Avventure in Tibet e in Cina

11 Giorni Pechino/Xi'an/Lhasa/Shanghai

In questo viaggio, scoprirete la misteriosa Cina da est ad ovest. La vostra curiosità sulla storia antica e la cultura di Pechino, sul Tibet, su Xi’an e Shanghai sarà soddisfatta in questo viaggio in Cina con Tibet. Inizierete il viaggio in Tibet e Cina dall’attuale capitale della Cina, Pechino, con le visite alla Città Proibita, al Palazzo d’Estate, alla Muraglia Cinese, ecc. Dopo di che, viaggerete verso l’antica capitale che ha ospitato 13 dinastie, ovvero Xi’an, dove visiterete il misterioso Esercito di Terracotta, la Grande Pagoda dell’Oca Selvatica e altri siti storici. Prenderete poi un volo per il tetto del mondo, per scoprire avventure nel mondo Tibet dove visiterete i più famosi monasteri tibetani e apprezzerete la natura del Tibet. Infine, raggiungerete la moderna Shanghai, sempre tramite un volo. Il bel paesaggio del Giardino del Mandarino Yu e il Bund di Shanghai vi affascineranno di sicuro. Durante questo tour del Tibet e Cina, non solo otterrete una comprensione più profonda della storia di quattro terre completamente diverse, ma conoscerete anche la loro cultura unica, la loro religione e la vita autentica della gente locale!

Price Rrom $ 2443 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo alla Capitale della Cina e trasferimento all'albergo.

La nostra guida vi accoglierà fuori dalla dogana dell'aeroporto, dopo che avrete recuperato i vostri bagagli e li avrete sdoganati. Vi accompagnerà quindi al vostro hotel. Il tempo rimanente della giornata sarà libero per le vostre attività individuali.

Giorno 2 Pechino
La Piazza Tienanmen, la Città Proibita ed il Palazzo d’Estate.

Prima colazione occidentale in hotel. La nostra guida verrà a prendervi in hotel dopo la prima colazione e vi porterà in pochi minuti a visitare la Piazza Tienanmen. La vostra escursione privata della capitale inizierà dalla piazza urbana più grande del mondo, che è anche il cuore di Pechino.

La guida vi accompagnerà a fare una breve passeggiata nella piazza, per poi procedere verso la famosa Città Proibita (chiusa ogni lunedì). La Città Proibita, anche chiamata il Museo del Palazzo, era il palazzo imperiale delle famiglie reali delle dinastie Ming e Qing in Cina. Fu costruito nel 1420. Situato nel centro dell'asse centrale di Pechino, copre un'area di 720.000 metri quadrati e ha una superficie edificabile di circa 150.000 metri quadrati, con più di 70 palazzi e oltre 9.000 case. È una delle più grandi e complete strutture antiche in legno del mondo. È stato elencato come patrimonio culturale mondiale nel 1987. Il Museo del Palazzo di Pechino contiene un gran numero di preziose reliquie culturali. Secondo le statistiche, ospita circa 1 milione di reliquie culturali, compresi molti tesori nazionali inestimabili.

Dopo pranzo, andrete a visitare il Palazzo d’Estate. Se Pechino è un must-see del vostro tour della Cina, il Palazzo d'Estate è un must-see del vostro tour di Pechino. Coprendo un'area di quasi 3 chilometri quadrati, il Palazzo d'Estate è il più grande giardino paesaggistico sopravvissuto della Cina, nonché il giardino imperiale meglio conservato. La gente lo ha onorato come il museo dei giardini imperiali. Fu costruito nel 1750 durante la dinastia Qing. Nel 1998, l'UNESCO l'ha descritto come un capolavoro del design del giardino paesaggistico cinese e l'ha inserito nella lista del patrimonio mondiale.

Città Proibita
Città Proibita
Palazzo d'Estate
Palazzo d’Estate
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
La Grande Muraglia Cinese, le Tombe Ming e la Via Sacra.

Oggi dopo pranzo, vi dirigerete, per un viaggio di circa 1.5 ore, a visitare la Grande Muraglia Cinese. La guida e l’autista vi aspetteranno nella lobby del vostro albergo alle 08:30 circa. Sarebbe davvero un peccato se visitaste Pechino senza scalare la Grande Muraglia Cinese, un'antica serie di architetture difensive che ha difeso la Cina per centinaia di anni. Sparsa nella terra selvaggia della Cina settentrionale e centrale, la Grande Muraglia si estende per oltre 20.000 chilometri. La sua origine può essere fatta risalire a più di 2.500 anni fa. Oggi, la Grande Muraglia della Dinastia Ming a Pechino e dintorni, è la sezione meglio conservata e la più popolare. Esplorando la Grande Muraglia, non solo si può ammirare la meraviglia architettonica derivante dalla lunga storia della Cina, ma si può anche godere di scenari mozzafiato, che coinvolgono il muro guizzante, le torri svettanti, le cime precipitose e le dense foreste circostanti.

Nel primo pomeriggio, visiterete le Tombe Ming. Situate nel distretto di Changping, a nord-ovest di Pechino, le Tombe Ming, patrimonio mondiale dell'UNESCO, sono uno dei siti storici meglio conservati della Dinastia Ming. Comprendendo le tombe di 13 imperatori della Dinastia Ming, il sito fu scelto dall'imperatore Yongle (che supervisionò anche la costruzione della Città Proibita) per le sue proprietà feng shui di buon auspicio e fu sepolto lì alla sua morte, nel 1424. Gli imperatori successivi seguirono il suo esempio, fino all'imperatore Chongzhen, l'ultimo imperatore della dinastia Ming, che fu sepolto lì dopo essersi impiccato a un albero nel parco Jingshan. Fu deposto nella tomba della sua concubina, la Consorte Tian. La Via Sacra, conosciuta anche come Via Sacra di Changling, è la via d’ingresso alle Tombe di Changling. Lungo la Via da sud a nord, vedrete una serie di siti (o luoghi) di interesse e bellezza, tra cui l'Arco della Tavola di Pietra, la Grande Porta Rossa, il Padiglione della Tavola, le Colonne Ornamentali, le Figure di Pietra e la Porta Lingxin.

Grande Muraglia Cinese
Grande Muraglia Cinese
Tomba Ming
Tomba Ming
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoXi’an
Visita al Tempio del Cielo e trasferimento da Pechino a Xi'an con il treno.

In mattinata, la guida e l’autista vi accompagneranno a visitare il Tempio del Cielo. Come il più grande complesso architettonico con un altare sacrificale conservato in Cina, il famoso gruppo di edifici antichi Tempio del Cielo è stato usato esclusivamente dagli imperatori della dinastia Ming e Qing per offrire sacrifici al cielo e pregare per la pioggia e un buon raccolto. Il Tempio del Cielo è famoso per la sua precisa disposizione architettonica, la sua struttura unica e le sue splendide decorazioni. Con una superficie totale di 2,7 milioni di mq, il Tempio del Cielo è di forma circolare a nord e quadrata a sud, simboleggiando un cielo rotondo e una terra quadrata. Il complesso è diviso in una sezione interna e una sezione esterna. Gli edifici principali si trovano nella sezione interna. Due gruppi di edifici, il Circular Mound Altar e l'Imperial Heavenly Vault, si trovano a sud, mentre la Hall of Prayer for Good Harvests e la Hall of Imperial Zenith sono si trovano a nord, e sono collegati da un percorso pavimentato sul Danbi Bridge. La sezione esterna, con cipressi verdeggianti e lussureggianti, rispecchia un'immagine più grande del complesso di edifici principali. I principi acustici sono saggiamente applicati nel muro dell'eco, nella pietra del triplo suono e nella pietra del dialogo, riflettendo le competenze architettoniche mature dell'antica Cina.

Dopo pranzo, verrete accompagnati alla stazione di Pechino per prendere il treno proiettile verso Xi’an, treno stimato G87 14:00/18:19. La guida locale di Xi’an vi aspetterà all’uscita della stazione ferroviaria e vi accompagnerà all’albergo.

Tempio del Cielo
Tempio del Cielo
Città di Xi'an
Città di Xi'an
Colazione
Giorno 5 Xi'an
I Guerrieri e i Cavalli di Terracotta, la Grande Pagoda dell’Oca Selvatica e il Quartiere Musulmano.

Oggi andrete a Lintong e visiterete i Guerrieri e i Cavalli di Terracotta. I Guerrieri e i Cavalli di Terracotta, che si raggiungono in circa 1 ora di auto privata dal centro di Xi’an, sono famosi come "l'ottava meraviglia del mondo" e sono il punto saliente del vostro tour di Xi’an. L’esercito di terracotta è nato come un progetto funerario del primo re imperiale cinese, Qin Shi Huang, il cui scopo era quello di proteggere la sua vita dopo la morte. Secondo lo storico Sima Qian (145-90 a.C.), Qin Shi Huang ordinò agli artigiani di iniziare a costruire il suo mausoleo nel 246 a.C. subito dopo l'ascesa al trono dell'imperatore Qin (allora di 13 anni). I Guerrieri di terracotta facevano parte del progetto dei mausolei.

Dopo pranzo rientrerete a Xi’an per iniziare le visite nel centro città. La Grande Pagoda dell’Oca Selvatica si trova al centro del Tempio Da Ci'en nella famosa città di Xi'an. Grazie alla ricchezza della storia della dinastia Tang, Xi'an è ricca di statue, manufatti ed edifici antichi proprio come la Grande Pagoda dell'Oca Selvatica. La storia della pagoda iniziò durante la dinastia Tang, quando il famoso monaco, traduttore e viaggiatore Xuanzhang pregò l'imperatore Gaozong di permettergli di costruire una pagoda buddista nel Tempio Da Ci'en. Poiché Xuanzhang era l'attuale abate del tempio ed era uno studioso molto rispettato in tutto il paese, l'imperatore Gaozong accolse la sua richiesta e Xuanzhang poté supervisionare personalmente la costruzione della Grande Pagoda dell'Oca Selvatica. L'edificio originale fu completato nel 652 d.C. ed era fatto di terra battuta con una facciata esterna in pietra. Originariamente era alta solo 54 metri e solo cinque piani. La sua funzione principale era quella di ospitare i sutra e le statuette di Buddha portate in Cina dall'India da Xuanzhang. Xuanzhang trascorse un fenomenale 17 anni e viaggiò attraverso 100 paesi per raccogliere queste reliquie, compresi 657 tipi di sutra. Arruolò poi altri 50 monaci e studiosi per aiutarlo a tradurre 1.335 volumi di sutra dal sanscrito al cinese. Questo sforzo da parte di Xuanzhang inaugurò un'era completamente nuova nella storia della traduzione.

Più tardi, passeggerete nel Quartiere Musulmano, un posto fantastico per camminare ed esplorare. Anche conosciuto come strada antica, consiste di vari punti strategici, come la Porta Beiyuan, la Strada Nord Guangji, Dapiyuan e altre diverse strade. La gente locale era solita chiamare questo luogo il vicolo musulmano, che rende lo scenario di questa antica città basata sulla ricca cultura musulmana e l'atmosfera davvero distintivo. La maggior parte delle strade qui, sebbene ricche di elementi tradizionali musulmani, sono costruite con pavimentazione in pietra blu, e le strade alberate sono fiancheggiate da edifici in stile Ming e Qing.

Guerrieri e i Cavalli di Terracotta
Guerrieri e i Cavalli di Terracotta
Quartiere Musulmano
Quartiere Musulmano
Colazione
Pranzo
Giorno 6 Xi’anLhasa
Partenza da Xi'an per Lhasa con il volo.

In prima mattinata incontrerete la guida e l’autista che vi accompagneranno all’aeroporto di Xi’an. Il volo per Lhasa durerà circa 3 ore, volo stimato TV6052 06:05/08:55. Al vostro arrivo a Lhasa, incontrerete la guida e l’autista, che vi accompagneranno in albergo. Durante il tragitto, potrete dare un'occhiata al Fiume Yarlung Tsangpo dal finestrino dell'auto. Per acclimatarvi all'alta quota, vi consigliamo di rimanere in albergo per godere di un buon riposo, e di evitare gli esercizi faticosi come la corsa e il salto. A Lhasa, abbiamo prenotato per voi il più confortevole hotel a 4 stelle.

Nota:

Non dimenticate di portare con voi il permesso per entrare in Tibet.

Fiume Yarlung Tsangpo
Fiume Yarlung Tsangpo
Lhasa
Lhasa
Colazione
Giorno 7 Lhasa
Il Palazzo del Potala, il Tempio Jokhang e la Strada di Barkhor.

Nel corso di questa mattinata, visiterete l'enorme Palazzo del Potala. Rinomato come la perla luminosa dell'altopiano, e la terra santa del buddismo tibetano, questo palazzo di riferimento con la sua magnificenza e la sua grandezza è un must-see da visitare quando si fa un viaggio in Tibet. È stato decorato in modo splendente e colorato per simboleggiare il buddismo e le fedi nobili, ed è anche pieno di innumerevoli preziose reliquie culturali, di affreschi e tesori. Potala prende il nome da una collina sacra nel sud dell'India, che significa "Dimora dell'Avalokitesvara (Buddha della Misericordia)” in sanscrito. La leggenda di Potala risale al 7° secolo, quando il re Songtsen Gampo della Dinastia Tang della Cina e del Tibet costruì  un palazzo di 9 piani con mille stanze sulla Collina Rossa per la sua sposa, la principessa Wencheng della dinastia Tang e lo chiamò Palazzo Potala. Il Palazzo Potala che vediamo oggi fu costruito durante la dinastia Qing, poiché quello originale fu distrutto durante la guerra nella quale la dinastia Songtsen Gampo decadde. 

Visiterete poi il Tempio Jokhang. Conosciuto anche come Zuglagkang, Monastero Qoikang (Sala del Buddha in tibetano) e Monastero Jokhang, è considerato il cuore spirituale della città di Lhasa e il monastero più sacro del Tibet grazie allo status di Jowo Rinpoche. Il Tempio Jokhang si trova a 1.000 metri (3.300 piedi) a sud-est del Palazzo Potala, nel centro della città vecchia di Lhasa. È anche il tempio più antico di Lhasa, con una storia di più di 1.300 anni. Era un simbolo importante della dinastia Tubo a quel tempo, ed è ancora il centro di molte importanti attività politiche e religiose in Tibet.

Infine, andrete a fare una passeggiata sulla Strada di Barkhor. Situata nella città vecchia di Lhasa, la Strada di Barkhor è famosa per il suo circuito di pellegrini e il suo vivace mercato. Con una storia di più di 1300 anni, il sito storico è ora la strada commerciale più prospera intorno al Tempio Jokhang di Lhasa e il bazar più popolare tra i viaggiatori. La Strada di Barkhor è di circa 1000 metri di circonferenza. All'inizio, c'era solo un circuito di pellegrini, dopo secoli di sviluppo, l'antica strada è diventata una grande area di vecchi edifici circondati dal Tempio Jokhang.

Tempio Jokhang
Strada di BarkhorStrada di Barkhor
Colazione
Pranzo
Giorno 8 Lhasa
Il Parco Norbulingka, il Monastero Drepung ed il Monastero Sera.

Oggi avrete un’intera giornata per esplorare Lhasa. In prima mattinata, visiterete il Parco Norbulingka. Il Parco Norbulingka è situato nella parte occidentale di Lhasa, a breve distanza a sud-ovest del Palazzo del Potala. Norbulingka copre un'area di circa 36 ettari (89 acri) ed è considerato il più grande giardino artificiale del Tibet. Con 374 stanze, le parti principali dell'intero complesso di Norbulingka sono Kelsang Phodrong, Golden Linka e Takten Migyur Phodrong. Camminando nel giardino fiorito, le piante sono così rigogliose che gli edifici sembrano essere coperti dagli alti alberi. Camminando lungo il sentiero di pietra, si può godere della tranquillità che regna tutt’intorno, e che è davvero difficile da osservare in Tibet, soprattutto in una zona così alta.

In seguito, andrete a visitare il Monastero Drepung, uno dei "tre grandi" monasteri universitari Gelukpa del Tibet. Il Monastero Drepung è il più grande di tutti i monasteri tibetani e si trova sulla montagna Gambo Utse, a cinque chilometri dalla periferia occidentale di Lhasa. Ospita molte reliquie culturali, che lo adornano e lo rendono superbo. Le statue di Manjushri Bodhisattva e Sitatapatra, che si trovano al primo piano della Sala Coqen, i rari sutra al secondo piano e la conchiglia di Jamyang Qoigyi regalata da Tsong Khapa al terzo, aggiungono meraviglia e stupore a questo luogo. Squisite statue di Tsong Khapa, Kwan-yin Bodhisattva, Manjushri Bodhisattva, Amitayus, e Jamyang Qoigyi in altre sale di sutra, così come murales fioriti sulle pareti presentano pienamente la saggezza del popolo tibetano.

L’ultima tappa di oggi sarà il Monastero Sera. Il complesso del Monastero Sera è diviso in due settori da sentieri. La parte orientale contiene la Grande Sala delle Assemblee e le abitazioni. La parte occidentale ha i ben noti tre collegi: il Sera Je Dratsang, il Sera Me Dratsang, e il Ngakpa Dratsang, tutti istituiti da Tsongkhapa come università monastiche che si rivolgevano ai monaci nella fascia d'età 8-70 anni. Tutte le strutture all'interno di questo complesso formavano un circuito di pellegrinaggio in senso orario, iniziando con i collegi (nell'ordine indicato), seguiti dalla sala, dalle unità abitative, e finendo all'eremo di Tsongkhapa sopra la Grande Sala delle Assemblee. Nel corso degli anni, il monastero si è sviluppato in un eremo dove risiedevano circa 6000 monaci. Il monastero era uno dei migliori luoghi in Tibet per assistere alle sessioni di dibattito, che si tenevano secondo un programma fisso. Il monastero apparteneva all'ordine Gelug ed era uno dei più grandi di Lhasa. Nel 2008, il Monastero Sera aveva 550 monaci in residenza. 

Monastero Drepung
Monastero Drepung
Monastero Sera
Monastero Sera
Colazione
Pranzo
Giorno 9 LhasaShanghai
Visita al Museo del Tibet e partenza da Lhasa per Shanghai con il volo.

Oggi sarà l’ultima giornata di visite a Lhasa. Dopo la prima colazione, visiterete il Museo del Tibet. La sala d'esposizione del Museo del Tibet consiste in quattro parti: cultura preistorica, storia indivisibile, cultura e arte, e cultura popolare. La sala espositiva della cultura preistorica mostra alla gente i manufatti in pietra e in osso e altri strumenti paleolitici usati per la vita quotidiana scavati nel nord del plateau tibetano alto 4.000 metri, e asce di pietra, scalpelli di pietra, grappoli di pietra, coni di osso, aghi di osso, vari strumenti di ceramica rossi, grigi e neri dissotterrati a Chamdo nel tardo neolitico, che rappresenta completamente l'era rappresentativa del Tibet prima di entrare nella società civilizzata - paleolitico, neolitico, età del bronzo ed età del ferro. Oltre a vari tipi di reliquie culturali preistoriche, il museo ha anche altre ricche collezioni di tesori, come statue di Buddha e Bodhisattva in vari generi e forme, antichi libri tibetani e registri scritti con polvere d'oro, polvere d'argento e polvere di corallo, sigilli d'oro di grandi Buddha viventi, vasi d'oro, colorati dipinti Thangka, vari strumenti musicali per le cerimonie del buddismo, e distinti manufatti etnici, ceramiche in diversi stili, ecc.

A mezzogiorno, la guida locale e l’autista vi accompagneranno all’aeroporto di Lhasa, dove prenderete il volo verso Shanghai, volo stimato MU2336 15:35/21:45. Il viaggio in aereo durerà circa 6 ore e 10 minuti. Dopo l'atterraggio, la vostra guida turistica di Shanghai vi incontrerà e vi accompagnerà in hotel nel centro città con il nostro veicolo privato. Dopo il check-in in hotel, il resto della giornata sarà libero.

Museo del Tibet
Museo del Tibet
Aeroporto di Lhasa
Aeroporto di Lhasa
Colazione
Giorno 10 Shanghai
Il Giardino del Mandarino Yu ed il Bund.

A Shanghai vi lasceremo tanto tempo libero per esplorare autonomamente la metropoli. Quindi, abbiamo previsto solo la visita al Giardino del Mandarino di Yuyuan e al Bund.

Oggi, dopo la prima colazione americana in albergo, la guida e il conducente vi accompagneranno a visitare il Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì), il giardino classico più famoso di Shanghai. Conosciuto anche come il Giardino Yu, fu costruito nel periodo della Dinastia Ming, e per più di 400 anni, è stato considerato uno dei migliori e più bei giardini della Cina. Il Giardino Yuyuan si trova nel centro della città vecchia di Shanghai, a sud della zona conosciuta come Bund. Il costruttore fu Pan Yunduan, una figura militare della Dinastia Ming, che lo creò per la sua famiglia come luogo dove poter riposare e godere del magnifico scenario. Nel corso dei secoli sono stati fatti molti cambiamenti, e l'ultimo restauro è stato fatto a metà del XX secolo da Liangshu Han che lo ha ricreato nel suo stato originale.

Più tardi, visiterete il Bund, una delle attrazioni più famose di tutta Shanghai, che rappresenta il patrimonio storico e architettonico di uno dei porti più importanti della Cina. Questa fila di 52 bellissimi edifici ha facilitato per decenni le relazioni economiche tra la Cina e gli altri Paesi.

Il pomeriggio sarà libero. Potrete chiedere alla nostra guida turistica qualche consiglio per le visite.

Giardino del Mandarino Yu
Giardino del Mandarino Yu
Bund
Bund
Colazione
Pranzo
Giorno 11 ShanghaiItalia
Ritorno in Italia.

Questo tour di 11 giorni delle avventure del mondo Tibetano e della Cina si conclude in questo momento. In tempo utile, la nostra guida e l'autista vi accompagneranno all'aeroporto per il vostro volo di rientro. 

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

pechino-xian-dunhuang-turpan-urumqi-shanghai-11-notti-12-giorni

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Xi'an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Titan Jincheng Art Hotel
Lhasa Shangri-La Hotel, Lhasa Thangka hotel
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
2443 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi