Lago Qinghai

 

Informazioni generali del Lago Qinghai

Nome cinese: 青海湖 (Pronuncia cinese: qīnghǎi hú)

Sito paesaggistico: livello AAAAA

Trasporto: autobus, macchina, treno

Tempo consigliato di visita: 1-2 giorni

Periodo migliore per la visita: da giugno ad agosto

Posizione: a nord-ovest dell’imponente altopiano del Qinghai-Tibet, a 150 km dalla città di Xining (capoluogo della provincia del Qinghai)

Biglietto prezzo:

Attrazioni Biglietto prezzi
Area panoramica di Erlangjian Aprile-ottobre: 90 RMB (11,20 euro); novembre-marzo: 50 RMB (6,20 euro)
Baia delle Fate 60 RMB (7,50 euro)
Isola di Sabbia 20 aprile-20 agosto: 70 RMB (8,70 euro);21 agosto-19 aprile: 35 RMB (4,30 euro).
Isola degli Uccelli 20 aprile-20 agosto: 100 RMB(12,50 euro);21 agosto-19 aprile: 60 RMB(7,50 euro)
Nota: gratuito per i bambini sotto i 1,2 metri di altezza.


Orari apertura:

Attrazioni Orari
Area panoramica di Erlangjian 8:00 - 18:00
Baia delle Fate 8:30 - 19:00
Isola di sabbia 8:30 - 17:30
Isola degli uccelli 8:30 - 17:30

 

Introduzione del Lago Qinghai

Lago Qinghai
Lago Qinghai

Il Qinghai (青海省) è una provincia interna situata nella Cina nord-occidentale, caratterizzata da un clima semi-arido. In virtù dell’alta quota, questa regione è dotata di bellissimi paesaggi montuosi, ma anche il suo paesaggio acquatico è incantevole. Il lago Qinghai (Qinghai Lake; qinghai hu) è il più grande lago salato interno della Cina ed il più grande lago di montagna privo di emissario dell’Asia centrale, e pertanto attira ogni anno turisti da tutta la Cina e tutto il mondo. Inoltre, sia il fiume Yangtze che il fiume Giallo hanno origine dal Qinghai, per non parlare dei numerosi torrenti e laghi sparsi in tutta la provincia. Essendo una regione in cui vivono molte minoranze etniche, il Qinghai vi mostrerà le varie culture popolari delle nazionalità tibetana, hui, mongola, tu e salar.

Se scegliete Xining come tappa del vostro viaggio in Cina, sicuramente non potrete non visitare questo spettacolo della natura, oltre ad altre importanti attrazioni come il Monastero Kumbum, l’Isola degli Uccelli, la Moschea Dongguan, la Montagna del Sole e della Luna, il Tempio buddista della Montagna del Nord.


Tramonto del Lago Qinghai
Tramonto del Lago Qinghai

Il lago Qinghai è ancora oggi il più grande lago della Cina, nonostante si stia restringendo. Si pensa che parte della causa della diminuzione delle dimensioni sia il pascolo eccessivo e la desertificazione della zona. I pastori hanno vissuto intorno al lago per centinaia di anni, ma ora il governo vuole trasferire molti pastori locali lontano da esso. Da un secolo a questa parte il lago è in declino. Settecento chilometri quadrati della sua superficie sono andati perduti e il suo livello di superficie è sceso di 13 metri. Grandi dune di sabbia sono penetrate e hanno formato una penisola di sabbia. Se questa non smette di aumentare, il lago potrebbe essere diviso in due. Piccoli laghi laterali e stagni si stanno formando man mano che il livello dell’acqua si abbassa.

Il lago è una delle attrazioni turistiche più popolari in Cina. Regala un paesaggio unico e molto suggestivo, un’esperienza imperdibile per chi visita questa zona della Cina e soprattutto per gli amanti della natura e della fotografia! È famoso anche per essere una tappa della popolare corsa ciclistica internazionale del Qinghai Lake che si tiene ogni anno a luglio, in concomitanza con il Tour de France.


Primavera del Lago Qinghai
Primavera del Lago Qinghai

Dall’antichità ad oggi, ogni volta che si parla del lago Qinghai si pensa al “lago verde”, al “mare blu” o al “paese delle fate”, per le meravigliose bellezze naturali che vi si riflettono. Non è esagerato dire che il lago Qinghai è un miracolo di qualche divinità. Intorno, il lago è circondato da quattro montagne continue e ai suoi piedi si estende un’ampia verde pianura. All’interno, è decorato da tante bellissime isolette. Tutte queste attrazioni naturali si fondono perfettamente tra di loro a formare una meraviglia terrestre che conquista da secoli il favore di molti turisti.

A forma di ellisse, il lago Qinghai, noto anche come Koko Nor, raggiunge i 38 metri nel punto più profondo, ma in media è profondo 19 metri nel complesso. A causa dell’alta quota, il clima del Lago Qinghai è molto fresco. Anche nel bel mezzo dell’estate, la temperatura media diurna è di circa 15°C, motivo per cui viene spesso scelto come meta di villeggiatura estiva.


Cammeli e Lago Qinghai
Cammeli e Lago Qinghai

Il lago è piacevole da visitare tutto l’anno. Molti preferiscono quando il paesaggio è un mondo verde e vivace. Le montagne e le praterie indossano una coperta verde con mandrie di bovini e ovini libere di pascolare. La riva è collegata con i terreni agricoli che si estendono, che prosperano di fiori e si rotolano con le onde di grano, mandando soffi di profumo al lago. Anche qui l’acqua è molto limpida, che riflette le belle montagne verdi sullo sfondo come uno specchio. Il colore cambia con il tempo e varia a seconda della profondità del lago, il che produce un senso di mistero, da cui il nome “Lago dai sette colori”.

Come risultato del brulichio dei pesci, la foce del vicino fiume ha un colore giallo mentre i pesci galleggiano vicino alla superficie. Anche molti uccelli sono attratti da questo bellissimo lago e da questo ambiente generoso, il che fa di questo luogo un regno per gli osservatori della natura e in particolare degli uccelli. Andare in bicicletta intorno al lago Qinghai è un ottimo modo per godersi appieno il paesaggio.


Quando arriva il freddo inverno, il mondo diventa un po’ più tranquillo e noioso, ma il fascino del lago Qinghai non diminuisce, anzi. In questo periodo, le montagne di colore giallo-foglia si vestono di un nuovo abito, mentre si ricoprono di neve fresca. La superficie coperta di neve e ghiaccio del lago risplende luminosa al sole, aggiungendo un altro grado di bellezza. I famosi “pesci ghiaccio” sono molto facili da catturare in questo periodo perché sono confinati dalle lastre di ghiaccio. Un fatto interessante è che quando si scava una buca nel ghiaccio, è facile ingannare i pesci portandoli fuori dall’acqua.

 

Attrazioni nei pressi del Lago Qinghai

I luoghi più famosi da visitare nei pressi del lago Qinghai sono: l’area paesaggistica Erlangjian, la Baia delle Fate, Haixin Shan (la Montagna nel Cuore del Mare), Shadao (Isola di Sabbia), Niaodao (l’Isola degli Uccelli) - che sono tutte isole all’interno del lago – e il Monte Riyue (Monte del Sole e della Luna). Ognuno di questi luoghi ha le sue meraviglie.

 Zona panoramica di Erlangjian

Zona Panoramica di Erlangjian
Zona Panoramica di Erlangjian

La zona panoramica di Erlangjian (二郎剑景区) è il luogo turistico più vicino al lago Qinghai. Questo sito si trova a 150 km a ovest dlla città di Xining ed è costituito da un villaggio turistico in stile cinese che si affaccia sulle rive del lago. Un lungo molo permette di camminare sulle acque calme e nelle giornate limpide si gode di una splendida vista sulle montagne circostanti e sulle enormi dune dell’Isola di Sabbia sulla riva lontana. L’area panoramica è allestita intorno alle rovine della base sperimentale per il lancio dei siluri, il primo sito cinese per il test dei siluri istituito negli anni Sessanta. Anche se lontano dal punto più panoramico della zona, per chi ha poco tempo a disposizione questo è il posto migliore per intravedere il lago Qinghai senza sborsare troppi soldi o pernottare.

Saltate il bus navetta (20 RMB) e andate a piedi fino alla riva del lago. Potete anche noleggiare biciclette (da 20 a 40 RMB al giorno), andare in pedalò (da 40 a 60 RMB per 30 minuti) o fare un giro in barca oltre la base Torpedo (150 RMB). Passeggiando verso la riva del lago, vi imbatterete in villaggi, piccole abitazioni e pascoli, guardando da vicino alla vita rurale tradizionale di stampo tibetano e mongolo. Se vi va di fare un’escursione, potete passare 7 km dopo il distributore di benzina sulla sinistra della biglietteria principale e salire in montagna, dove un sentiero conduce a una splendida vista panoramica sul lago.

 

 Montagna Haixin

Haixin Shan (海心山), chiamata anche “Montagna Immortale”, è un’isola che offre templi, sorgenti luccicanti e prati verdi. Si dice che l’imperatore Yang della dinastia Sui (581-618) avesse ordinato ai funzionari di allevare cavalli qui.

 Isola di Sabbia

Isola di Sabbia
Isola di Sabbia

Shadao (沙岛), l’Isola di Sabbia o Sand Island, è famosa per il suo paesaggio di dune di sabbia, ed è anche un ottimo posto per farsi una nuotata.
 

 Isola degli Uccelli

Niaodao (鸟岛), l’Isola degli Uccelli o Bird Island, è il regno degli uccelli migratori, che possono essere più di 10 mila in estate, con una varietà di specie che vi lascerà a bocca aperta.
 

 Monte Riyue

Il Monte Riyue (日月山) o Riyue Mountain, lett. Monte del Sole e della Luna, conosciuto in tibetano come Nyima Dawa La, è in realtà un passo di montagna. Si trova a 3.399 m sul livello del mare e separa il bacino del lago Qinghai dal bacino del fiume Huangshui, un affluente del fiume Giallo. Il fiume Daotang (in cinese: 倒淌河; pinyin: Dàotǎng hé) scorre a ovest del passo nel lago Qinghai.
 

Monte Riyue del Lago Qinghai
Monte Riyue del Lago Qinghai

Il passo separa la provincia del Qinghai in una zona pastorale a ovest e una zona agricola a est. È una località turistica molto famosa, tanto che viene citata nella letteratura classica cinese. Il lago Qinghai è davvero un posto incantevole per i viaggiatori amanti della natura. Oltre ad abbracciare la bellezza celestiale qui, si può passeggiare sull’erba o cavalcare su uno yak, salire sulla collina di sabbia o visitare i resti storici lasciati sull’antica strada del Tang-Tubo o sulla Via della Seta. Se siete socievoli, l’ospitale popolazione locale vi accoglierà calorosamente mentre visitate le loro case e vi godete un assaggio della vita tibetana tradizionale. Inoltre, vari cibi deliziosi sono a disposizione dei turisti nei pascoli.

 

Come raggiungere il Lago Qinghai

 In autobus

Ci sono autobus di linea a lunga percorrenza che partono dalla stazione degli autobus di Xining Bayilu (八一路) e arrivano in una piccola città tibetana chiamata Heimahe, che si trova all’angolo sud-ovest del lago; questi autobus partono dalle 7:30 alle 9:00. Il costo è di 20 RMB e il viaggio dura 5 ore. Se volete andare all’isola degli uccelli, da lì potreste trovare un autobus o un taxi che va verso nord. Invece di andare verso il lato sudoccidentale del lago, potete anche scendere in altre città intorno al lago.
 

 In auto

Per arrivare al lago si può anche noleggiare un’auto per la zona panoramica e la tariffa si aggira intorno ai 600 - 1000 RMB.
 

 In treno

Se volete viaggiare più comodi e sicuri, un treno parte dalla stazione ferroviaria di Xining alle 09:40 per una città chiamata Haergai, che si trova sul lato nord del lago. Arriva alle 14:30 circa. I taxi e i veicoli privati probabilmente aspettano lì i passeggeri.

Panorama del Lago Qinghai
Panorama del Lago Qinghai
Domande & Risposte
1 Domanda
Chiesto da giovana italia | 10/20/2021 16:53 Risposta
lago qinghai
Il lago è di acqua dolce o salata?
0 Risposta
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Can’t find what you’re looking for?
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi