Tempio Huayan Datong 

Informazioni generali del Tempio Huayan

Tempio Huayan
Tempio Huayan

  Nome cinese: 华严寺, pinyin: Huáyánsì

  Orari apertura: 08:00 – 17:00

  Biglietto entrata: CNY 20

  Trasporto

Prendere un taxi o andare a piedi o prendere l'autobus pubblico n. 61 e scendere alla fermata Huayansi

  Tempo per visita: 2 ore

 

Introduzione del Tempio di Huayan

Piazza del Tempio di Huayan
Piazza del Tempio di Huayan

Un'altra attrazione da non perdere a Datong è il complesso del monastero di Huayan, sul lato sud-occidentale della città di Datong. Il complesso prende il nome da una grotta chiamata grotta Huayan sul lato sud del tempio. Il tempio Huayan è il tempio più grande e perfettamente conservato delle dinastie Liao (916 - 1125) e Jin (1115 - 1234) in Cina.

 

Non ci sono documenti storici sull'anno in cui il monastero fu originariamente costruito. Attualmente l'età di costruzione più accettata è la dinastia Liao. Huayan era il tempio ancestrale imperiale, godendo di una posizione di rilievo in quel momento. Poi fu distrutto durante una guerra.

 

Soffitto a cassettoni del Tempio Huayan
Soffitto a cassettoni

Nel 1140 e fu ricostruita nel terzo anno del regno di Tianquan della dinastia Jin. In seguito, sopravvisse a guerre e disordini, ascese e declini dei tempi. Fu successivamente rinnovata durante i regni di Xuande e Jingtai della dinastia Ming (1368 - 1644). Nel periodo medio della dinastia Ming, il tempio era diviso in due parti, il Monastero di Huayan Superiore e il Monastero di Huayan Inferiore, ciascuno con la propria porta e struttura del tempio. Quello superiore chiamato anche Sala Grande ospitava cinque grandi Buddha della dinastia Ming mentre la struttura inferiore denominata Tempio dei Sutra conteneva una biblioteca di circa 18000 volumi di scritti buddisti. Dopo diverse riparazioni durante la dinastia Qing (1644 - 1911), il tempio ha raggiunto la scala odierna.

 

Leone di pietra nel Cortitle del Tempio Huayan
Leone di pietra nel Cortitle

Dopo la fondazione della Nuova Cina, i dipartimenti governativi competenti hanno stanziato più volte fondi per la riparazione e la protezione di questo tempio. Nel 1961, è stato elencato come sito di protezione delle reliquie culturali chiave nazionali. Nel 1963, i templi superiore e inferiore sono stati integrati in un tempio unico, e gli fu dato il nome collettivo di Tempio di Huayan. Durante il periodo della "Rivoluzione Culturale", il Tempio di Huayan fu trasformato in un museo, motivo per cui gli edifici, le statue e i patrimoni del tempio furono ben conservati durante questa rivoluzione. Oggi, il Tempio di Huayan è il più grande e meglio conservato monastero della dinastia Liao esistente in Cina.

 

Attrazioni principali del Tempio Huayan

Il tempio occupa un'area totale di oltre 16600 metri quadrati. Le costruzioni principali nei templi includono il monastero di Huayan superiore, il monastero di Huayan inferiore e la pagoda di Huayan.

 

 Monastero di Huayan Superiore

Monastero Huayan Superiore
Huayan Superiore

Il tempio superiore è centrato sulla Sala Grande e comprende due cortili, il cancello del tempio, la sala di passaggio, il Padiglione Guanyin, il Padiglione Ksitigarbha e due baie alari. Tutti gli edifici sono disposti in modo compatto. 

 

La Sala Grande si trova su una piattaforma alta 4 metri circondata da un corrimano. Di fronte alla piattaforma, ci sono scale in pietra. La Sala occupa un'area di oltre 1550 metri quadrati, ed è la sala più grande costruita finora durante le dinastie Liao e Jin. Ci sono cinque statue di Buddha sull'altare centrale all'interno della Sala Grande. Tre di esse nel mezzo sono state realizzate nella città di Pechino durante la dinastia Ming. Le statue hanno una faccia piatta, e sono decorate con diverse perle. Venti assistenti sporgono in avanti, con diverse espressioni e posture. Queste tipologie di statue particolari sono piuttosto rare in Cina.

 

Le pareti che circondano la sala sono dipinte con un enorme murale.

Sala Grande del Tempio Huayan
Sala Grande del Tempio Huayan

 

 Monastero di Huayan Inferiore

Monastero di Huayan Inferiore
Monastero di Huayan Inferiore

Il monastero di Huayan inferiore non è lontano dal monastero superiore. L'edificio principale di questo monastero è la Sala dei Sutra, originariamente costruita nel 1038, ospita 38 librerie dei sutra costruite come edifici in miniatura del periodo. Si trovano inoltre tre notevoli gruppi scultorei Liao con Shakyamuni, Maitreya, Amitabha e Bodhisattva seduti sull'altare.

 

 Pagoda di Huayan

La pagoda di Huayan è la seconda più grande struttura a tenone e mortasa in legno puro dopo la Pagoda Yingxian in tutta la Cina. Questa pagoda è alta 43 metri e sotto di essa c'è un palazzo sotterraneo di 500 metri quadrati, che è stato costruito con 100 tonnellate di rame.

Pagoda di Huayan del Tempio Huayan
Pagoda di Huayan

 

Come arrivare al Tempio Huayan

Il tempio di Huayan (华严寺) si trova nel centro di Datong. Prendere un taxi è il modo più conveniente per arrivarci ma puoi anche andare a piedi o prendere l'autobus pubblico n. 61 e scendere alla fermata Huayansi (华严寺).

Autore: Yamin Ye
Data: 14 settembre 2020
Indirizzo mailinfo@viaggioincina.net
Domande & Risposte
3 Domande
Chiesto da Maria Messina | 09/28/2021 08:41 Risposta
Tempio Huayan
In quale epoca è costruito Tempio Huayan?
0 Risposta
Chiesto da Mateo italia | 07/08/2021 22:48 Risposta
Ho una domanda su questo tempio.
Per visitarlo bene quanto tempo ci vuole?
0 Risposta
Chiesto da M aura Italia | 02/04/2021 15:12 Risposta
Tempio Huayan Datong
Ho sentito che questo è il tempio più antico della Cina, davvero? Tutti gli edifici in legno sono senza chiodi?
2 Risposte
Risposto da glauco italiano | 05/18/2021 05:29
Risposta 0 0
Il tempio Huayan non è il più antico, ma un complesso di templi in Cina che ha un'età precedente ed è relativamente ben conservato.
Risposto da Antonio Italia | 02/10/2021 21:15
Risposta 0 0
Sì, qui ci sono edifici in legno senza chiodo
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi