Casa di Joseph Rock

 

Imformazioni generali della Casa di Joseph Rock

Casa di Joseph Rock
Casa di Joseph Rock

Nome cinese: 洛克故居 (Pronuncia cinese: Luòkè Gùjū)

Prezzo biglietto: 3,20€ 

Tempo di visita: 1 ora

Trasporto: taxi, o autobus 17 

Orari: 08.00 – 18.30, aperto dal lunedì alla domenica

Indirizzo: Yulong Naxi Autonomous County, Lijiang, Yunnan

 

Introduzione della Casa di Joseph Rock

Interno della Casa di Joseph Rock
Interno della Casa di Joseph Rock

La casa di Joseph Rock (in cinese 洛克故居) è situato a 18 km dalla città di Lijiang, nella provincia dello Yunnan, più precisamente nel cuore del Villaggio Yuhu, un piccolo borgo popolato interamente da gente di etnia Naxi, uno dei 56 gruppi etnici (di minoranza) della Cina. Il villaggio è situato ai piedi del Monte Yulong (anche conosciuto in inglese come il “Jade Dragon Snow Mountain”).

L’abitazione dispone di due piani. Il primo offre una panoramica sulla cultura Naxi di quell’epoca grazie alle foto scattate dallo stesso Joseph Rock. Il secondo piano è lo stesso di sempre, come se il tempo si fosse fermato per sempre quando Rock lasciò l’abitazione: la disposizione del letto, della scrivania, della sedia, del tappeto, della libreria, della sveglia e della lampada sono rimaste invariate.

 

Introduzione di Joseph Rock

Joseph Rock
Joseph Rock

Joseph Francis Charles Rock, nato a Vienna il 13 gennaio 1884, è stato un botanico, esploratore, linguista e geografo austriaco-statunitense. Dopo una lunga esperienza di 13 anni nelle Hawaii, prima da insegnante e poi da botanico, l’esploratore austro-americano si trasferì successivamente a Lijiang dove, per 27 anni, tra il 1922 e il 1949, portò avanti i suoi studi sulla popolazione e la flora locale, diventando così il primo grande tramite tra la cultura Naxi e l’Occidente.

Più precisamente, fu il Ministero dell’Agricoltura Statunitense a inviare Joseph Rock nella Cina sud-occidentale per avviare un progetto di ricerca botanica al fine di trovare una cura per la lebbra. Durante i suoi 27 anni di soggiorno a Lijiang, l’esploratore austro-americano visse quasi per l’intero periodo in questa casetta, la quale è diventata da diversi anni un’attrazione turistica molto apprezzata dai cinesi.

 

Spedizioni di Joseph Rock in Cina sud-occidentale

Team di assistenti Naxi di Joseph Rock
Team di assistenti Naxi

Il villaggio Yuhu divenne la base delle sue spedizioni di ricerca botanica in tutta la Cina sud-occidentale. Rock, affiancato fedelmente da un team di assistenti Naxi che collaborarono con lui per più di dieci anni, riuscì a collezionare e catturare diverse specie di piante e uccelli (molte delle quali sconosciute all’Occidente in quell’epoca) che spediva regolarmente negli Stati Uniti. Rock riuscì anche a raccogliere informazioni dall’immenso valore storico, etnografico e geografico, le quali divennero le fonti primarie delle sue numerose pubblicazioni.

Le spedizioni di Rock prevedevano delle lunghe carovane con lo spazio necessario per le provviste, le piante, un tavolo, una vasca da bagno portatile e un fonografo. Di solito una scorta armata era necessaria data la pericolosità di alcuni gruppi di banditi e tribù. Alcuni dei fucili usati durante queste spedizioni sono oggi esposte nel museo di Joseph Rock.


Joseph Rock in Cina
Joseph Rock in Cina

Rock dichiarò più di una volta di voler lasciare la Cina una volta per tutte. Ciononostante, bastavano un paio di settimane trascorse nel lusso degli hotel americani per rievocare il suo desiderio di tornare in queste terre non civilizzate. Sebbene risulti difficile immaginarsi un occidentale capace di vivere per 27 anni in un villaggio così lontano dal resto del mondo, gli abitanti del posto hanno sempre serbato un certo rispetto per Rock, ricordandolo affettuosamente il “Padre della Naxilogia”. Anche Rock era particolarmente affezionato ai Naxi di Lijiang, vedendoli sempre come una popolazione incontaminata.

Nelle pubblicazioni di Rock risalenti ai suoi ultimi anni in Cina si legge persino che l’esploratore era fortemente intenzionato a trascorrere il resto della sua vita a Lijiang. Purtroppo, in seguito alla dura sconfitta della Cina contro il Giappone, le forze armate comuniste presero il controllo di Lijiang (che non fu presa dai giapponesi) e la vita dei residenti stranieri in Cina si faceva sempre più complicata. Nell’agosto del 1949, Rock lasciò Lijiang senza poter farci più ritorno e trascorse i suoi ultimi anni in giro per il mondo, tra India, Europa, Stati Uniti e Hawaii, dove morì il 5 dicembre 1962.

 

Come arrivare alla Casa di Joseph Rock

 In autobus

La casa di Joseph Rock è facilmente raggiungibile in autobus dalla città di Lijiang. La linea 17 è comodamente collegata alla Yuhu Village Square Station.

 

Domande & Risposte
1 Domanda
Chiesto da Guido Genova | 05/04/2021 01:01 Risposta
La Casa di Joseph Rock
Chi è Joseph Rock?
1 Risposta
Risposto da Brunoli Sicilia | 05/10/2021 20:58
Risposta 0 0
Joseph Rock è un austriaco di nazionalità americana.
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi