Viaggio alla scoperta dei Panda e della loro terra: il Sichuan

9 Giorni Pechino/Chengdu/Monte Emei/Shanghai

Se la Cina e i suoi adorabili e simpatici Panda vi incuriosiscono, un viaggio in Cina di 9 giorni per vedere i Panda a Chengdu è quello che fa per voi! La provincia del Sichuan, si trova nel sud-ovest della Cina, offre paesaggi naturali mozzafiato, templi taoisti e buddisti, incisioni rupestri e musei d'arte moderna. Tuttavia il vero tesoro di questa provincia sono senza dubbio i Panda Giganti. Questi animali, simpatici e adorabili, sono il tesoro e il simbolo della Cina. Qui, si trovano molte riserve naturali adatte a ospitarli e farli proliferare, e a rieducarli all’inserimento nel loro ambiente naturale. Questa provincia ha davvero molto da offrire, e un tour Cina 9 giorni con visita ai Panda Giganti, Buddha Gigante e Monte Emei soddisferà certamente tutte le vostre curiosità su questa affascinante terra. Inoltre, la colorata cultura del Sichuan è una grande attrazione per molti turisti. Il cibo piccante di questa provincia è infatti famoso in tutta la Cina e nel mondo, così come l'Opera del Sichuan, con tutte le sue artistiche maschere colorate. Lasciatevi ispirare da un itinerario Cina 9 giorni a Pechino, Chengdu, Leshan, Monte Emei e Shanghai!

Price Rrom $ 3011 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo a Pechino, incontro con la guida e trasferimento all’albergo.

Oggi arriverete in Cina. Una volta atterrati all’aeroporto di Pechino, la vostra guida, che parla italiano, sarà pronta ad accogliervi e ad accompagnarvi in hotel insieme all’autista. Il resto della giornata sarà libero.

Giorno 2 Pechino
La Grande Muraglia di Badaling e la Tomba di Dingling.

Oggi, dopo un’abbondante prima colazione in albergo, vi dirigerete verso la Grande Muraglia di Badaling. Situata a circa 75 km dal centro di Pechino (2h in macchina), la sezione di Badaling è quella più rappresentativa della Grande Muraglia, nonché la più famosa tra i turisti che vengono a visitare la Cina e la sua maestosa bellezza. Vero e proprio inestimabile patrimonio culturale dell'umanità, Badaling è la sezione meglio conservata e più interessante tra tutte le sezioni della Grande Muraglia. Si estende per circa 7,6 chilometri e, proprio per la sua posizione strategica, fu originariamente costruita come edificio di difesa del regno. Il suo nome, infatti, letteralmente significa "raggiungere otto direzioni".

Una volta scesi dalla muraglia, verrete trasferiti 40 km a sud-est (1h in macchina) per visitare la Tomba di Dingling. La tomba di Dingling è il mausoleo dell'imperatore Zhu Yijun (1563 - 1620) della dinastia Ming (1368 - 1644) e delle sue due imperatrici, l'imperatrice Xiaoduan e l'imperatrice Xiaojing. La tomba copre un'area di 180.000 metri quadrati, e la parte in superfice presenta un layout di costruzione quadrato anteriore e circolare posteriore, che simboleggia l'antico concetto filosofico cinese di "il cielo è rotondo e la terra è quadrata". La parte sotterranea, chiamato il Palazzo Sotterraneo, è la parte più preziosa della Tomba di Dingling. Il palazzo merita davvero una visita attenta in quanto è l'unico palazzo sotterraneo rinvenuto delle tredici tombe imperiali della dinastia Ming.

Dopo la visita, rientrerete in albergo.

Grande Muraglia di Badaling
Grande Muraglia di Badaling
Tomba di Dingling
Tomba di Dingling
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
La Piazza Tienanmen, la Città Proibita, il Palazzo d’Estate ed il Quartiere di Houhai.

Oggi la giornata sarà piena di visite interessanti, perciò vi consigliamo di fare un’abbondante colazione in hotel. Inizierete il tour con una visita in Piazza Tienanmen. Situata nel centro di Pechino, Piazza Tienanmen è una delle più grandi piazze pubbliche del mondo. La piazza prende il nome dalla massiccia pietra Tienanmen ("Porta della Pace Celeste"; costruita per la prima volta nel 1417), un tempo la porta principale della Città Proibita, situata all'estremità settentrionale. Su una terrazza in marmo a due livelli al centro della piazza si trova il Monumento agli eroi del popolo (completato nel 1958). Finita la visita alla Piazza, accederete alla Città Proibita (chiusa ogni lunedì) passando proprio sotto al celebre ritratto del presidente Mao. La Città Proibita era un'area residenziale imperiale situata nel centro di Pechino, dove 24 imperatori delle dinastie Ming e Qing hanno abitato per oltre 500 anni. Il suo nome, Città Proibita, deriva dal fatto che nei tempi antichi, si diceva che l'imperatore fosse un figlio del cielo, e quindi titolare del potere supremo del cielo. La residenza degli imperatori fu costruita verso nord, verso la Stella Polare, dove si pensava che fosse la dimore dell'Imperatore Celeste. Considerato un luogo divino, era quindi vietato alla gente comune accedervi, ed è per questo che la Città Proibita è chiamata così.

Terminata la visita alla Città Proibita, verrete trasferiti 20km a nord ovest (40m di macchina), per visitare il Palazzo d’Estate, la dimora estiva degli imperatori, che preferivano di gran lunga i suoi freschi giardini alla fortificata Città Proibita. Qui troviamo il Lago Kunming, creato estendendo uno specchio d'acqua esistente per replicare il famoso Lago Ovest di Hangzhou, che ha ispirato famosi poeti, studiosi e artisti fin dal IX secolo. Sulla sua sponda orientale, si trova un bue di bronzo, una delle attrazioni più famose del lago situata su un piedistallo fiancheggiato da onde di pietra blu. Originariamente dorato con lamina d'oro, quest’ultima fu staccata quando il Palazzo d'Estate venne saccheggiato. In antichità si diceva che i buoi, elogiati come buoni nuotatori, muscolosi e laboriosi, avessero il potere di controllare le inondazioni, una delle principali cause di morte nell'antica Cina. Per questo è diventato consuetudine sin dalla dinastia Tang (618-907) posizionare statue di buoi lungo i corsi d’acqua.

L’ultima visita di questa giornata sarà al Quartiere di Houhai. Situato nel cuore pulsante di Pechino, quest’area è popolare tra i locali, gli espatriati occidentali e i turisti di tutto il mondo, che vengono per lo shopping caratteristico, i ristoranti, i club e il pattinaggio sul ghiaccio invernale. Affacciati sulle acque tranquille del lago Houhai e ai margini dei salici si trovano una vasta gamma di bar, caffè e ristoranti ben frequentati e lungo l'intricata rete di antichi hutong (vicoli) nelle vicinanze ci sono residenze di un'epoca precedente, negozi etnici unici, tradizionali case da tè, caffè e cocktail lounge.

Terminata la visita, rientrerete in hotel per il pernottamento.

Città Proibita
Città Proibita
Palazzo d'Estate
Palazzo d’Estate
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoChengdu
Visita al Tempio del Cielo e partenza con il volo da Pechino per Chengdu.

Dopo la prima colazione in albergo, oggi visiterete l’ultima attrazione a Pechino prima di recarvi in aeroporto: il Tempio del Cielo. Costruito dal 1406 al 1420 sotto il regno dell'imperatore Yongle della dinastia Ming, nello stesso periodo in cui fu costruita la Città Proibita, il Tempio del Cielo era il luogo delle cerimonie annuali di preghiera per il buon raccolto da parte degli imperatori Ming e Qing. Al giorno d'oggi, i turisti sono attratti dal Tempio del Cielo per la sua magnifica architettura e i piacevoli giardini, oltre che per capire il legame con le cerimonie solenni dei tempi antichi. A differenza di quasi tutti gli importanti edifici antichi di Pechino, che sono stati costruiti sull'asse centrale della città, il Tempio del Cielo si trova un po' ad est dell'asse. Il motivo è che la sua posizione è stata scelta in base all'orientamento del sole e, secondo i Libri dei Mutamenti, il sud-est della Città Proibita riceve la luce solare più forte tutto l'anno, quindi fu considerato il posto migliore per costruire il Tempio del Cielo.

Terminata la visita al Tempio del Cielo, verrete accompagnati in aeroporto dove prenderete il volo per Chengdu (volo stimato MU5273 21:30/00:15+1). Una volta atterrati a Chengdu, la guida parlante inglese e l’autista vi accoglieranno calorosamente e vi accompagneranno all’hotel selezionato per voi.

Tempio del Cielo
Tempio del Cielo
Aeroporto di Pechino
Aeroporto di Pechino
Colazione
Giorno 5 ChengduLeshanMonte Emei
La Buddha di Leshan e il Tempio Baoguo.

In mattinata, dopo la prima colazione in albergo, la vostra guida turistica e l’autista vi accompagneranno a Leshan, una città situata a 160km a sud di Chengdu (3h 30m in macchina) per visitare il famoso Buddha di Leshan che, scavato nel fianco di una collina nell'VIII secolo e affacciato sulla confluenza di tre fiumi, con i suoi 71 mt di altezza è il Buddha più grande del mondo. La costruzione di una statua del Buddha così grande fu voluta da un monaco buddista cinese chiamato Haitong che voleva che il Buddha proteggesse le barche che attraversavano le acque turbolente del fiume e prevenisse disastri. Il luogo è stato scelto con cura per affacciarsi sulla confluenza dei fiumi e l'Emeishan.

Nel pomeriggio, continuerete a dirigervi verso il Monte Emei, dove, una volta arrivati, visiterete il Tempio Baoguo. Situato ai piedi del Monte Emei, con un'altitudine di 551 mt, il Tempio Baoguo è il primo tempio che si incontra in quest’area. Costruito per la prima volta durante la dinastia Ming (1368 - 1644 d.C.), il tempio Baoguo ha attualmente cinque sale, tutte allineate lungo l'asse centrale. L'intero tempio copre un'area di 40.000 metri quadrati, e le sue sale sono state costruite lungo la montagna, quindi le sale posteriori sono più alte rispetto alle sale anteriori.

Terminata la visita, verrete accompagnati a fare il check-in nell’hotel selezionato per voi nell’area del Monte Emei. 

Buddha di Leshan
Tempio Baoguo
Tempio Baoguo
Colazione
Pranzo
Giorno 6 Monte EmeiChengdu
Il Monte Emei.

Vi consigliamo di fare un’abbondate colazione in hotel, poiché per la visita di oggi al Monte Emei vi serviranno molte energie! Il Monte Emei copre un'area di 154 chilometri quadrati e la sua vetta più alta è a 3099 metri di altitudine, ma è il Golden Summit (3079,3 m) il punto più alto che i turisti possono raggiungere. Come una delle quattro grandi montagne buddiste in Cina, il Monte Emei è noto per la sua profonda cultura buddista ed è un luogo sacro per i buddisti in Cina. Inoltre, il monte Emei è famoso anche per il suo straordinario scenario naturale, e per essere un paradiso degli animali. Ospita infatti oltre 5000 tipi di piante e oltre 2300 tipi di animali selvatici! Nell’area, si possono trovare anche molte scimmie, che spesso si radunano per chiedere cibo ai turisti, tanto che questa insolita attività è diventata una delle caratteristiche principali del monte Emei.

Nel pomeriggio rientrerete a Chengdu con un viaggio in macchina di circa 3 ore e verrete accompagnati in hotel a riposare.

Monte Emei all'alba
Monte Emei all'alba
Mare di Nuvole nel Monte Emei
Mare di Nuvole nel Monte Emei
Colazione
Pranzo
Giorno 7 ChengduShanghai
Visita alla Base di Ricerca e Allevamento del Panda Gigante di Chengdu, il Mercato di Jinli ed il Parco del Popolo di Chengdu e partenza da Chengdu per Shanghai con il volo domestico.

Dopo la colazione continentale in albergo, oggi la guida parlante inglese e l’autista vi accompagneranno a visitare la Base di Ricerca e Allevamento del Panda Gigante di Chengdu. Situata a circa 10 km a nord-est del centro città, la Base di Ricerca e Allevamento del Panda Gigante di Chengdu è la struttura di panda giganti più vicina al centro di Chengdu, ed è un luogo popolare per vedere molti panda di diverse età immersi nel loro habitat naturale. Una delle principali attrazioni del luogo è il grande spazio di attività all'aperto dove i panda giganti giocano e consumano i loro spuntini. Se siete fortunati, potete anche vedere le mamme panda che interagiscono con i loro piccoli e, se visitate la struttura tra agosto e settembre, potrete vedere i teneri cuccioli di panda appena nati nella Moonlight Delivery House e nella Sunshine Nursery house. I recinti esterni sono grandi ambienti naturali con bassi recinti e fossati tra i visitatori e i panda per consentire una facile osservazione degli animali. La base è ampia e piacevole da percorrere, poiché gran parte di essa si trova in una foresta di bambù.

Nel pomeriggio, verrete trasferiti al Mercato di Jinli. Lunga circa 550 metri, questa strada è un vero ritratto delle antiche tendenze e usanze cinesi. Tutti gli edifici lungo di essa sono progettati in stile Qing. Il Mercato di Jinli ha molte case da tè, negozi di snack e ristoranti in cui si possono gustare cibi tipici deliziosi, come la pallina di zucchero fritta, pasta di grano saraceno, riso glutinoso fermentato giallo, ecc.

Gli snack più popolari e famosi che troverete qui sono: Lu Cai, carne e verdure brasate in acqua a fuoco lento e servite con una zuppa e tagliatelle; Chou dou fu, ovvero “Tofu puzzolente” fritto fatto con salamoia di latte fermentato, verdure e carne; e Liang Mian, tagliatelle bollite e asciugate all'aria servite fredde con verdure (carote, cavoli, uova e cetrioli) e una varietà di salse come sesamo, aceto o salsa di soia.

Terminata la visita al Mercato di Jinli, verrete accompagnati a visitare il Parco del Popolo di Chengdu, un meraviglioso parco caratteristico, adatto a respirare la vita locale e osservare la gente del luogo e le loro abitudini. Se siete abbastanza estroversi e avventurosi, potrete perfino partecipare alle loro attività. Balli di gruppo, disegni di caricature, indovini, negozi di snack, negozi di giocattoli, arte delle caramelle, persone che giocano a carte o a badminton e persone che cantano al karaoke sono solo alcune delle attività che potrete vedere all’opera in questo famoso parco.

Successivamente, sarete accompagnati in aeroporto per prendere un volo verso la vostra prossima destinazione: Shanghai (volo stimato FM9544 22:15/01:05+1).

Una volta arrivati a Shanghai, la guida parlante italiano e l’autista vi accoglieranno, e vi accompagneranno all’hotel scelto per voi.

Panda Gigante
Panda Gigante
Mercato di Jinli
Mercato di Jinli
Colazione
Giorno 8 Shanghai
Il Museo di Shanghai, il Giardino del Mandarino Yu, la Via di Nanchino, il Bund ed il Quartiere di Lujiazui.

Dopo la colazione continentale in albergo, oggi la vostra guida che parla italiano e l’autista vi accompagneranno prima di tutto a visitare il Museo di Shanghai (chiuso ogni lunedì). Questo museo è una tappa obbligata per chiunque sia interessato alla storia culturale della città. Le sue gallerie espongono incredibili manufatti dell'arte cinese nel corso della storia, tra cui oggetti in bronzo antico, ceramiche e sculture cinesi. Il design esterno dell’inconfondibile cupola rotonda e base quadrata simboleggia l'antica idea del cielo rotondo e la terra quadrata.

Successivamente, vi recherete a visitare il Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì), un iconico giardino classico situato nel distretto di Huangpu. Risale alla dinastia Ming (1368-1644) ed era originariamente di proprietà di un funzionario del governo di nome Pan Yunduan. Yu in cinese significa piacevole e soddisfacente, e questo giardino è stato appositamente costruito per i genitori di Pan come luogo in cui trascorrere un periodo tranquillo e felice nella loro vecchiaia. Nonostante questo giardino sia di modeste dimensioni, contiene tutti gli elementi che un classico giardino cinese dovrebbe avere: i padiglioni, le sale, i giardini rocciosi, i laghetti e i chiostri, tutti con caratteristiche uniche. Terminata la visita al Giardino del Mandarino Yu, verrete trasferiti sulla Via di Nanchino, una celebre via dello shopping nel centro della città. Questa via gode di una storia di oltre 100 anni ed è stata trasformata in una strada pedonale nel 1999. Lo shopping è il tema principale della Via di Nanchino, su cui si trovano molti vecchi negozi, così come famosi e grandi edifici commerciali. Shao Wan Sheng è un famoso negozio specializzato in cibo conservato al vino dei sapori Ningbo e Shaoxing; Shen Da Cheng vende tutti i tipi di dolci e snack dai sapori locali, tra i quali le famose palline di pasta; mentre nel Padiglione Duo Yun troverete principalmente dipinti e calligrafia cinesi e materiali di scrittura pertinenti.

Finito lo shopping sulla Via di Nanchino, vi dirigerete a fare una bella passeggiata sul Bund. Simbolo di Shanghai, il Bund era il centro finanziario della città, ed era noto come la "Wall Street orientale", a causa delle numerose banche cinesi e straniere presenti all'inizio del 1900. Oggi, il Bund regala viste emozionanti su grattacieli di diversi stili, mentre la sera, i neon delle insegne si riflettono suggestivamente nelle acque del fiume.

Infine, per concludere il vostro viaggio con un ricordo davvero emozionante, vi dirigerete in macchina a Lujiazui, per scattare foto sotto gli infiniti grattacieli del Lujiazui Financial Center, che, situato sul lato orientale del fiume Huangpu, è diventato lo sfarzoso quartiere finanziario e centro commerciale di Shanghai, nonché sede di abbaglianti e moderni grattacieli che conferiscono alla città il suo caratteristico skyline. Fin dalla sua creazione negli anni '90, la nuova area di Pudong è rapidamente esplosa in uno dei quartieri più trafficati e prosperi del mondo.

Via di Nanchino
Via di Nanchino
Quartiere di Lujiazui
Quartiere di Lujiazui
Colazione
Pranzo
Giorno 9 ShanghaiItalia
Ritorno in Italia.

Dopo aver fatto il check-out dal vostro hotel, la guida e l’autista vi accompagneranno in aeroporto dove prenderete il volo di rientro a casa.

Buon viaggio!

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Chengdu Minyoun Chengdu Dongda Hotel Holiday Inn Express Chengdu Jinniu
Monte Emei E Mei Shan Central Sunshine Hotel E Mei Shan Century Sunshine Shangsai Hotel
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
3011 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi