Triangolo d'Oro della Cina e Punti Salienti dello Shanxi

11 Giorni Pechino-Datong-Pingyao-Xi'an-Shanghai

Volete esplorare i punti salienti più famosi della Cina in un unico viaggio? Vi suggeriamo questo viaggio del Triangolo d'Oro della Cina a partire da Pechino. Questo è il viaggio ideale che vi porterà in alcune delle destinazioni più famose della Cina, tra cui Pechino, Xi’an, Shanghai, Datong e Pingyao. Durante questo tour Cina con Datong e Pingyao da Pechino, non solo scoprirete le migliori collezioni di siti storici, come la Città Proibita, la Grande Muraglia, le Grotte di Yungang, la Città Antica di Pingyao, i Guerrieri e Cavalli di Terracotta, ecc, ma potrete anche godervi una rilassante crociera sul Fiume Huangpu. Nell’itinerario Cina di 11 giorni, rimarrete anche stupiti dal rapido sviluppo di questo Paese quando prenderete treni ad alta velocità da Pechino a Datong e quando visiterete le città di Datong a Pingyao.

Price Rrom $ 2321 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo alla Capitale della Reppublica Popolare Cinese e trasferimento in hotel con mezzi privati.

Dopo il ritiro dei bagagli e lo sdoganamento, troverete la vostra guida turistica ad aspettarvi fuori dalla dogana dell'aeroporto. Sarete accompagnati in hotel con un comodo mezzo di trasporto privato. Dopo il check-in, non ci sono attività organizzate per il resto della giornata. Potrete perciò passeggiare liberamente per gli isolati intorno al vostro hotel e familiarizzare con la città.

Giorno 2 Pechino
La Piazza Tienanmen, la Città Proibita e il Palazzo d’Estate.

In mattinata passeggerete con la guida locale lungo la famosa Piazza Tienanmen - la più grande piazza urbana del mondo, anche luogo di raduno per le celebrazioni nelle feste tradizionali cinesi e nei giorni importanti. Camminerete fino all'estremità nord della piazza, passerete attraverso la Torre Tiananmen, per poi entrare nella maestosa Città Proibita.

La seconda visita di oggi sarà la Città Proibita (chiusa ogni lunedì). La Città Proibita è il frutto di un enorme progetto di costruzione, che durò 15 anni. La storia della Città Proibita può essere fatta risalire a più di 600 anni fa. L'imperatore Yongle iniziò a costruirla nel 1406, e il progetto terminò solo 15 anni dopo. Per costruire questo palazzo imperiale, l'imperatore impiegò 100.000 artigiani eccezionali e un milione di lavoratori in totale. Anche se è stato ampliato e ricostruito molte volte da allora, l’aspetto originale è stato scrupolosamente mantenuto.

Dopo pranzo, visiterete il Palazzo d’Estate. Proprio come implica il suo nome, il Palazzo d'Estate era un ritiro stagionale per gli imperatori della Città Proibita. Può essere diviso in tre parti: la zona di corte, i quartieri residenziali e la zona di svago. Nella zona di corte, si possono vedere molti edifici di palazzo dove l'imperatrice Cixi e l'imperatore Guangxu si occupavano degli affari. Infatti, il Palazzo d'Estate era il ritrovo preferito dell'imperatrice Cixi, quindi si possono trovare molte attrazioni che coinvolgono la sua storia. Nei quartieri residenziali, ci sono molti palazzi maestosi, tra cui Palazzo Leshou, Palazzo Yulan e il Palazzo Yiyun. È davvero una festa per gli occhi e un viaggio piacevole visitare l'ultima zona, che racchiude una parte divertente, turistica e con molti giardini. Il Lungo Corridoio, che si snoda lungo la riva del Lago di Kunming, è squisitamente decorato con dipinti scenografici su tutti i soffitti. Non perdetevi la Barca di Marmo, un’opera davvero straordinaria da vedere. Siede nell'acqua come se fosse attraccata a un molo.

Città Proibita
Città Proibita
Palazzo d’Estate
Palazzo d’Estate
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
La Muraglia Cinese e la Tomba Changling.

In prima mattinata circa alle ore 08:30, incontrerete la guida turistica nella lobby del vostro albergo. Insieme, vi dirigerete a visitare la Muraglia Cinese (il viaggio dura circa 1.5 ore). Per espandere il territorio e proteggere la sicurezza delle frontiere, la costruzione del progetto militare difensivo non cessò mai nei tempi antichi. La Dinastia Zhou Occidentale segnò l'inizio della storia della Grande Muraglia. L'aspetto originale della Grande Muraglia era costituito da molte mura disperse. I sovrani della Dinastia Zhou Occidentale volevano prevenire l'invasione di una tribù minacciosa chiamata "yănyŭn" (dal nord-ovest della Cina), così il sovrano fece costruire alcune alte mura nelle zone di frontiera come difesa. Questo fu il primo periodo di costruzione della Grande Muraglia.

Il periodo degli Stati Combattenti (475-221 a.C.) fu il periodo di picco della costruzione della Grande Muraglia. A quel tempo, la Cina era divisa in sette regni individuali e ogni regno aveva l’ambizione di diventare il più forte. Come poteva raggiungere il suo obiettivo? L'unico modo per farlo era sconfiggere gli altri regni dichiarando loro guerra. Quindi, come importante ed efficace progetto di difesa militare, la costruzione della Grande Muraglia fu molto popolare in questo tempo caratterizzato da guerre costanti. I sette regni erano ansiosi di costruire la muraglia difensiva, perciò il periodo degli Stati Combattenti divenne il periodo principale della costruzione della Grande Muraglia.

Nel primo pomeriggio, andrete al Distretto di Changping per visitare la Tomba Changling. La costruzione di questa tomba terminò intorno al 1409. Qui giacciono l'imperatore Zhu Di detto Yongle (1403-1424) e l’imperatore Xu, il terzo sovrano della stirpe Ming. Changling è la più grande e la meglio conservata delle tredici tombe Ming. Nella parte posteriore della tomba c'è la Città del Tesoro, mentre nella parte anteriore ci sono tre cortili. Non crederete alla magnificenza del Palazzo Ling'en (Grazia e Benedizione) situato nell'altro cortile. 

Muraglia Cinese
Muraglia Cinese
Tomba Changling
Tomba Changling
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoDatong
Trasferimento da Pechino a Datong con il treno ad alta velocità. Visita delle Grotte di Yungang, il Muro dei Nove Draghi e il Monastero Huayan.

Dopo la prima colazione in hotel, verrete accompagnati alla Stazione Ferroviaria di Pechino per prendere il treno veloce verso Datong, treno stimato G2503 08:10/09:56. La nostra guida locale di Datong, che parla inglese, vi aspetterà all’uscita della Stazione Ferroviaria e vi accompagnerà durante il tour della città.

La prima tappa a Datong sarà alle Grotte di Yungang. A seconda del tempo di scavo, le Grotte di Yungang possono essere divise in tre fasi: Grotte del primo periodo, Grotte del medio periodo e Grotte del tardo periodo. Le forme delle grotte e gli stili delle sculture delle grotte hanno caratteristiche proprie dei diversi periodi. Le "Cinque grotte di Tan Yao", costruite nel primo periodo, erano magnifiche, con un sentimento vigoroso e semplice. Le grotte del periodo intermedio sono famose per le loro squisite incisioni e decorazioni, che mostrano il complesso, vario e splendido stile artistico della dinastia Wei settentrionale. Anche se la scala delle grotte del tardo periodo era piuttosto piccola, le figure erano sottili e belle, e le proporzioni moderate. Erano il modello dell'arte delle grotte nella Cina settentrionale e l'origine dell' “immagine magra e chiara". Inoltre, le sculture di musica, danza e acrobazie lasciate nelle grotte erano un riflesso del pensiero popolare buddista dell'epoca e della vita sociale della Dinastia Wei settentrionale.

In seguito andrete a visitare il Muro dei Nove Draghi. La città di Datong è chiamata "Città del Muro del Drago". A Datong, infatti, ci sono nove mura del drago, tra questi, il Muro dei Nove Draghi è il più famoso. Questo muro fu costruito per Zhu Gui (朱桂) che era il tredicesimo figlio di Zhu Yuanzhang (朱元璋, il primo imperatore della Dinastia Ming (1368-1644)). Il palazzo di Zhu Gui era molto grande, e copriva un'area di più di 175.950 metri quadrati. Sfortunatamente, questo palazzo fu distrutto durante le guerre successive. Tuttavia, il Muro dei Nove Draghi è sopravvissuto, ed è stato ben conservato fino ad oggi. Dopo la fondazione della Repubblica Popolare Cinese nel 1949, il Muro dei Nove Draghi è stato spostato nella posizione attuale a causa della nuova costruzione di nuove strade. Nel 2001, è stato approvato come una delle reliquie nazionali.

Successivamente, visiterete il Monastero Huayan. Non c'è una documentazione storica sull'anno in cui il monastero fu originariamente costruito. Alcuni dicono che fu costruito durante la Dinastia Tang, altri durante la Dinastia Wei Settentrionale. Attualmente, l'età di costruzione più accettata è quella della Dinastia Liao (907-1125). Il monastero Huayan era un monastero ancestrale imperiale, e godeva quindi di una posizione prominente a quel tempo. Fu poi distrutto in una guerra e ricostruito nel 1140, durante la Dinastia Jin. In seguito, sopravvisse a guerre e disordini, ascese e declini dei tempi. Fu ricostruito durante i regni di Xuande e Jingtai della Dinastia Ming (1368-1644). Nel periodo medio della Dinastia Ming (1368-1644), il monastero fu diviso in due parti, il monastero superiore di Huayan e il monastero inferiore di Huayan, ciascuno con la propria porta e struttura. La parte superiore, chiamata Grande Sala, ospita cinque grandi Buddha della Dinastia Ming, mentre la sezione inferiore, chiamata monastero dei Sutra, contiene una biblioteca di circa 18.000 volumi di scritti buddisti. Dopo diverse riparazioni durante la Dinastia Qing (1644-1911), il monastero assunse la forma odierna.

Infine, verrete accompagnati a Datong per il pernottamento.

Grotte di Yungang
Grotte di Yungang
Monastero Huayan
Monastero Huayan
Colazione
Giorno 5 DatongPingyao
Il Tempio Sospeso, la Pagoda di Legno di Yingxian e trasferimento verso Pingyao in treno veloce.

Dopo la prima colazione, la guida e l’autista vi accompagneranno a visitare il Tempio Sospeso. Il Tempio Sospeso, situato a circa 60 chilometri a sud-est di Datong, è una delle meraviglie dimenticate del mondo. Aggrappato a una rupe del Monte Hengshan, in apparente sfida alla gravità, è composto da 40 stanze collegate da un vertiginoso labirinto di passaggi. Si dice che il tempio sia stato costruito da un monaco di nome Liao Ran durante la tarda Dinastia Wei del Nord (386-534) e restaurato nel 1900. È stato costruito praticando dei fori nella parete rocciosa in cui sono incastrati i pali che reggono i templi. È interessante notare che il tempio non è dedicato a una sola religione, ma a tre, ovvero al confucianesimo, al taoismo e al buddismo, tutte praticate all'interno del tempio e rappresentate in 78 statue e sculture.

Viaggerete poi per circa 1 ora per visitare la Pagoda di Legno di Yingxian. La Pagoda di Legno di Yingxian, Pagoda Yingzhou, o Pagoda di Legno Sakya, è l'architettura principale del Tempio Fogong nel nord-ovest della contea di Ying. Costruita originariamente nel 1056 durante la Dinastia Liao (947-1125) e ristrutturata nel 1195 durante la Dinastia Jin (1115-1234), la pagoda è la più antica e alta architettura a padiglione in legno esistente in Cina. È la gemma dell'architettura antica cinese, un modello di lavorazione del legno nel mondo e un sito culturale chiave sotto la protezione della nazione. È conosciuta come una delle Tre Meraviglie delle Torri, insieme alla Torre Pendente di Pisa in Italia, e alla Torre Eiffel in Francia.

Dopo le visite, verrete accompagnati alla Stazione Ferroviaria di Datong per prendere il treno verso Pingyao, treno stimato D5375 18:00/21:17. La guida locale di Pingyao, che parla inglese, vi aspetterà all’uscita e vi accompagnerà in albergo, situato nel centro della Città Antica di Pingyao.

Tempio Sospeso
Tempio Sospeso
Pagoda di Legno di Yingxian
Pagoda di Legno di Yingxian
Colazione
Giorno 6 Pingyao
La Città Antica di Pingyao.

Oggi l’intera giornata sarà dedicata alla visita della Città Antica di Pingyao. L'Antica Città di Pingyao è emersa gradualmente insieme al muro della città durante la Dinastia Zhou nell'XI secolo - 256 a.C. È l'unica città antica in Cina completamente conservata come centinaia di anni fa, senza alcuna architettura moderna, ma solo la strada stretta che fiancheggia i negozi cinesi in vecchio stile e la strada placcata con la pietra originale. Pingyao conserva ancora la sua disposizione della città delle dinastie Ming e Qing, conforme al tipico modello Ba Gua. 

Pingyao non è solo famosa per la sua antichità, ma anche per essere stato il centro mercantile dove fu fondata la prima banca della nazione nel 19° secolo, e per essere stato il centro finanziario del governo della Dinastia Qing. Situata sulla rotta commerciale tra Pechino e Xi'an, Pingyao si sviluppò in un centro mercantile dove gli intraprendenti locali fondarono le prime banche della nazione. Queste istituzioni furono le prime in Cina ad usare i controlli, e gli affari raggiunsero l'apice nel 19° secolo, quando la città era il centro finanziario indiscusso del governo della Dinastia Qing. Diversi antichi cortili oggi sono stati trasformati in musei, in particolare le case e gli uffici delle vecchie società segrete cinesi, o banche. Uno degli aspetti più notevoli di una visita qui è rendersi conto che questo luogo remoto è in realtà stato immensamente importante per la storia finanziaria della Cina. 

Il Muro della Città Antica di Pingyao è uno dei "tre tesori" di Pingyao. Questo muro gode di una storia più lunga rispetto a tutti gli altri in Cina, e rimane ad oggi quasi intatto. Le mura misurano circa 12 metri di altezza, con un perimetro di 6.000 metri. Un fossato largo 4 metri e profondo 4 metri si trova appena fuori le mura. Le mura hanno sei porte a barbacane. I lati nord e sud hanno una porta ciascuno, mentre i lati est e ovest hanno due porte ciascuno. Si consiglia di camminare anche sulla parte superiore delle mura della città. Anche se non è possibile percorrere l'intero perimetro delle mura, una buona parte di esse è aperta ai visitatori. La cima del muro è tranquilla, e offre una meravigliosa vista a volo d'uccello della città antica di Pingyao, così come grandi opportunità per i fotografi.

Muro della Città Antica di Pingyao
Muro della Città Antica di Pingyao
Strada nella Città Antica di Pingyao
Strada delle Ming e Qing
Colazione
Pranzo
Giorno 7 PingyaoXi’an
Trasferimento da Pingyao a Xi'an con il treno proiettile.

La mattinata sarà a vostra disposizione per esplorare profondamente la città antica o i suoi dintorni. In tempo utile, incontrerete la guida e l’autista che vi accompagneranno alla Stazione Ferroviaria di Pingyao, dove prenderete treno verso Xi’an, treno stimato D2571 7006 18:34/21:35. Una volta arrivati a Xi’an, verrete accompagnati in albergo. La cena sarà libera.

Tempio Shuanglin
Tempio Shuanglin
Tempio Zhenguo
Tempio Zhenguo
Colazione
Giorno 8 Xi’an
Il Museo dei Guerrieri e Cavalli di Terracotta, la Piccola Pagoda dell'Oca Selvatica e la la Cinta Muraria.

Al mattino, la vostra guida e l'autista verranno a prendervi nella hall del vostro hotel all'ora stabilita. Oggi andrete prima di tutto a visitare il Museo dei Guerrieri e Cavalli di Terracotta. Ci vuole circa 1 ora con mezzi privati per raggiungere il sito culturale dal vostro albergo. All'arrivo, la vostra guida vi mostrerà le tre fosse riportate alla luce, contenenti più di 8.000 soldati di terracotta, cavalli e carri. In seguito, arriverete alla sala espositiva dei carri e dei cavalli di bronzo. Avrete 1 ora per esplorare questo importante sito. Delle tre fosse, la Fossa Nr. 1 è la più grande e contiene almeno 6.000 figure di terracotta a grandezza naturale e cavalli in formazione di battaglia, corpo principale dell'esercito. Ogni guerriero ha un aspetto e un'espressione diversa, a cui vale la pena prestare attenzione. La Fossa Nr. 2 è la più spettacolare, con formazioni di battaglia più complicate e più armate. Qui potrete vedere l'ufficiale di alto rango, l'auriga inginocchiato, il cavaliere e il suo cavallo da guerra sellato. La Fossa Nr. 3 è il centro di comando dei gruppi militari nelle altre due fosse, ed è anche l'unica a non essere stata bruciata. La sala d'esposizione dei carri e dei cavalli di bronzo ospita due carri di bronzo grandi la metà di quelli veri. A cosa servono? Ascoltate la vostra guida per conoscerne la storia e la cultura!

Dopo pranzo, ritornerete al centro di Xi’an. Potrete fare un breve riposo per recuperare le energie e prepararvi per la visita del pomeriggio.

Il tour continuerà con una visita alla Piccola Pagoda dell'Oca Selvatica (chiusa ogni martedì), che è un patrimonio architettonico buddista costruito durante la Dinastia Tang (618-907). L'ambiente tranquillo e l'antica pagoda all'interno vi doneranno un profondo senso di pace. Xi'an si trova in una regione sismica e si dice che la costruzione della Piccola Pagoda dell'Oca Selvatica sia una meraviglia. La pagoda originale aveva quindici piani e anche dopo oltre settanta terremoti, solo gli ultimi due piani sono stati danneggiati. La pagoda poggia su una base rotonda fatta di terra imballata e si crede che in caso di terremoto, la scossa sia distribuita uniformemente dalla base. Da questo sistema deriva la longevità di questa pagoda.

In seguito, la vostra guida vi porterà a visitare la Cinta Muraria. Con una storia di oltre 600 anni, è la più grande e completa cinta muraria sopravvissuta in Cina. Sul muro, si può fare una piacevole passeggiata per sentire come il passato incontri il presente in questa vibrante città. Se vi va di pedalare, potrete noleggiare (a pagamento) una bicicletta per fare un giro sul muro. Sarà senza dubbio un'esperienza emozionante e memorabile. Il costo del noleggio è di CNY45/US$6 per bicicletta.

Piccola Pagoda dell'Oca Selvatica
Cinta Muraria
Cinta Muraria
Colazione
Pranzo
Giorno 9 Xi’anShanghai
Giornata libera e trasferimento da Xi'an a Shanghai con il volo.

Dopo la prima colazione in albergo, vi lasceremo sufficiente tempo libero per esplorare la Città di Xi’an. Nel tardo pomeriggio, la guida e l’autista vi aspetteranno nella lobby del vostro albergo e vi accompagneranno all’aeroporto, volo stimato HO1194 21:30/23:50 dove prenderete un volo per Shanghai. Arrivati a Shanghai, verrete accompagnati guida locale e dell’autista in albergo.

Torre della Campana
Torre della Campana
Museo della Storia dello Shaanxi
Museo della Storia dello Shaanxi
Colazione
Giorno 10 Shanghai
La Torre di Shanghai, il Giardino del Mandarino Yu, una Crociera sul Fiume Huangpu, il Bund.

La prima tappa di oggi sarà la Torre di Shanghai, l'edificio più alto della Cina e il secondo più alto del mondo, con un'altezza di circa 632m (2.073 piedi). Prendendo l'ascensore ad alta velocità (ad una velocità massima di 20,5 metri al secondo), arriverete presto al ponte di osservazione, dove si può godere di una splendida vista panoramica della città. È sicuramente un'esperienza unica nella vita!

In seguito, andrete a visitare il Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì), uno dei giardini classici cinesi meglio conservati. Il Giardino del Mandarino Yu è stato costruito nel 16° secolo e una volta apparteneva ai ricchi funzionari della Dinastia Ming. L'architettura antica, gli intricati corridoi con finestre intagliate, i padiglioni sull'acqua, le rocce e le piscine colme di pesci vi lasceranno a bocca aperta. Dopo aver visitato questo bellissimo giardino, farete una sosta al mercato popolare adiacente, famoso per la vendita di snack locali e souvenir.

Dopo pranzo, partirete verso il molo Shiliupu per fare una Crociera sul Fiume Huangpu. Potrete vedere un gruppo di edifici dell’epoca della concessione costruiti nel 20° secolo sulla riva occidentale del fiume, il Bund, che è uno dei punti di riferimento di Shanghai. Sulla riva est invece, i grattacieli vi mostreranno un lato totalmente diverso di Shanghai e resterete stupiti dallo spettacolare skyline. Ci vuole circa 1 ora per terminare la crociera.

Una volta sbarcati dalla crociera, potrete fare una piacevole passeggiata sul fiume lungo il Bund, per apprezzare gli edifici coloniali neoclassici ed esplorare il passato della città. Il Bund è una calamita che attira costantemente folle sul suo lungomare, aggrappato alle curve del Fiume Huangpu. E non c'è da stupirsi: questo luogo seducente nel centro di Shanghai è dove la città mostra il suo vero DNA, che comprende i suoi giorni coloniali, il suo essere  centro finanziario dell'Estremo Oriente e i suoi cyberpunk skyline di Lujiazui dall'altra parte del fiume a Pudong.

Dopo di che, verrete accompagnati in hotel. 

Grattacieli di Shanghai
Grattacieli di Shanghai
Giardino del Mandarino Yu
Giardino del Mandarino Yu
Colazione
Pranzo
Giorno 11 ShanghaItalia
Trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro alla casa vostra.

Il vostro tour in Cina, partito da Pechino, si conclude oggi. Dopo la colazione in hotel, la guida e l'autista vi accompagneranno all'aeroporto, dove prenderete il vostro volo di ritorno in Italia. Grazie per averci dato la possibilità di mostrarvi la fantastica terra quale è la Cina!

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

pechino-xian-guilin-shanghai-14-notti-15-giorni

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Novotel Beijing Xinqiao
Datong Yungang Meigao Hotel Datong Garden Hotel
Pingyao Pingyao Yide Hotel Pingyao Dejuyuan Guesthouse
Xi'an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Xian Grand Dynasty Culture Hotel
Shanghai Ocean Hotel Shanghai Courtyard by Marriott Shanghai Central
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
2321 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi