Tour di Avventura sulla Via della Seta della Cina

11 Giorni Xi'an/Lanzhou/Zhangye/Jiayuguan/Dunhuang/Turpan/Urumqi

Questo è un tour approfondito dei punti salienti della Via della Seta della Cina. Inizierete il vostro viaggio sulla Via della Seta di 11 giorni da Xi’an, in passato anche conosciuta come Chang'an, l'antica capitale della Cina e il punto di partenza dell'Antica Via della Seta. Nella provincia del Gansu, visiterete diversi bei paesaggi e siti culturali unici, in particolare a Lanzhou, Zhangye, Jiayuguan e Dunhuang, tra cui le Montagne dell'Arcobaleno, le Grotte di Mogao ed il Passo di Jiayuguan. Esplorerete poi due destinazioni importanti nella provincia di Xinjiang sull’Antica Via della Seta - Urumqi e Turpan, dove potrete ammirare gli esotici costumi e i bellissimi paesaggi che queste località offrono. In questo pacchetto dell’itinerario sull’Antica Via della Seta della Cina non solo godrete di una vista impareggiabile, ma anche di un tour pensato su misura per voi in cui non avrete preoccupazioni, poiché ci occuperemo noi di guida turistica privata, trasferimento, hotel, pasti, biglietti, ecc. Se volete personalizzare il vostro tour privato sulla Via della Seta della Cina, non esitate a contattarci. Come un Tour Operator Via della Seta, siamo sempre a vostra disposizione!

Price Rrom $ 3221 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Xi’an
Arrivo a Xi'an e trasferimento all'albergo prenotato.

Al vostro arrivo all’Aeroporto di Xi’an, la vostra guida locale vi accoglierà fuori dalla dogana dell’aeroporto, e insieme all’autista, vi accompagnerà all’hotel prenotato per voi. Il resto del tempo di oggi sarà a vostra disposizione, e potrete recuperare le energie dopo il lungo volo.

Giorno 2 Xi’an
L'Esercito di Terracotta, la Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica, il Quartiere Musulmano e la Grande Moschea di Xi’an.

Dopo una ricca colazione in hotel, vi porteremo a visitare l'Esercito di Terracotta, l'incredibile progetto più di 2.200 anni fa, che dista 1 ora e mezza (42 km) dal vostro albergo. L'imperatore Qin Shihuang, fondatore della prima Dinastia cinese Qin, si fece costruire una tomba enorme, con 8.000 soldati di terracotta e 800 cavalli e carri posti come guardia. I soldati sono stati abilmente scolpiti, ognuno con caratteristiche facciali ed espressioni uniche. La scala di produzione lascia ancora oggi perplessi e sbalorditi gli archeologi. L'Esercito di Terracotta è stato creato prima della morte dell'imperatore Qin nel 210 a.C. ma, incredibilmente, la tomba non è stata riportata alla luce fino al 1974. Dopo oltre 2.000 anni di sepoltura, i contadini locali scoprirono il sito appena fuori Chang'an, nella Cina centrale. Oggi, la grandezza dell'esercito rispecchia la gloriosa e breve Dinastia Qin, la prima che unì la Cina.

Rientrerete nel centro di Xi’an dopo pranzo, e andrete prima di tutto a visitare la Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica (chiusa ogni martedì). La Piccola Pagoda dell'Oca Selvatica fu costruita nel 707 d.C. durante il regno della Dinastia Tang. Ha 15 piani e una forma a spirale. La base semicircolare ha aiutato la struttura a resistere al terribile terremoto del 1487. Nonostante la magnitudo del terremoto, lo stress è stato distribuito equamente, il che ha evitato il crollo della struttura. Il terremoto causò delle crepe nell'edificio che furono risanate da un terremoto successivo. Questo fenomeno è stato chiamato dalla popolazione locale "guarigione magica".

In seguito, passeggerete per il Quartiere Musulmano fino alla Grande Moschea di Xi’an. Famoso per le sue prelibatezze culinarie e per i suoi spuntini, il Quartiere Musulmano di Xi'an è il segno fisico della Via della Seta. Potrete fare tutto lo shopping di souvenir che desiderate mentre siete lì, dato che ci sono un sacco di bancarelle che vendono tutti i tipi di regali tradizionali cinesi, gingilli, accessori, ecc… praticamente tutto quello che potete immaginare.

La Grande Moschea di Xi'an è una moschea tranquilla e storica che ha servito la comunità musulmana di Xi'an per più di un millennio. È la più grande e meglio conservata delle antiche moschee della Cina, e i suoi edifici sono un'affascinante fusione di stili cinese e arabo. La Grande Moschea di Xi'an è disposta come un tradizionale tempio cinese, con un susseguirsi di cortili, di padiglioni e pagode che occupano un sito lungo e stretto (48 metri per 248 metri). Tuttavia, ad un esame più approfondito, la funzione islamica degli edifici diventa chiara, con la solita decorazione figurativa per lo più sostituita dalla calligrafia araba e cinese. Il complesso è allineato su un asse est-ovest, ed è rivolto verso la Mecca. La moschea ha cinque cortili in tutto, che portano a una sala di preghiera (off-limits per i non musulmani) all'estremità occidentale del sito. Ogni cortile ha un padiglione monumentale o una porta.

Esercito di Terracotta
Esercito di Terracotta
Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica
Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Xi’anLanzhou
Partenza da Xi'an per Lanzhou con il treno veloce e visita al Parco della Montagna della Pagoda Bianca.

In mattinata dopo la prima colazione in albergo, incontrerete la guida e l’autista nella lobby dell’hotel. Sarete accompagnati alla Stazione Ferroviaria di Xi’an, dove prenderete il treno proiettile verso Lanzhou, treno stimato D2679 10:21/13:30. Arriverete a Lanzhou nel primo pomeriggio e incontrerete la guida locale di lingua inglese e l’autista. Sarete accompagnati a fare una passeggiata lungo il Fiume Giallo e a visitare il Parco della Montagna della Pagoda Bianca. Situato sulla riva settentrionale del Fiume Giallo nella città di Lanzhou, il Parco della Montagna della Pagoda Bianca prende il nome dal Tempio della Pagoda Bianca, che si trova sulla sua cima. Mentre il parco è stato aperto al pubblico nel 1958, i capolavori architettonici che si possono trovare in tutta la sua vasta distesa risalgono a tempi antichi, il più notevole dei quali è il Tempio della Pagoda Bianca. Rispetto alle altre pagode buddiste, la Pagoda Bianca ha una forma molto particolare. La maggior parte delle pagode buddiste sono una combinazione di due caratteristiche strutturali principali: una torre a più piani nella parte inferiore e un tetto a forma di ciotola rovesciata nella parte superiore. La Pagoda Bianca inverte questo disegno, poiché la sua torre a più piani è fondata sulla cima di un enorme segmento a forma di ciotola rovesciata, che è a sua volta sostenuto da un grande piedistallo Sumeru che poggia su una base quadrata. In breve, la struttura della pagoda è complessa come la sua storia! Dalla cima della pagoda, i visitatori possono godere di una splendida vista panoramica di Lanzhou e della campagna circostante.

Dopo la visita, sarete accompagnati in albergo.  

Partenza da Xi'an per Lanzhou
Partenza da Xi'an
Parco della Montagna della Pagoda Bianca
Parco della Montagna della Pagoda Bianca
Colazione
Giorno 4 LanzhouZhangye
Partenza con il treno da Lanzhou per Zhangye, visita al Parco Geografico di Zhangye Danxia.

Di prima mattina sarete accompagnati alla Stazione Ferroviaria di Lanzhou, dove prenderete il treno veloce diretto a Zhangye, treno stimato D2741 07:04/10:22

Una volta arrivati a Zhangye, visiterete il Parco Geografico di Zhangye Danxia con la guida turistica locale. Il Parco Geografico di Zhangye Danxia è famoso per la sua spettacolare gamma di montagne colorate di formazione rocciosa - con colori misti di rosso, giallo, blu, bianco, verde ... Ci sono voluti più di 24 milioni di anni di deposizione di assestamenti minerali con colori diversi per formare gli strati che possiamo osservare oggi. Con il passare del tempo, questi pesanti strati di roccia si sono condensati in montagne di roccia, e poi una leggera e lenta increspatura dovuta all'impatto tra le piattaforme continentali indo-australiana ed eurasiatica ha formato queste montagne. Allo stesso tempo, la natura, la pioggia, la luce del sole e il tempo, hanno eroso e scolpito le montagne in forme straordinarie con diversi colori, modelli e dimensioni - torri, palazzi, palchi, pilastri, burroni...

Viaggiare nel Parco Geografico di Zhangye Danxia offre la possibilità di godere dello splendido paesaggio di Danxia da grandi piattaforme turistiche e fare trekking sui sentieri ben pavimentati. Per aiutare i viaggiatori a trarre il meglio da questa visita, cinque piattaforme turistiche sono state costruite sulla cima di alcune colline più alte. I viaggiatori devono camminare su alcuni gradini di pietra a spirale per arrivare in cima alla piattaforma. Dal momento che il Parco Geografico di Zhangye copre una vasta area di montagne e valli, la distanza tra le 5 piattaforme è di oltre 20 chilometri. Quindi non è consigliabile percorrere l'intera distanza a piedi a causa delle temperature molto alte, e della forte luce del sole.

Parco Geografico di Zhangye Danxia
Parco Geografico di Zhangye Danxia
Parco Geografico di Zhangye Danxia dopo neve
Danxia dopo neve
Colazione
Pranzo
Giorno 5 ZhangyeJiayuguan
Visita al Tempio del Buddha Gigante. Trasferimento a Jiayuguan con mezzi privati e visita al Passo di Jiayuguan con il Museo della Grande Muraglia.

La mattinata sarà dedicata alla visita del Tempio del Buddha Gigante. Il Tempio del Buddha Gigante è notevole per la sua gigantesca statua del Buddha reclinato realizzata intorno al 1100 durante il periodo Xia occidentale, che è lunga trentacinque metri. Questo tempio ha avuto diversi nomi nel corso dei secoli, tra cui il "Tempio di Kasyapa Buddha", il "Tempio Bojue", il "Tempio Hongren", il "Tempio del Buddha reclinato" e il nome attuale "Tempio del Buddha Gigante". La storia del tempio racconta che nel 1098, un monaco chiamato Sineng Weimie aveva visto luci numinose e sentito suoni celestiali provenire da una vicina collina ai piedi di una montagna. Esplorando la zona, Sineng scoprì un tesoro che includeva la statua del Buddha reclinato e si mise a costruire un grande tempio in onore dell'immagine, che credeva fosse stata rivelata dal favore divino. L'immagine del nirvana nel tempio ha una lunga storia di patroni e visitatori, ed è stata protetta per secoli dai suoi monaci buddisti.

Dopo la visita al Tempio del Buddha Gigante, vi dirigerete per circa 220 km (2,5 ore) fino alla città di Jiayuguan. Dopo il check-in in albergo, andrete a visitare "il primo e più grande passo sotto il cielo", nonché punto di partenza più occidentale della Grande Muraglia della Dinastia Ming, il Passo di Jiayuguan.

Inizierete la vostra esplorazione con una visita educativa al Museo della Grande Muraglia per scoprire alcuni fatti interessanti sia sul Forte di Jiayuguan che sulla Grande Muraglia, compresa la storia, le vecchie foto, le reliquie, ecc. Entrerete poi dal cancello per esplorare il grandioso Passo di Jiayuguan. Si tratta di un complesso di torri, mura e altri edifici militari che copre più di 25.000 metri quadrati. Il muro della città è alto quasi 11 metri e comprende un muro esterno e uno interno. Ci sono due grandi porte ad est e ad ovest del muro interno. Delle passerelle conducono alla cima del muro, permettendo perfino ai cavalli di salire sul muro.

A fine visita, ritornerete in albergo per il pernottamento. 

Tempio del Buddha Gigante
Tempio del Buddha Gigante
Passo di Jiayuguan
Passo di Jiayuguan
Colazione
Pranzo
Giorno 6 JiayuguanDunhuang
Visita alle Grotte di Yulin e trasferimento a Dunhuang con mezzi privati.

Oggi vi sposterete da Jiayuguan a Dunhuang con la guida turistica e l’autista. Il tragitto sarà di 390 km. Durante il percorso, visiterete le Grotte di Yulin che sono conosciute come le "grotte sorelle" delle Grotte di Mogao. Si tratta di un sito di templi rupestri buddisti situato a circa 160 km a est della città oasi di Dunhuang e delle Grotte di Mogao, ed è stato elencato come patrimonio mondiale dell'UNESCO come parte della sezione cinese della Via della Seta. Ci sono 43 grotte esistenti nelle Grotte di Yulin, con un totale di 5.200 metri quadrati di murales e più di 259 sculture colorate. Si possono visitare fino a 6 grotte, dove si possono ammirare magnifici dipinti murali che si ritiene siano ancora più belli di quelli delle Grotte di Mogao. Ci sono anche 3 "grotte speciali" (Nr. 2, Nr. 3 e Nr. 25) con un eccezionale valore artistico che, se volete, potrete visitare (con costi aggiuntivi).

Dopo la visita, proseguirete per Dunhuang. Una volta arrivati, farete il check-in al vostro hotel. Se siete interessati, potete uscire per fare una passeggiata nel Mercato Notturno di Shazhou, dove potrete provare un po' di cibo locale, rilassarvi in un bar, o comprare alcuni interessanti oggetti di artigianato. 

Grotte di Yulin
Grotte di Yulin
Murali nelle Grotte di Yulin
Murali nelle Grotte di Yulin
Colazione
Pranzo
Giorno 7 Dunhuang
Le Grotte di Mogao, la Montagna di Sabbia Cantante ed il Lago della Luna Crescente.

In mattinata, sarete accompagnati a visitare le Grotte di Mogao, che distano 25 km (20 minuti) dal vostro albergo. Le Grotte di Mogao sono comunemente conosciute come le Grotte dei Mille Buddha. Secondo i documenti della Dinastia Tang, un monaco aveva assistito in loco a una visione di mille Buddha sotto una pioggia di raggi dorati. Così, ispirato, iniziò i lavori di costruzione delle grotte che durarono per dieci dinastie. L'arte buddista trae le sue origini dall'antica India. Gli scultori di Mogao, quando la superficie della roccia non rispondeva bene al lavoro dei loro scalpelli, improvvisavano. Mettevano statue d'argilla davanti alle pareti della grotta, scolpivano murales in rilievo come sfondo e dipingevano le pareti laterali e i soffitti con decorazioni artistiche. La statua più grande è alta 34,5 metri e la più piccola solo 2 centimetri. Quando si visitano le grotte di Mogao si notano tracce di arte buddista indiana nelle prime opere. Le opere più recenti ritraggono tutti i ceti sociali e le attività in un ambiente locale. Rivivrete la routine quotidiana e gli eventi speciali catturati dagli artisti mentre esplorate le 750 grotte. Le Grotte di Mogao sono una grande testimonianza degli scambi storici e culturali avvenuti per più di mille anni tra la Cina e le altre nazioni; si ritiene che sia possibile riempire 25 chilometri di galleria con le opere d'arte di Mogao. Ci sono 50.000 manoscritti scritti in molte lingue, oltre ai manufatti.

L’attrazione successiva da visitare sarà la Montagna di Sabbia Cantante, conosciuta come uno degli otto grandi paesaggi di Dunhuang e una delle quattro grandi montagne cantanti della Cina. Il mistero di come la Montagna di Sabbia Cantante si sia creata è ancora irrisolto. Nessuno può ancora dare una ragione giustificata del fenomeno. Alcuni dicono che forse ci sono antichi palazzi sotto le dune, mentre altri credono che la sabbia contenga una buona quantità di quarzo che produrebbe questo suono. Ma gli scienziati cinesi dicono che la ragione principale dietro l'effetto eco della sabbia è il fenomeno della risonanza.

L’ultima visita di oggi sarà al Lago della Luna Crescente, chiamato anche "antico tombino", nei tempi antichi. Nella Dinastia Han era uno degli "otto scenari di Dunhuang", chiamato "Yue Quan Xiao Che". Il Lago della Luna Crescente è lungo 100 metri da nord a sud, mentre la larghezza da est a ovest è di 25 metri. Circondato dalla Montagna di Sabbia Cantante, il lago può essere chiamato una meraviglia naturale nel deserto del Gobi. Alcuni dicono che ricorda loro l'occhio di una bella donna, lucido, bello e amoroso. Alcuni dicono che assomigli alle labbra misteriose, gentili e seducenti di una bella donna, o a una fetta di melone dolce e cristallino. In realtà, il lago assomiglia a una mezzaluna caduta in questo deserto. Essendo stato disteso tra queste dune di sabbia per migliaia di anni, anche se ha subito molti attacchi a sorpresa dalle tempeste di sabbia, il Lago della Luna Crescente gorgoglia ancora, e rimane ancora degno del nome “prima sorgente nel deserto”. Ricerche hanno scoperto che questa speciale forma a mezzaluna è stata creata dall’azione del vento.

Pernotterete in un albergo a Dunhuang.

Lago della Luna Crescente
Grotte di MogaoGrotte di Mogao
Colazione
Pranzo
Giorno 8 DunhuangLiuyuanTurpan
Partenza da Dunhuang via Liuyuan per Turpan con il treno.

La giornata di oggi sarà libera fino al vostro trasferimento alla stazione. Siccome non c'è un treno diretto da Dunhuang a Turpan, sarete accompagnati alla Stazione Ferroviaria di Liuyuan, dove prenderete il treno per Turpan, treno stimato D55 15:27/18:48. Il tragitto dal vostro albergo alla Stazione di Liuyuan sarà di 200 km (3.5 ore). La guida locale (che parla l’inglese) di Turpan vi aspetterà alla stazione ferroviaria e vi accompagnerà all’albergo prenotato per voi a Turpan in auto privata.

Colazione
Giorno 9 Turpan
L'Antica Città di Jiaohe, il Sistema di Karez e la Pagoda di Sugong.

La prima tappa di oggi sarà l’Antica Città di Jiaohe. Un tempo tappa lungo la Via della Seta, la Città di Jiaohe è arroccata in cima a una scogliera tra due valli fluviali, formando una fortezza naturale. La città aveva solo due porte, ed era completamente murata da ripide scogliere alte più di 30 metri. Questa oasi all'interno dell'arido bacino del Tarim passò per molte mani, comprese quelle dei musulmani Hui, prima del suo abbandono dopo un saccheggio del 13° secolo per mano dei mongoli, guidati da Gengis Khan. Come risultato della mancanza di pioggia, l'Antica Città di Jiaohe è in un eccellente stato di conservazione. Le caratteristiche architettoniche delle pianure centrali della Cina prima della Dinastia Song (960-1276) possono essere notate in tutta la città. Il modello di disposizione della città è simile a quello della capitale della Dinastia Tang, la Città di Chang'an (l'attuale Xi'an). All'interno della città, le strade, i quartieri residenziali, il tempio di 5.000 metri quadrati, 101 stupa, il campo di allenamento e le officine, conservano tutti il loro antico stile Tang. È come una foglia di salice che domina l'intera città.

In seguito, visiterete il Sistema di Karez, che ha fornito un approvvigionamento idrico sostenibile a Turpan per oltre 2.000 anni. Il Sistema di Karez è un impressionante progetto di ingegneria idraulica, nonché una conquista culturale. In Cina è stato riconosciuto come uno dei tre principali progetti di ingegneria antica, insieme alla Grande Muraglia e al Grande Canale di Pechino-Hangzhou. Poiché il Sistema di Karez ha fornito una fornitura d'acqua sicura e affidabile nel corso dei secoli, le comunità che lo utilizzavano si riferivano ad esso come al "fiume madre" e alla "sorgente della vita". Questo era particolarmente vero nelle prefetture di Turpan e Hami nel Xinjiang, dove si trovano ancora oggi la maggior parte dei sistemi karez della regione.

In seguito, andrete a visitare la Pagoda di Sugong, la più grande torre antica mai conservata nello Xinjiang, con una storia di oltre 200 anni. Questa pagoda è stata costruita in onore di un famoso generale di Turpan chiamato Emin Khoja, per il suo notevole contributo al suo Paese. La Pagoda di Sugong non è solo conosciuta grazie a questa figura leggendaria, ma anche per la sua architettura unica. Caratterizzata da un forte stile architettonico islamico, è stata realizzata totalmente in mattoni, con un'altezza di 44 m. Il diametro della sua base raggiunge i 10mt, e l'intera torre ha la forma di un cono, con una base larga e una cima stretta. Ciò che vale davvero la pena menzionare è la sua struttura interna. Poiché Turpan è un luogo con scarse risorse di legno, gli architetti hanno avuto l'innovativa idea di costruire l'interno in mattoni.

Antica Città di Jiaohe
Antica Città di Jiaohe
Pagoda di Sugong
Pagoda di Sugong
Colazione
Pranzo
Giorno 10 TurpanUrumqi
Visita alle Rovine di Gaochang, le Grotte dei Mille Buddha di Bezeklik e le Montagne Fiammeggianti. Partenza per Urumqi con i mezzi privati.

Questa mattina, visiterete prima di tutto le Rovine di Gaochang, che fu costruita per essere una città di guarnigione nel 1° secolo e fu testimone della turbolenta storia di questa regione nei successivi 1.300 anni. Le Rovine di Gaochang erano una volta il sito di un'antica città-oasi costruita sul bordo settentrionale dell'inesorabile Deserto Taklamakan. Si trovano ai piedi delle Montagne Fiammeggianti, a circa 46 chilometri (29 miglia) a sud-est di Turpan, e sono miracolosamente sopravvissute per oltre 2.000 anni. Sono state incorporate nella Via della Seta, patrimonio mondiale dell'UNESCO, nel 2014 e, grazie a progetti di ristrutturazione e conservazione, da allora hanno goduto di un meritato lifting! Anche se non sono in buone condizioni come le Rovine di Jiaohe, mantengono ancora un certo fascino inimitabile.

Successivamente, andrete a visitare le Grotte dei Mille Buddha di Bezeklik, situate in una valle lussureggiante e bellissima. Nascoste nel profondo della Valle Mutou delle Montagne Ardenti, le Grotte dei Mille Buddha di Bezeklik segnano gli inizi del buddismo in Cina. Si tratta di 77 grotte scavate nella roccia delle Grotte di Bezeklik. La maggior parte ha spazi rettangolari con soffitti ad arco arrotondato spesso divisi in quattro sezioni, ciascuna con un murale di Buddha. L'effetto è quello di interi soffitti ricoperti con centinaia di murali di Buddha. Alcuni soffitti delle Grotte di Bezeklik sono dipinti con un grande Buddha circondato da altre figure, tra cui alcune indiane, persiane ed europee. La qualità dei murali varia, alcuni sono artisticamente ingenui mentre altri sono capolavori di arte religiosa.

Dopo di che, visiterete le Montagne Fiammeggianti. Al tramonto, quando le montagne sono dipinte con i colori del crepuscolo, i loro pendii assomigliano a delle fiamme, rendendole quasi fluttuanti. Le montagne stesse si sono formate 50 milioni di anni fa. Eppure, prima dell'arrivo del primo uomo sulla terra, le Montagne Fiammeggianti erano vulcani attivi. Nel giro di pochi milioni di anni, la lava, scendendo, formò delle sorti di burroni che conferirono alle montagne l'attuale colore giallo-arancio. Le Montagne Fiammeggianti sono associate alle voci e alle leggende più insolite e misteriose. Una delle leggende Uygur narra che un drago malvagio sanguinante, una volta ucciso in questo luogo, si trasformò nelle Montagne Fiammeggianti. Molti viaggiatori hanno spesso detto che la forma delle montagne assomiglia davvero a un drago immobile che sta riposando.

Dopo aver finito tutte le visite a Turpan, vi accompagneremo nell’hotel prenotato per voi a Urumqi.

Rovine di Gaochang
Rovine di Gaochang
Grotte dei Mille Buddha di Bezeklik
Grotte dei Mille Buddha di Bezeklik
Colazione
Pranzo
Giorno 11 UrumqiItalia
Ritorno in Italia.

Oggi saluterete Urumqi. La nostra guida vi accompagnerà all'aeroporto per il vostro volo di ritorno. Vi auguriamo un piacevole viaggio di rientro!

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

pechino-xian-dunhuang-turpan-urumqi-shanghai-11-notti-12-giorni

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Xi'an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Titan Jincheng Art Hotel
Lanzhou Crowne Plaza Hotel Lanzhou Lanzhou Lengend Hotel
Zhangye Zhangye Hotel Tianyu International Hotel
Jiayuguan Jiayuguan Plaza Holiday Inn Gansu Jiayuguan Hotel
Dunhuang Wan Sheng International Hotel Gansu Dunhuang Hotel
Turpan Mercure Hotel Turpan Downtown Mercure Hotel Turpan Downtown
Urumqi Grand Mercure Urumqi Hualing Tumaris Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
3221 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi