Viaggio Low-Budget della Cina Classica

9 Giorni Pechino/Xi'an/Guilin/Shanghai

Volete viaggiare in Cina in modo economico? Sapete che è possibile viaggiare in Cina nelle città più importanti come Pechino, Xi’an, Guilin e Shanghai in modo meno costoso? Vi proponiamo allora questo viaggio di low-budget della Cina Classica di 9 giorni. In questo pacchetto turistico, avrete la possibilità di vedere tutte le attrazioni principali delle quattro città cinesi: la Grande Muraglia Cinese a Pechino, l’Esercito di Terracotta a Xi’an, il Fiume Li a Guilin e il Giardino del Mandarino Yu a Shanghai. Il tratto distintivo e unico di questo itinerario del viaggio di low budget in Cina di 9 giorni è che potrete sperimentare i diversi mezzi di trasporto in Cina: da Pechino a Xi’an, prenderete il treno notturno, pernottando quindi una notte in treno. Ciò non solo vi farà risparmiare soldi, ma sarete anche in grado di massimizzare il vostro tempo per altre visite. Da Xi’an a Guilin prenderete un volo che parte in prima mattinata, invece da Guilin a Shanghai prenderete un volo che parte di sera, così, potrete avere più tempo per esplorare la bellezza della Città di Guilin. Perché, come vi accorgerete, solo un’intera giornata di visite a Guilin non è sufficiente. Inoltre, nel nostro tour della Cina Classica di low cost a Pechino, Xi’an, Guilin e Shanghai, vi lasceremo tanto tempo libero, nel quale potrete esplorare le città quanto e come vorrete. Se necessario, potrete chiedere alla vostra guida turistica consigli di viaggio o contattare i nostri consulenti professionali. Un budget limitato non vi impedirà di visitare la Cina, quindi fate le valigie e preparatevi a partire!

Price Rrom $ 1452 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo a Pechino a trasferimento all'albergo con la guida locale.

Questo tour low cost di 9 giorni in Cina inizierà non appena arriverete all'Aeroporto di Pechino. Dopo aver ritirato i bagagli, seguirete la folla fino all'uscita dove la vostra guida professionale vi aspetterà tenendo in mano un cartello con il vostro nome. Dopo un breve saluto, la guida e l'autista vi accompagneranno all'hotel con una comoda auto privata e vi aiuteranno con la procedura di check-in. Il resto del tempo sarà libero, vi potrete perciò rilassare in preparazione della vostra prossima avventura. Se il vostro volo arriva presto, potrete fare una passeggiata da soli nel quartiere vicino all'hotel per avere una prima impressione della capitale.

Giorno 2 Pechino
La Grande Muraglia di Badaling.

Vi preghiamo di alzarvi presto e di prepararvi per una giornata impegnativa. Vi suggeriamo di fare un'abbondante colazione in hotel prima di incontrare la vostra guida. L'escursione mattutina si concentrerà sulla famosa Grande Muraglia di Badaling, la sezione meglio conservata e conosciuta della Muraglia Cinese. In auto privata dal vostro albergo alla Muraglia Cinese di Badaling ci vogliono 1.5 ore (74 km). La lunghezza della Grande Muraglia di Badaling è di 12 km e vanta un totale di 43 torri di guardia. Tuttavia, solo 19 delle torri di guardia e 3,74 km della sua lunghezza totale sono stati restaurati e aperti al pubblico. L'altezza del muro di questa sezione è in media 7,8 metri e la sua larghezza è di 6 metri. Queste misure permettevano a dieci soldati di marciare fianco a fianco o a cinque cavalli di galoppare. La Grande Muraglia di Badaling è divisa in due sezioni, la sezione nord e la sezione sud. La sezione nord di Badaling ha un totale di 12 torri di guardia. Il muro qui va su e giù per le creste della montagna, offrendo davvero un bellissimo scenario, tuttavia scalare questa sezione richiede molta energia. La Torre Nord Nr. 8 è il punto più alto e lungo la sezione nord si trova la stele di pietra dove è incisa la frase "Chi non è mai stato alla Grande Muraglia non è un vero uomo". La sezione sud ha 7 torri di guardia e i pendii qui sono più dolci e meno dispendiosi. Qui ci sono meno visitatori rispetto alla sezione nord. La visita della sezione sud richiede circa 2 ore a piedi. Non è necessario alcun biglietto extra, semplicemente si tornata al punto di partenza e si inizia a scalare la sezione nord o sud della Muraglia.

Dopo la visita alla Grande Muraglia, pranzerete presso un ristorante locale.

Nel pomeriggio, rientrerete in centro a Pechino, e il resto del tempo sarà a vostra disposizione per esplorare questa città.

Grande Muraglia di Badaling
Grande Muraglia di Badaling
Stele di pietra sulla Muraglia Cinese di Badaling
Stele di pietra sulla Muraglia di Badaling
Colazione
Pranzo
Giorno 3 PechinoXi’an
Visita alla Città Proibita e il Palazzo d'Estate. Partenza da Pechino per Xi'an con il treno notturno.

Dopo la prima colazione in hotel, la guida turistica e l’autista vi accompagneranno a visitare la Città Proibita (chiusa ogni lunedì). Per quasi 500 anni, fu la casa degli imperatori e della loro famiglia imperiale, così come il centro cerimoniale e politico del governo cinese. La costruzione della Città Proibita durò solo 14 anni, un periodo relativamente breve per un lavoro così grande: iniziò nel 1406 e finì nel 1420. Il primo lavoro fu quello di sgombrare il terreno e scavare le fondamenta. La terra estratta da questi scavi fu ammucchiata a nord del complesso, e finì per formare una collina chiamata "Collina del Carbone", a causa del suo colore scuro. La costruzione delle spesse mura andò di pari passo con quella dei padiglioni, che avanzarono insieme. Ci fu bisogno di un grande e regolare lavoro per montare i bastioni, e di grande precisione e meticolosità per costruire i padiglioni. Il risultato suggerisce la qualità del lavoro svolto in quell'epoca, che non aveva materiali da costruzione resistenti. Nel 1420 uno dei lavori principali fu la costruzione della Porta Meridiana, la porta principale della città proibita.

Nel pomeriggio, andrete a visitare il Palazzo d’Estate, il più celebre giardino imperiale della Cina. Il Palazzo d’Estate è nato all'inizio degli anni 1750 e un tempo era luogo di villeggiatura estiva per gli imperatori. È acclamato come un museo di giardini in Cina, poiché una visita a questo giardino dà ai visitatori un assaggio di scene rappresentative di tutta la Cina. Ci sono migliaia di attrazioni affascinanti situate tra i calmi laghi e le boscose colline. Questi includono il "Lungo Corridoio" di 700 metri decorato con scene mitiche cinesi, la "Sala della Benevolenza e della Longevità" dove l'imperatore in residenza salutava gli inviati speciali e gestiva gli affari di stato, e la Collina della Longevità, che offre un meraviglioso panorama del Lago di Kunming. C'è anche una barca di marmo, restaurata dall'imperatrice vedova nel 1888.

In serata, sarete trasferiti alla Stazione Ferroviaria di Pechino, dove prenderete il treno notturno verso Xi’an, treno stimato Z19 20:40/08:29+1. Lo scompartimento dove pernotterete sarà condiviso da 4 persone. Stanotte dormirete sul treno, vi auguriamo un dolce riposo!

Nota Bene:

Vi suggeriamo di comprare dei cibi da mangiare prima di prendere il treno poiché la colazione del giorno successivo non è inclusa.

Città Proibita
Città Proibita
Palazzo d’Estate
Palazzo d’Estate
Colazione
Giorno 4 Xi’an
Arrivo a Xi'an e visita all'Esercito di Terracotta, la Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica e la Strada Musulmana.

La colazione sarà libera. Al vostro arrivo a Xi’an, circa alle 08:00, incontrerete la guida locale e l’autista. Verrete accompagnati a visitare l’Esercito di Terracotta, che dista 42 km (1 ora) dalla stazione ferroviaria. L’Esercito di Terracotta, chiamato anche Guerrieri e Cavalli di Terracotta, è una sorta di arte funeraria che aveva lo scopo di proteggere l’imperatore della Cina nell’aldilà. Ogni guerriero di terracotta è unico. Oltre ai guerrieri, sono stati rinvenuti anche 130 carri, 530 cavalli e 130 cavalli da calvario. L'imperatore Qinshihuang aveva undici acrobati di terracotta nella tomba, che avevano lo scopo di intrattenerlo durante il viaggio nell'aldilà. Tutti i guerrieri e i cavalli sono stati fatti a mano! Come suggerisce il nome, l'esercito è fatto di terracotta, un'argilla cotta di colore marrone-rossastro. Questo materiale può essere facilmente reperito sul Monte Lishan, vicino alla zona dove le statue sono state sepolte.

Dopo la visita all’Esercito di Terracotta, pranzerete in un ristorante locale nelle vicinanze.

Nel primo pomeriggio rientrerete nella Città di Xi’an con la guida turistica e l’autista. La prima visita del pomeriggio sarà alla Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica (chiusa ogni martedì). Qualsiasi edificio che è rimasto in piedi per più di un millennio ha certamente subito un cambiamento strutturale o due, e la Piccola Pagoda dell'Oca Selvatica situata nel Tempio di Jianfu a Xi’an non fa eccezione. Costruita nell'ottavo secolo per ospitare i sutra buddisti portati in Cina dall'India, la pagoda prese questo nome a causa della sua somiglianza con la Grande Pagoda dell'Oca Selvatica, costruita cento anni prima per lo stesso scopo. Una volta che la versione più recente fu terminata, divennero note come Grande e Piccola, anche se "piccola" in questo caso significava alta circa 150 piedi. Quando fu terminata, era alta 15 piani, ma violente tempeste danneggiarono i due piani superiori, e da allora restano soltanto 13 piani. La più grande minaccia alla sua longevità fu il massiccio terremoto del 1487. Molti degli edifici vicini crollarono e, anche se la pagoda rimase in piedi, sembrò essere in grande pericolo: una crepa larga 30 centimetri, infatti, la spaccò a metà. Con grande sorpresa dei monaci, la falla non peggiorò negli anni, e la pagoda sembrò rimanere strutturalmente sana. Per più di 30 anni, gli occupanti hanno camminato in punta di piedi intorno alla crepa mentre sbrigavano i loro affari. Nel 1521, un altro terremoto scosse la regione. Tuttavia, invece di dare il colpo di grazia alla pagoda, ha avuto l'effetto opposto: ha riunito le metà dell'edificio, chiudendo la crepa, che scomparve. Nessuno riuscì a spiegarne il motivo, così l'edificio divenne noto come la "Composizione Magica".

Infine, passeggerete per la Strada Musulmana, dove potrete assaggiare i cibi caratteristici di Xi’an. Mentre il nome sembra riferirsi a una strada, la Strada Musulmana è in realtà un insieme di strade. La più grande comunità musulmana di Xi'an risiede qui, e l'architettura e i punti di ristoro lo riflettono. La zona è famosa soprattutto come "strada degli spuntini" perché le strade e i vicoli sono pieni di venditori che vendono cibi tradizionali. I visitatori possono vedere tagliatelle tirate a mano, enormi partite di castagne arrosto, torte colorate su spiedini e una selezione di ristoranti di zuppa di noodle. Mangiare lungo questa strada è il modo migliore per viverla. Dato che è per lo più pedonale, si possono tenere gli occhi sul cibo senza distrazioni mentre passeggia su e giù per la strada.

Piccola Pagoda dell’Oca Selvatica
Esercito di TerracottaEsercito di Terracotta
Pranzo
Giorno 5 Xi’anGuilin
Partenza da Xi'an per Guilin con il volo.

Oggi, in prima mattinata, incontrerete la guida e l’autista che vi accompagneranno all’Aeroporto di Xi’an, dove prenderete il volo diretto a Guilin, volo stimato 9H8311 06:40/09:05. Al vostro arrivo a Guilin, sarete accompagnati in hotel dalla guida locale e dall’autista. La guida locale vi assisterà con la procedura del check-in in albergo. Il resto della giornata sarà a vostra disposizione.

Xi'an all'alba
Xi'an all'alba
Guilin di notte
Guilin di notte
Colazione
Giorno 6 Guilin
Crociera sul Fiume Li e la Strada dell'Ovest di Yangshuo.

Qual è la cosa assolutamente da non perdere quando si viaggia a Guilin? Sicuramente la Crociera sul Fiume Li! La Città di Guilin, nella Cina meridionale, nota per la sua collezione di alberi di Osthmanthus, trae gran parte della sua vita da quella che è considerata l'anima della città, il Fiume Li. Il Fiume Li scorre proprio attraverso Guilin, partendo dalla Montagna Mao'er, con un sacco di siti interessanti e popolari disseminati lungo le rive del fiume, e il percorso turistico più popolare esistente sotto forma di un tratto di 83 chilometri che collega Guilin con Yangshuo, come parte del suo corso. Il Fiume Li non è solo uno dei fiumi più belli intorno a Guilin, ma compete anche con il meglio che tutta la Cina ha da offrire, mantenendo vari gradi di attrattiva, durante tutto l'anno. Lo scenario cambia ad ogni stagione, mostrando le varie personalità del fiume e creando delle scene degne di essere riprese tutto l'anno. Il Fiume Li dà vita a tutta Guilin, con un tratto post-monsonico di una vegetazione impressionante che abbraccia l'intero percorso del fiume. Cartoline, dipinti e fotografie in massa traggono molta ispirazione dall'aspetto del Fiume Li e dei suoi dintorni, ma il modo migliore per godere di questi panorami unici è scendere a Guilin di persona, per viverli in prima persona e, il modo migliore per viverli è prendere la famosa crociera sul Fiume Li.

Al vostro sbarco a Yangshuo, visiterete la Strada dell’Ovest. La Strada dell’Ovest è lunga 517 metri e larga 8 metri, serpeggiando in una 'S' lungo la sua lunghezza. Essendo completamente pavimentata in marmo, è un tipico esempio di strada della Cina meridionale. È molto ammirata dagli stranieri per il suo stile semplice e l'impostazione simile a un cortile. C'è un detto che dice che "metà è villaggio e l'altra metà è negozio". Poiché, a volte, gli stranieri sono più numerosi dei cinesi, questa strada è anche chiamata "strada degli stranieri". Non sorprendetevi se sentirete parole inglesi pronunciate da anziane donne cinesi, perché questa strada è chiamata "il villaggio globale". Oltre all'accento locale di Yangshuo, l'inglese è diventato la lingua di uso quotidiano. La Strada dell’Ovest è moderna e alla moda, quasi ogni negozio ha insegne bilingue, e più di 20 negozi sono stati aperti da stranieri che si sono stabiliti qui.

Dopo le visite, rientrerete alla Città di Guilin, dove pernotterete.

Fiume Li
Fiume Li
Paesaggio di Yangshuo
Yangshuo
Colazione
Pranzo
Giorno 7 GuilinShanghai
Partenza con il volo da Guilin per Shanghai.

Oggi l’intera giornata sarà a vostra disposizione per esplorare questa città o per esplorare le Terrazze di Riso di Longji. Se volete esplorare questa affascinante città, vi suggeriamo di visitare la Grotta del Flauto di Canne, la Collina Fubo e la Collina della Proboscide dell’Elefante. Se invece volete sperimentare la cultura delle minoranze etniche cinesi, vi suggeriamo di visitare le Terrazze di Riso di Longji nella Contea di Longsheng. Per raggiungere questi siti turistici, è comodo prendere i mezzi pubblici o il taxi.

Di sotto riportiamo i mezzi pubblici per raggiungere questi siti turistici:

Grotta del Flauto di Canne: Prendere l’autobus urbano 3, 58, 13 e scendere alla Fermata di Grotta del Flauto di Canne (Lu Di Yan).

Collina Fubo: Prendere l’autobus 2, 203 o 206 e scendere alla Fermata di Collina Fubo (Fu Bo Shan).

Collina della Proboscide dell’Elefante: Prendere l’autobus 2, 16, 23, o il Bus Turistico 1 e scendere alla Fermata di Parco di Xiangshan (Xiang Shan Gong Yuan).

Terrazze di Riso di Longji: Prendere il bus navetta diretto per raggiungere i Villaggi di Ping’an o Dazhai nelle Terrazze di Riso di Longji dalla Stazione degli Autobus di Guilin Qintan, Stazione Ferroviaria Nord di Guilin o Stazione Ferroviaria Ovest di Guilin.

In serata, incontrerete la guida turistica e l’autista nella lobby del vostro hotel di Guilin. Sarete accompagnati all’Aeroporto di Guilin, dove prenderete il volo verso Shanghai, volo stimato HO1154 22:20/00:50+1. Arriverete a Shanghai il giorno successivo e incontrerete la guida locale che vi accompagnerà in albergo.

Collina della Proboscide dell’Elefante
Collina della Proboscide dell’Elefante
Terrazze di Riso di Longji
Terrazze di Riso di Longji
Colazione
Giorno 8 Shanghai
Il Giardino del Mandarino Yu, il Bazar del Giardino del Mandarino Yu, la Via Nanchino e il Bund di Shanghai.

La prima visita del vostro tour a Shanghai sarà al Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì), che, in cinese, significa “giardino della felicità”. Il Giardino del Mandarino Yu si trova nel centro della città vecchia di Shanghai, a pochi isolati a sud del Bund, e ha una superficie totale di circa due ettari. Il giardino fu costruito durante la Dinastia Ming, nel 1559, più di 400 anni fa. All'inizio era il giardino privato della famiglia Pan nella Dinastia Ming, e fu il più grande e prestigioso della sua epoca a Shanghai dopo il suo completamento. La disposizione squisita e lo stile artistico dell'architettura del giardino hanno reso il giardino uno dei punti salienti di Shanghai. Uno dei punti di maggior interesse del giardino è la Squisita Roccia di Giada, una roccia di 5 tonnellate, porosa e di bella forma, che si dice sia stata portata dal Lago Taihu a Wuxi, nella Provincia di Jiangsu. La roccia si caratterizza per il suo aspetto rugoso, la forma slanciata, la natura traslucida e i numerosi fori erosi dall'acqua. Si dice che fosse destinata alla Città Proibita di Pechino, ma fu recuperata dopo che la barca affondò al largo di Shanghai, e fu poi messa nel Giardino del Mandarino Yu.

Accanto al Giardino del Mandarino Yu si trova il Bazar del Giardino del Mandarino Yu, anche noto come Bazar di Chenghuang o Mercato del Tempio del Dio della Città. Il mercato è un'area popolare per i turisti e lo shopping, dove i visitatori possono visitare negozi, ristoranti e strutture ricreative mentre si godono le viste dell'architettura delle dinastie Ming e Qing.

Pranzerete in un ristorante locale.

Nel pomeriggio, visiterete la Via Nanchino, una delle vie dello shopping più frequentate del mondo. La Via Nanchino è stata un'importante area commerciale fin dall'inizio del 19° secolo. Centinaia di negozi sono stati stabiliti su entrambi i lati della strada a causa del buon "fengshui" che caratterizza il luogo. Alcuni di essi hanno guadagnato notorietà subito dopo la loro creazione. Per esempio, i quattro famosi grandi magazzini globali all'inizio del XIX secolo erano "Xianshi" (Azienda di Moda di Shanghai); "Yongan" (Palazzo Hualian); "Xinxin" (Nr.1 Azienda Alimentare); e "Daxin" (Nr.1 Grande Magazzino di Shanghai). Alla fine degli anni '20 la Via Nanchino fiorì con luci al neon colorate che illuminavano la notte. Più tardi, grandi centri commerciali spuntarono come germogli di bambù dopo una pioggia primaverile.

In seguito, passeggerete sul lungofiume, il famoso Bund di Shanghai. Forse non conoscevate la città vecchia di Shanghai, ma sicuramente avete visto il Bund di Shanghai. È su ogni cartolina! L'elegante architettura della città dell'inizio del 20° secolo si trova qui. All'inizio del secolo scorso, Shanghai era in pieno boom del commercio internazionale. Potenti aziende aprirono i loro uffici nella zona del lungofiume, il Bund, famoso in tutto il mondo. La varietà di stili architettonici è impressionante. Potrete ammirare edifici in stile neoclassico e tutti i tipi di stili revival, tra cui romanico, gotico, rinascimentale e barocco. Tra i nostri preferiti, ci sono gli edifici Art Deco. Istituzioni finanziarie, hotel, consolati stranieri e persino una casa doganale. hanno costruito qui strutture incredibili.

Bazar del Giardino del Mandarino Yu
Bazar del Giardino del Mandarino Yu
Bund
Bund di Shanghai
Colazione
Pranzo
Giorno 9 ShanghaiItalia
Trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Oggi dopo la prima colazione in albergo, vi lasceremo liberi di trascorrere questa giornata in autonomia. Il trasporto pubblico è ben sviluppato a Shanghai. La maggior parte dei trasporti avviene tramite metropolitana, autobus e taxi. Si possono pagare le tariffe su tutte le opzioni di trasporto a Shanghai e dintorni utilizzando la Carta del Trasporto Pubblico di Shanghai. Shanghai ha una vasta rete di autobus, molti dei quali sono modelli molto recenti con aria condizionata.

Qui vi presentiamo 5 attività da non perdere quando visitate Shanghai:

1. Visitare il Tempio Longhua:

Costruito nel 242 d.C., il Tempio Longhua è il più antico tempio di Shanghai, nonché il più grande. La pagoda rossa a sette piani è assolutamente stupefacente, ma è chiusa al pubblico. È possibile, tuttavia, esplorare le cinque sale principali piene di sculture del tempio stesso. Queste sono piene di splendide sculture, compresi molti Buddha e 500 statue dorate che brillano alla luce. All'interno della Torre della Campana e del Tamburo, troverete una campana di 14.000 libbre che tradizionalmente suona 108 volte per segnare l'inizio di un nuovo anno. Con un piccolo contributo, è possibile suonarla tre volte.

2. Visitare il Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao:

Le città d'acqua sono piccole città della Cina conosciute per i loro canali, fiumi e ponti. Zhujiajiao, che viene spesso chiamata la Venezia d'Oriente, è una delle città d'acqua meglio conservate della Cina, con bellissimi edifici storici che costeggiano il lungomare e 36 antichi ponti di pietra ancora in uso. Dovreste assolutamente fare un giro in barca lungo i canali, e potete anche prenotare tour privati di Zhujiajiao. Assicuratevi di assaggiare il cibo di strada (provate le uova di quaglia al sale o il maiale brasato avvolto in foglie di palma).

3. Andare al Ponte di Osservazione della Torre della Perla Orientale:

Questo capolavoro dell'era spaziale dello skyline di Shanghai è la terza torre televisiva e radiofonica più alta del mondo, con 15 spazi di osservazione oltre al famoso ponte di osservazione con il fondo di vetro. Potreste anche godervi la vista dal ristorante girevole della torre, provare le montagne russe tramite la realtà virtuale (un grande successo per i ragazzi), o visitare il Museo di Storia di Shanghai, situato alla base della torre.

4. Fare una crociera sul Fiume Huangpu:

Il Fiume Huangpu, conosciuto anche come Huangxiepu o Fiume Chunshen, separa Shanghai in due parti (Pudong e Puxi) e attraversa più di dieci distretti della città. Nel corso degli anni, il fiume, a volte chiamato il fiume madre di Shanghai, è stato un'importante fonte di acqua potabile, pesce e navigazione. Oggi, è anche un'attrazione turistica grazie al Bund, la zona finanziaria e commerciale di Lujiazui, i grattacieli sulla riva est e l'architettura classica della riva ovest. Potreste fare una crociera sul Fiume Huangpu.

5. Passeggiare nel Mercato di Tianzifang:

Questa zona di Shanghai, nella Concessione Francese, è conosciuta per le sue gallerie, caffè, negozi, studi e altri luoghi di ritrovo alla moda che sono popolari tra i giovani, gli stranieri e i turisti. Queste fermate alla moda sono spesso in Shikumen tradizionali o in fresche fabbriche riconvertite. È un posto in cui passeggiare, e mentre è possibile ottenere una mappa al centro turistico, perdersi qui è in realtà una delle cose più divertenti da fare a Shanghai. Consigliamo vivamente di inserire questa fermata nel vostro itinerario di viaggio a Shanghai.

In tempo utile, a seconda dell’orario del vostro volo di rientro in Italia, incontrerete la guida nella hall dell’albergo. Sarete poi accompagnati all’Aeroporto di Shanghai. Il vostro viaggio low cost in Cina di 9 giorni si conclude qui. Speriamo di potervi accompagnare di nuovo nel vostro prossimo viaggio!

Tempio Longhua
Tempio Longhua
Torre della Perla Orientale
Torre della Perla Orientale
Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Xi'an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Titan Jincheng Art Hotel
Guilin Lijiang Waterfall Hotel Guilin Park Hotel
Shanghai Ocean Hotel Shanghai Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.


Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Beijing Travel Note
Food in Beijing

If you come to Beijing, you must not miss the food here. The most famous food in Beijing is Peking Roast Duck. The prepared Peking duck has a crispy skin and tender meat. Roll the duck and green onions in a pancake, dip it in the secret sauce, and you will fall in love with the taste after one bite. In addition, there are Beijing’s hot pot, Beijing’s candied haws, Lvdagun (a kind of dim sum cooked with sticky rice) and so on. These are the specialties of Beijing. If you are interested, we can also arrange gourmet courses for you. You will have the opportunity to learn how to make dumplings or other Chinese dishes in a cooking class.

Hotels in Beijing

Beijing is an important tourist city, so you can find hotels of all levels here. If you need a luxurious hotel, we can arrange the Aman Hotel in the Summer Palace for you. If you are traveling for business, you can choose the Regent Hotel. If you are a family traveling to China, we can book a family suite for you or the room with an extra bed for your child. If you are a student or your hotel budget is limited, we are also happy to arrange an economy hotel for you. They are also very clean and comfortable.

Weather in Beijing

Beijing is a city with four distinct seasons. Spring in Beijing is very short. The weather is dry in spring with occasional light rain. And the wind is also very gentle. It is very suitable for traveling. The highest temperature in summer in Beijing is around 38 degrees. Rainfall will also increase. If you choose to travel to Beijing at this time, please bring sunscreen or sunglasses. The weather in Beijing begins to turn cooler in autumn, especially after it rains. But autumn is also a very beautiful season in Beijing. There are mountains full of red leaves here. Winter temperature in Beijing will be below freezing and there will be snowfall. So if you come to Beijing at this time, you must wear a warm jacket.

Question & Answer
0 Question
Empty Question
More questions & answers
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Prezzo da
1452 USD
QUICK ENQUIRY

Modulo Richiesta

Articoli con * sono obbligatori
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi