhai.

 

 Porta Nord

La Porta Nord si chiama Porta Anyuan o Porta Santa, costruita per la prima volta nel 1382. “North Gate” è la porta più vicina alle Tre Pagode di Dali, a circa 1,5 chilometri di distanza. In piedi sulla Porta Nord, i viaggiatori possono dare un’occhiata alle Tre Pagode da lontano.

 

 Porta Cangshan

Cangshan Gate è la Porta Ovest, chiamata anche Torre Yongzhen. Si trova a circa 2 chilometri da Cangshan Gate a Tianlongbabu Film Studio e Cangshan Mountain.

 

 Porta Erhai

Erhai Gate è la Porta Est, chiamata anche Torre Tonghai. Si trova a circa 5 chilometri da Erhai Gate a Longkan Pier del Lago Erhai.

 

 Antichi templi e chiese

Un altro aspetto antico della città vecchia di Dali sono i templi e le chiese. Questi vecchi siti includono il Tempio di Wumiao della Città Vecchia di Dali, la Chiesa Cattolica situata tra Renmin Road e Hongjin Road, e la Chiesa Cristiana situata a nord della città, vicino al Secondo Ospedale.

 

 Musei

Città Antica di Dali di notte
Città Antica di Dali di notte

I viaggiatori possono cogliere l’occasione per esplorare i musei della città, tra cui il Dali Museum, il China Dali Rural Film History Museum e il Dali Intangible Cultural Heritage Museum, dove si può imparare di più sulla storia e la cultura di Dali e del gruppo etnico Bai.

 

 Festival della minoranza etnica Bai: Fiera di marzo (三月节)

La Fiera di marzo del popolo Bai si tiene dal 15 al 21 del terzo mese lunare. “March Fair” è la più grande festa del popolo Bai che vive a Dali, nello Yunnan. March Fair è anche conosciuta come Guanyin Fair, che si tiene ai piedi del monte Cangshan e ad ovest della città vecchia di Dali. Oggi si è sviluppata fino a diventare il più grande mercato per le transazioni di materie prime nello Yunnan occidentale. Durante il festival, gli uomini d’affari e la gente locale di Dali e dintorni si riuniscono qui per partecipare alla transazione. Inoltre, corse di cavalli, danze e canzoni popolari, la musica di Dongjing e tanti altri spettacoli saranno offerti durante questo festival dalle minoranze Bai, Yi, Naxi, tibetana e Hui.

 

Come arrivare alla Città Antica di Dali

I turisti di solito arrivano a Dali con un treno ad alta velocità o con l’aereo. Dali ha un solo aeroporto e una sola stazione ferroviaria.
 

L’aeroporto di Dali (大理机场) ha voli da/per Pechino, Chengdu, Chongqing, Guiyang, ecc; si trova a circa 30 km dalla città antica. Ci sono taxi e autobus dall’aeroporto che possono portare i visitatori a Dali Ancient City in circa 1 ora.
 

La stazione ferroviaria di Dali gestisce treni diretti da Guangzhou (10,5-11 ore) e Kunming (2-2,5 ore) e treni da/per Lijiang (circa 2 ore). L’antica città di Dali si trova a circa 17 km dalla stazione ferroviaria. Dalla stazione è possibile raggiungere la città antica in taxi o in auto privata in circa 40 minuti. 

 

Come spostarsi nella Città Antica

Gli autobus e le auto private sono vietati all’interno della Città Antica. Alla porta sud della Città Antica ci sono autobus turistici a vostra disposizione. Questi autobus vi porteranno a fare un giro all’interno della città vecchia e faranno circa 10 fermate prestabilite durante il tragitto. Tuttavia, il modo migliore per spostarsi nella città vecchia è a piedi. Se volete, potete anche noleggiare una bicicletta o una moto elettrica.

 

Distanza da altre famose attrazioni di Dali:

A circa 5 chilometri dal lago Erhai

A circa 2,3 chilometri dalle Tre Pagode

A circa 1,9 chilometri dal monte Cangshan

A circa 24,7 chilometri da Shuanglang
 

Buona visita!

Panorama della Città Antica di Dali
Panorama della Città Antica di Dali

Domande & Risposte
3 Domande
Chiesto da Monica Palermo | 09/10/2021 10:35 Risposta
la Città Antica di Dali
Quanti anni di storia ha la Città Antica di Dali?
0 Risposta
Chiesto da stefania italiana | 06/29/2021 13:18 Risposta
ho bisogno dell'informazione su Dali
di la c'e' quale famiglia del gruppo Bai si puo visitare?
0 Risposta
Chiesto da Enzo Italia | 02/07/2021 11:05 Risposta
Ho sentito che tutte le stagioni qui sono come la primavera, giusto?
Ho sentito che tutte le stagioni qui sono come la primavera, giusto? A cosa devo prestare attenzione quando visito qui? Ci sono molti suggerimenti?
0 Risposta
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi