Tour della Cina Classica con Scoperta del Fantastico Fujian

14 Giorni Pechino/Xi'an/Guilin/Xiamen/Yongding/Wuyishan/Shanghai

Se state pensando a un viaggio ai Tulou nel Fujian in Cina nel 2022/2023, potreste scegliere questo nostro itinerario Cina 14 giorni il cui punto saliente è visita al Cluster di Fujian. Il Fujian, situato nel sud-est della Cina, vanta una ricca serie di spettacolari visite turistiche lungo la linea costiera e sulle sue montagne lussureggianti, un interessante mix di antico fascino cinese e mondo occidentale, una profonda storia di aborigeni e migranti, e molto altro ancora! Allora, qual è il modo migliore di godersi la vera essenza del Fujian? Questo tour della Cina Classica a Pechino, Xi’an, Guilin, Fujian e Shanghai di 2 settimane è la scelta migliore per scoprire tutti i luoghi must-see della Cina e del Fujian. In questi 14 giorni, trascorrerete una meravigliosa giornata culturale ai Tulou, per ammirare quegli eccezionali edifici di terracotta creati dal popolo cinese Hakka nei tranquilli villaggi tra lussureggianti terrazze di riso e vasti campi. Inoltre, visiterete il famoso Monte Wuyi, per apprezzare i suoi lodevoli Danxia, le grandi distese di verde, una moltitudine di scenari naturali gratificanti alla vista, godere della ricca atmosfera di cultura e storia dell’antico tè cinese Dahongpao, e avvicinarvi alle tre religioni e alla letteratura del luogo! Venite in Cina con noi a scoprire il Fujian a modo vostro!

Price Rrom $ 2234 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo a Pechino e trasferimento con mezzi privati all'albergo.

Incontrerete la nostra guida locale e l’autista all’Aeroporto Internazionale di Pechino e prenderete il nostro comodo mezzo privato fino all’albergo. Per il resto della giornata sarete liberi di riposarvi.

Giorno 2 Pechino
La Piazza Tienanmen, la Città Proibita ed il Tempio del Cielo.

Oggi, il vostro tour di Pechino inizierà dalla Piazza Tienanmen, dove potrete scattare foto dell’imponente Torre Tienanmen, del Monumento agli Eroi del Popolo e della Sala Commemorativa del Presidente Mao, così come la vicina Grande Sala del Popolo e il Museo Nazionale. Camminerete poi attraverso la Torre Tienanmen fino alla Città Proibita (chiusa ogni lunedì), un grande complesso palaziale occupato dalla famiglia imperiale durante le dinastie Ming e Qing (1368 - 1911). Strutture in legno perfettamente conservate sono disposte splendidamente in tutta la Città Proibita, e ci sono antichi murales dipinti all’interno di quasi ogni edificio. Ogni edificio è completo di decorazioni imperiali sul tetto a forma di draghi dorati e imperatori. Poiché il colore giallo è il colore imperiale, ogni tetto è splendidamente rivestito di vernice gialla brillante. Il mix di pareti rosse e decorazioni verdi, rende la città proibita molto piacevole esteticamente.

Nel pomeriggio, sarete accompagnati a visitare il Tempio del Cielo, che era la sede dei riti sacrificali nazionali nei tempi antichi. Il Tempio del Cielo è stato costruito affinché le preghiere raggiungessero il cielo, e la sua architettura presenta dei dettagli affascinanti. Un dettaglio famoso è rappresentato dai pilastri nella Sala della Preghiera per il Buon Raccolto: i quattro pilastri a pozzo di drago sul cerchio interno incarnano le quattro stagioni; i 12 pilastri interni rappresentano i 12 mesi dell’anno; i 12 pilastri esterni stanno per i 12 periodi di due ore del giorno - i due gruppi di 12 pilastri, che sommati sono 24, si riferiscono ai 24 termini solari, mentre altri i tre gruppi di pilastri (28 pilastri in tutto), rappresentano le 28 Dimore della Luna. Non vi siete già innamorati di questa sala?

Città Proibita
Città Proibita
Tempio del Cielo
Tempio del Cielo
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
Il Palazzo d’Estate e la Grande Muraglia Cinese.

La prima tappa di oggi sarà il Palazzo d’Estate, il più grande e meglio conservato giardino imperiale della Cina. I cinesi lo chiamano “Yihe Yuan”, che significa “giardino della pace riposante”. Costruito intorno alla Collina della Longevità e al Lago di Kunming, il Palazzo d’Estate è un vasto complesso di giardini, palazzi, laghi e colline. I giardini, i templi e i padiglioni sono stati progettati per raggiungere l’armonia con la natura e per soddisfare l’occhio. Durante le calde estati di Pechino, la famiglia imperiale preferiva i bei giardini del Palazzo d’Estate alla Città Proibita, afosa e circondata da mura. Il paesaggio e l’architettura del Palazzo d’Estate sono i migliori tra tutti quelli che caratterizzano i giardini antichi.

Dopo la visita al Palazzo d’Estate, vi accompagneremo a visitare la Grande Muraglia Cinese, che dista circa 1 ora (57 km) da lì. Snodata su una distanza di 20.000 km, dal Mar Giallo a est al deserto del Gobi a ovest, la spettacolare Grande Muraglia Cinese è la muraglia più lunga del mondo, e una delle attrazioni turistiche più popolari. Risalente a più di 2.300 anni fa, la muraglia, Patrimonio dell’UNESCO, misura 7 metri di larghezza e 6-14 metri di altezza, con più di 25.000 merli che serpeggiano lungo precipitose creste di montagna e fitte foreste. Contrariamente alla credenza popolare, non si tratta di un lungo muro continuo, ma di varie sezioni intervallate da montagne che forniscono una difesa naturale. La pratica della costruzione della Grande Muraglia difensiva iniziò nel V secolo a.C., per separare territori rivali e segnare i confini. La Muraglia Cinese serviva anche come mezzo di comunicazione primitivo, tramite esplosioni di polvere da sparo, bandiere e fumo, usati per trasmettere messaggi di movimenti nemici alla capitale. La gran parte della Muraglia Cinese che si vede oggi risale alla Dinastia Ming (1368 - 1644) quando le varie sezioni della Muraglia furono ricostruite dall’imperatore. La Grande Muraglia cadde in rovina durante la Dinastia Qing (1644-1912) e fu attivamente smantellata per fornire materiali da costruzione. Mattoni della Muraglia, che mostravano il sigillo imperiale, sono stati ritrovati negli hutong di Pechino. Oggi alcune parti della Muraglia Cinese sono state riportate al loro antico splendore in modo che i visitatori di tutto il mondo possano meravigliarsi di questa incredibile impresa di ingegneria umana.

Palazzo d’Estate
Palazzo d’Estate
Grande Muraglia Cinese
Grande Muraglia Cinese
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoXi’an
Partenza con il treno proiettile da Pechino per Xi'an.

Dopo la prima colazione in hotel, sarete accompagnati alla Stazione Ferroviaria di Pechino, dove prenderete il treno ad alta velocità verso Xi’an, treno stimato G655 09:43/15:22. Una volta arrivati, sarete accompagnati all’albergo nel centro della città. La nostra guida locale vi assisterà con la procedura del check-in.

Partenza per Xi'an
Partenza per Xi'an
Città di Xi'an
Città di Xi'an
Colazione
Giorno 5 Xi’an
L'Esercito di Terracotta, la Grande Pagoda dell’Oca Selvatica, il Quartiere Musulmano e la Grande Moschea.

Oggi vi dirigerete per circa 1 ora (42 km) verso l’Esercito di Terracotta, a nord-est della Città di Xi’an. Sapete come è stato scoperto l’Esercito di Terracotta? Quando i contadini della Contea di Lintong si sono imbattuti in una statuetta nei loro campi, non sapevano di aver scoperto un tesoro di proporzioni colossali. I Guerrieri di Terracotta di Xi’an sono una collezione di oltre 8800 statue che rappresentano l’esercito di Qin Shi Huang, il primo imperatore della Cina. L’eccentrico imperatore voleva essere sepolto con il suo imponente esercito in modo che lo proteggesse nell’aldilà. In totale, circa 8000 soldati, 500 cavalli, 130 carri e 150 cavalli di cavalleria sono rimasti sepolti accanto al mausoleo dell’imperatore per secoli. Non è tutto: gli archeologi hanno scoperto statuette di acrobati, musicisti e funzionari di stato in altre fosse vicine.

Pranzerete in un ristorante locale.

Una volta tornati in centro, visiterete la Grande Pagoda dell’Oca Selvatica associata al monaco buddista cinese Xuanzang (602-664), che viaggiò in India e riportò in Cina numerosi sutra e statue buddiste. La Grande Pagoda dell’Oca Selvatica ospita le scritture, i sutra e i testi che il monaco raccolse durante i suoi viaggi nella terra santa buddista. C’è una leggenda interessante su come la pagoda ottenne il suo nome. Un gruppo di monaci buddisti non aveva carne da mangiare (allora, come oggi, non tutti i buddisti erano vegetariani). Mentre alcune oche selvatiche volavano sopra le loro teste, un monaco sperò che il Bodhisattva fornisse loro un po’ di carne; a quel punto, l’oca davanti cadde a terra. I monaci credettero che questo fosse un segno che avrebbero dovuto essere più pii. Decisero di rinunciare a mangiare carne e stabilirono una pagoda nel punto in cui l’oca era caduta.

In seguito, andrete a visitare il Quartiere Musulmano. Per secoli, Xi’an è stata l’ultima tappa della Via della Seta. Così, negli anni, molti musulmani arrivarono e si stabilirono nella zona. Oggi, sono i proprietari di tutti i negozi e ristoranti che fiancheggiano le tre strade pedonali principali: Beiyuanmen, Xi Yangshi e Strada Beiguangji. Anche se la maggior parte degli edifici del quartiere sono abbastanza nuovi, l’atmosfera è ancora molto speciale e autentica. Qualche minuto più a sud, vicino alla Porta Sud di Yongnimen, troverete il Vicolo Defu, la principale via dei bar di Xi’an. Questo piccolo e affascinante vicolo, pieno di caffè, bar e sale da tè, di notte si trasforma nel centro della vita sociale.

Se vi recate al Quartiere Musulmano, visitare la Grande Moschea è una cosa da non perdere. Il punto saliente del Quartiere Musulmano è, infatti, l’eccezionale Grande Moschea di Xi’an. Con un’area totale di 12.000 m2, è la più grande moschea della Cina. Il complesso ha 5 grandi cortili e oltre 20 edifici. Un padiglione centrale squisitamente decorato si trova in ogni cortile, con piante verdi tutto intorno. Ciò che rende unica questa moschea è che unisce influenze cinesi e musulmane. È veramente unica nel suo genere. Da lontano, la moschea assomiglia a un tempio buddista, con ogni singolo dettaglio curato nei minimi particolari. Il tempio ospita delle calligrafie arabe realizzate in stile cinese.

Grande Pagoda dell’Oca Selvatica
Grande Pagoda dell’Oca Selvatica
Grande Moschea
Grande Moschea
Colazione
Pranzo
Giorno 6 Xi’anGuilin
Partenza da Xi'an per Guilin con il volo.

Oggi la giornata sarà libera. A seconda degli orari del vostro volo, la guida turistica e l’autista vi incontreranno nella lobby del vostro albergo e vi accompagneranno all’Aeroporto di Xi’an, dove prenderete il volo verso Guilin, volo stimato 3U3269 15:45/18:10. Al vostro arrivo a Guilin, incontrerete la guida locale fuori dalla dogana. L’autista vi accompagnerà all’hotel prenotato per voi.

Partenza da Xi'an per Guilin
Partenza da Xi'an per Guilin
Città di Guilin
Città di Guilin
Colazione
Giorno 7 Guilin
Una Crociera sul Fiume Li e la Strada dell’Ovest di Yangshuo.

In mattinata, incontrerete la guida locale nella lobby dell’albergo. La prima mezza giornata di oggi sarà dedicata alla Crociera sul Fiume Li (con pranzo a bordo).

Che sia lontano o vicino, da un punto all’altro, Lijiang (il Fiume Li) offre delle immagini spettacolari. Il Fiume Li è per Guilin quello che il Fiume Huangpu è per Shanghai. Se a Guilin mancasse il Fiume Li, sarebbe come se ad Hangzhou mancasse il Lago dell’Ovest e quindi la città avesse perso la sua anima. Anche se il posto più bello sul Fiume Li non si trova nell’area urbana di Guilin, il Fiume Li nella sezione cittadina è già rinfrescante. La bellezza di Guilin sta nel Fiume Li. Se la montagna più bella della Cina è a Huangshan, e l’acqua più bella è a Jiuzhaigou, allora la perfetta combinazione di paesaggio e natura si trova lungo il Fiume Li a Guilin.

Il Fiume Li ha origine dalla Montagna Maoer (nella contea di Xing’an), la prima cima della Cina meridionale. È la zona più tipica della topografia carsica. Il disegno sul retro della nuova versione della banconota da 20RMB è uno scorcio del paesaggio di Lijiang.

Il Fiume Li misura 83 chilometri da Guilin a Yangshuo. Si trova nella parte orientale della regione autonoma del Guangxi Zhuang nella Cina meridionale. È l’essenza del paesaggio di Guilin. L’area panoramica del Fiume Li è la più grande e più bella area di paesaggio carsico al mondo. Il Fiume Li ha quattro caratteristiche uniche: "verdi montagne, acque cristalline, grotte interessanti e belle rocce". C’è un detto che dice: “se 10.000 persone sono venute a Guilin per turismo, allora 9.999 persone hanno visitato il Fiume Li, e la restante 1 persona si rammarica di non averlo visitato perché non ha comprato il biglietto”. Questo è sufficiente per dimostrare che il Fiume Li è il cuore del turismo di Guilin. Non vorrete essere voi quelli che si rammaricano! Si dice anche che se qualcuno recuperasse tutte le macchine fotografiche che sono state perse in acqua dai turisti nel Fiume Li, si stima che alcuni camion non sarebbero sufficienti a contenerle tutte! Perciò, quando visitate il Fiume Li, ricordatevi di tenere la vostra macchina fotografica ben stretta, e di non darla in regalo al Fiume Li!

L’imbarco è previsto alle 09:30 e l’intero viaggio durerà circa 4 ore. Imbarcatevi e godetevi la vostra crociera sul Fiume Li fino a Yangshuo!

Sbarcherete a Yangshuo (Molo Longtoushan) nel pomeriggio, alle 13:30-14:00 circa. Yangshuo, una città antica con una storia di oltre 1400 anni, è la più bella cittadina lungo il Fiume Li. La Strada dell’Ovest di Yangshuo è un luogo dove si trovano molti negozi unici che vendono artigianato tradizionale, sciarpe fatte a mano, snack dal sapore locale, ecc. È divertente esplorare questi piccoli negozi, anche se non si ha intenzione di acquistare nulla. Farete una breve esplorazione della città vecchia prima di essere accompagnati di nuovo al vostro hotel a Guilin.

Crociera sul Fiume Li
Crociera sul Fiume Li
Strada dell’Ovest di Yangshuo
Strada dell’Ovest di Yangshuo
Colazione
Pranzo
Giorno 8 GuilinXiamen
Partenza con il volo da Guilin per Xiamen.

La mattinata sarà a vostra disposizione per scoprire la bellezza naturale di Guilin. In tempo utile, incontrerete la guida e l’autista nella lobby del vostro albergo e sarete accompagnati all’Aeroporto di Guilin, dove prenderete il volo verso Xiamen, volo stimato SC8732 15:45/17:20. Dopo l’atterraggio all’Aeroporto di Xiamen, sarete accolti dalla nostra guida locale fuori dalla dogana che vi accompagnerà in hotel in auto privata. Il resto del tempo sarà a vostra disposizione. Se il tempo lo permette, potreste autonomamente visitare la Via Zhongshan, una storica strada pedonale che sopita numerosi edifici porticati e un tradizionale mercato del pesce.

Partenza da Guilin per Xiamen
Partenza da Guilin per Xiamen
Città di Xiamen
Città di Xiamen
Colazione
Giorno 9 XiamenYongdingXiamen
Il Cluster di Tulou di Hongkeng Hakka, l’Edificio Zhencheng, l’Edificio Kuiju, l’Edificio Rusheng e l’Edificio Fuyu.

In mattinata, la nostra guida turistica e l’autista verranno a prendervi dal vostro hotel alle 08:00 circa. Vi dirigerete per circa 3 ore verso la Contea di Yongding per visitare il rinomato Cluster di Tulou di Hongkeng Hakka, elencato come patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO. Lungo la strada, la nostra guida vi darà una breve introduzione su Hongkeng, un villaggio con una lunga storia che si trova nella Contea di Yongding nel Fujian. Ci sono più di 30 Tulou, un tipo di abitazione di terra tipica dell’etnia Hakka, disposti in modo ordinato all’interno di questo tranquillo villaggio. La maggior parte di essi sono stati costruiti durante le dinastie Ming e Qing (1368 - 1911). Nascosti nei campi terrazzati e nelle valli ricoperte di foreste, questi edifici sono le perle della storia architettonica orientale.

All’arrivo, sarete accompagnati a vedere l’Edificio Zhencheng, conosciuto come "l’edificio degli otto diagrammi", che gode della fama di "Principe di Tulou". È famoso per il suo magnifico esterno e il delicato design interno. Tra tutti i numerosi edifici di terra, è il più brillante, con una grande superficie di circa 5.000 metri quadrati. L’Edificio Zhencheng consiste di due case circolari: un edificio esterno a quattro piani e un edificio interno a due piani, dall’aspetto bello ed elegante.

Farete poi una visita all’Edificio Kuiju, simile a un palazzo, caratterizzato da una costruzione quadrata. L’Edificio Kuiju ha un’architettura rettangolare con una struttura simile a quella di uno splendido palazzo, che assomiglia al Palazzo del Potala in Tibet, se visto da lontano. Vale la pena menzionare che l’intero edificio si integra perfettamente con le montagne alle sue spalle.

Più tardi, la nostra guida vi accompagnerà all’Edificio Rusheng, una piccola torre rotonda e compatta. L’Edificio Rusheng è una casa ad anello sviluppata su tre piani. C’è un piccolo pozzo nel mezzo del suo cortile, e all’intero edificio si può accedere tramite una sola entrata. L’Edificio Fuyu sarà l’ultima tappa di oggi. L’Edificio Fuyu è di fronte all’Edificio Rusheng, separato da esso da un ruscello. È un’architettura in stile occidentale che copre un’area di circa 7.000 metri quadrati. Tutte le case e le sale dell’Edificio Fuyu sono riccamente decorate. Questo edificio è considerato un rappresentante eccezionale degli Hakka Tulou per la sua struttura complicata e l’aspetto stupefacente.

Finite le visite, sarete riaccompagnati al vostro hotel di Xiamen. Speriamo che abbiate trascorso una bella giornata!

Edificio Zhencheng
Edificio Zhencheng
Edificio Kuiju
Edificio Kuiju
Colazione
Pranzo
Giorno 10 XiamenWuyishan
Partenza da Xiamen per Wuyishan con il treno ad alta velocità.

La mattinata sarà a vostra propria disposizione. Nel pomeriggio, la nostra guida e l’autista vi accompagneranno alla Stazione Ferroviaria di Xiamen, dove prenderete il treno veloce verso Wuyishan, treno stimato G1694 15:51/19:03.

Benvenuti a Wuyishan! Al vostro arrivo, la vostra guida locale e l’autista vi incontreranno nella sala degli arrivi della Stazione Ferroviaria di Wuyishan e vi accompagneranno al vostro hotel situato ai piedi del monte Wuyi. La vostra guida vi aiuterà con la procedura di check-in! Il resto della giornata sarà a vostra disposizione per scoprire i dintorni del Monte Wuyi. Il Monte Wuyi è stato inserito nell’elenco del patrimonio mondiale culturale e naturale dell’UNESCO nel 1999, ed è caratterizzato da un incantevole paesaggio acquatico e dagli scenari del Danxia. Le gole tortuose, la misteriosa cultura antica, il famoso nobile tè Da Hong Pao e così via, fanno di questa zona di montagna un favoloso resort per il vostro relax e divertimento.

Stazione Ferroviaria di Xiamen
Stazione Ferroviaria di Xiamen
Monte Wuyi
Monte Wuyi
Colazione
Giorno 11 Wuyishan
Il Torrente Jiuqu, il Palazzo Wuyi, il Picco Tianyou, le Grotte di Yunwo e la Grotta del Tè.

Dopo la prima colazione in albergo, trascorrerete questa giornata meravigliosa scoprendo le parti più essenziali del Monte Wuyi. Per prima cosa, prenderete la zattera di bambù dotata di sedie in rattan per navigare lungo il Torrente Jiuqu (Torrente delle Nove Curve). Durante le circa 1,5 ore di gioiosa navigazione scenica, apprezzerete l’incantevole scenario naturale con montagne rocciose rosse e scanalature smeraldo lungo le rive, osserverete le misteriose bare appese sulla scogliera e vi divertirete ad ammirerete i diversi paesaggi delle nove curve. Seguirà una visita culturale al Palazzo Wuyi, vecchio più di 1.000 anni, che è il più antico tempio taoista del Monte Wuyi ed era uno dei sei grandi templi taoisti della Dinastia Song. Camminerete intorno a questi luoghi, dove in passato gli antichi imperatori offrivano sacrifici al Dio Wuyi, e potrete ammirare perfino due alberi di cassia di 900 anni. Successivamente, passeggerete nella vicina Via Song, una strada lunga 300 metri piena di architetture di stili Song nelle regioni a sud del Fiume Yangtze, per assaporare il fascino interessante della vecchia Via Song nascosta tra la montagna lussureggiante e il paese delle meraviglie sull’acqua.

Dopo di che, salirete sul Picco Tianyou (Picco del Giro Celeste) che è il "Paesaggio Nr. 1 del Monte Wuyi". Salirete sul grande ponte di osservazione per avere una vista panoramica sulle decine e centinaia di montagne rosse di Danxia, con foreste lussureggianti, il torrente verde che si snoda tra di esse, i visitatori che si divertono sulle zattere, ecc. Potrete anche immergervi nel meraviglioso panorama delle frequenti nebbie che si formano dopo la pioggia. Vi godrete le molteplici Grotte di Yunwo e la straordinaria Grotta del Tè, e vi potrete godere il suggestivo paesaggio nebbioso, se il momento e la stagione lo permettono.

Dopo la visita, sarete riaccompagnati al vostro hotel. Buon riposo!

Monte Wuyi
Torrente JiuquTorrente Jiuqu
Colazione
Pranzo
Giorno 12 WuyishanShanghai
Visita all'Area Panoramica di Dahongpao, la Grotta Shuilian ed il Villaggio di Xiamei. Trasferimento con il treno veloce da Wuyishan a Shanghai.

Questa mattina, visiterete l’Area Panoramica di Dahongpao per vedere la piantagione verde brillante del tè Dahongpao, tesoro nazionale della Cina e famoso come l’antenato della prima tazza di tè nero in tutto il mondo. Darete un’occhiata ai sei alberi di tè Dahongpao di oltre 340 anni che crescono sulla scogliera, con il loro nome cinese scritto in rosso sul lato, e potrete godervi l’aroma rinfrescante del tè! Visiterete poi la zona della Grotta Shuilian (Grotta della Cortina d’Acqua), dove apprezzerete le fantastiche cascate e le sorgenti che saltano dalla cima della grotta alta circa 100 metri.

Dopo di che, vi dirigerete per circa 10 minuti fino al Villaggio di Xiamei, che ha più di 1400 anni ed era l’inizio della Strada del Tè di Diecimila Li, usata per spedire il Dahongpao ai Paesi d’oltremare in Europa e in Asia centrale dal XVII secolo. Per sentire la ricca cultura del tè di questo famoso antico villaggio, vi godrete una passeggiata storica intorno al vecchio villaggio per vedere l’antico Torrente Dangxi lungo oltre 900 metri (usato per la spedizione del tè, che veniva fatto galleggiare attraverso il villaggio), ammirare le oltre 30 dimore antiche caratterizzate dal fascino della Dinastia Qing che mantengono squisiti intagli sui mattoni e sul legno, e  osservare le squisite case del tè che servono gli amanti del tè!

Dopo il tour, la vostra guida e l’autista vi accompagneranno alla stazione ferroviaria, dove prenderete il treno ad alta velocità diretto a Shanghai, treno stimato G1654 16:57/20:25. Una volta arrivati a Shanghai, sarete accompagnati al vostro albergo in centro a Shanghai.

Area Panoramica di Dahongpao
Area Panoramica di Dahongpao
Villaggio di Xiamei
Villaggio di Xiamei
Colazione
Giorno 13 Shanghai
Il Giardino del Mandarino Yu, il Bazaar del Giardino del Mandarino Yu, la Via di Nanchino ed il Tianzifang.

Oggi prima di tutto visiterete il Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì), situato nel cuore della città vecchia di Shanghai. Chiamato anche Giardino Yu, fu costruito nel 1577 dal funzionario della Dinastia Ming Pan Yunduan per compiacere l’anziano padre, creando un luogo tranquillo in cui rilassarsi. Il giardino prende il suo nome dalla parola cinese “yu” che significa “pace e comfort”. Con le sue mura circondate da un drago ondeggiante, il Giardino del Mandarino Yu è un piccolo giardino classico in stile Suzhou che ha tutti i presupposti necessari per creare un microcosmo dell’universo - il segno distintivo del giardino classico cinese. Presenta 30 padiglioni collegati da ponti e passerelle, intervallati da stagni di pesci, rocce e viste ingegnose. Se visitate il giardino all’inizio della primavera, potreste avere la fortuna di vederlo in piena fioritura!

Di fronte al giardino c’è il Bazaar del Giardino del Mandarino Yu. I turisti locali e stranieri affollano questa vivace area commerciale che vende souvenir kitsch, giocattoli, gadget e antichità. Ci sono anche 2 Starbucks. È il luogo perfetto per trovare souvenir divertenti e originali. Il Bazaar è circondato da una rete di vicoli e stradine. Non preoccupatevi di reperire una mappa, perché molti dei vicoli più piccoli comunque non sarebbero segnati. Il modo migliore per esplorare il bazaar è perdersi completamente nel suo labirinto. Non dimenticate di alzare lo sguardo di tanto in tanto per vedere i tetti a capanna con gli angoli rovesciati, le finiture dorate, le lanterne rosse e i tralicci delle finestre in legno. Di notte, la zona si trasforma in un piccolo luogo magico dove i tetti e le gronde degli edifici sono illuminati.

Successivamente, farete una sosta alla Via di Nanchino, la via dello shopping più famosa della Cina. I negozi lungo la Via di Nanchino includono alcuni dei più illustri grandi magazzini e boutique di Shanghai e persino di tutta la Cina. Anche senza tutte le sue opportunità di shopping, passeggiare lungo la sezione pedonale della Via di Nanchino tra la stazione Via di Nanjing Est e Piazza del Popolo rappresenta una delle scene più stimolanti di Shanghai. Visitatela di sera, quando le luci al neon dei negozi inondano la strada, per vedere la Via di Nanchino al suo meglio.

Una delle cose più cool da vedere a Shanghai, è l’enclave artistica di Tianzifang, una piacevole fuga dalle scene di vetro e grattacieli del centro città. Tianzifang rimanda alla Shanghai degli anni ‘20. Qui, i vicoli stretti sono attanagliati da vecchi shikumen (edifici in pietra retro), che ora nascondono decine di bar, caffè, gallerie d'arte, studi di design, ristoranti, bancarelle di cibo e piccole boutique. Prendere un drink e uno spuntino in questa vivace zona è, senza dubbio, una delle cose migliori da fare a Shanghai. Tianzifang è follemente popolare tra i giovani hipster e gli espatriati. Visitare questa zona rilassante vi aiuterà a sperimentare un lato unico di Shanghai, che pochi viaggiatori avrebbero pensato di poter incontrare.

Giardino del Mandarino Yu
Giardino del Mandarino Yu
Tianzifang
Tianzifang
Colazione
Pranzo
Giorno 14 ShanghaiItalia
Ritorno in Italia.

Il vostro itinerario di 2 settimane in Cina si conclude oggi. La nostra guida vi aiuterà a fare il check-out dall’hotel e vi accompagnerà all’aeroporto in tempo per il vostro volo di partenza. Vi auguriamo un piacevole viaggio di ritorno a casa!

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Xi'an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Titan Jincheng Art Hotel
Guilin Lijiang Waterfall Hotel Guilin Park Hotel
Xiamen Jingmin Hotel Central Xiamen Xiamen Huaqiao Hotel
Wuyishan Days Inn Days Inn
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
2234 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi