Grotte Buddiste e Lanterne Rosse della Cina

14 Giorni Pechino/Datong/Pingyao/Xi'an/Guilin/Shanghai

Cosa visitare in Cina? Potrete immergervi nei molti aspetti di questo incredibile Paese in questa vostra vacanza in Cina. Inizierete il vostro itinerario Cina da Pechino, capitale della nazione e sede di molti importanti punti salienti della Cina imperiale. Camminerete sulla strada degli imperatori di epoche passate visitando la Città Proibita, il Palazzo d'Estate e la Grande Muraglia. Scoprirete il modo in cui la Cina moderna è fiorita quando salirete sul treno ad alta velocità per Datong. Una volta arrivati, potrete sperimentare antiche religioni, leggende e architetture, con un sacco d’interessanti opportunità fotografiche durante la visita alla città interna di Datong, con la sua ricca cultura e il suo profondo patrimonio. Nelle vivaci strade di Pingyao, vi farete un'idea delle tradizioni del vecchio e del nuovo commercio, accanto ai tradizionali complessi residenziali familiari e agli antichi edifici religiosi. Scalerete l'antico muro della città di Pingyao per una vista favolosa sulla città. Viaggierete in treno fino alla vivace Xi’an e ammirerete l'incredibile Esercito di Terracotta. Prendetevi il tempo per assaporare i molti sapori e volti della Cina vagando per il famoso Quartiere Musulmano, la Grande Moschea e le mura di Xian. Durante il tour a Guilin, comincerete la vostra vacanza dalle affascinanti Terrazze Risaie di Longji, nella contea di Longsheng, per godere delle linee e dei colori creati dalla natura. Dopo il primo piano con le montagne e il grano fresco, continuerete la vostra scoperta della natura circostante con una rilassante esperienza di navigazione lungo il Fiume Li. Da Guilin vi sposterete verso la favolosa Shanghai, affettuosamente soprannominata la Parigi d'Oriente. Combinando i punti salienti antichi e contemporanei, vi divertirete a conoscere il passato antico di questa città, le influenze coloniali e la sua evoluzione moderna.

Price Rrom $ 2411 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Trasferimento dall'aeroporto all'albergo.

All'arrivo all'Aeroporto di Pechino, la nostra guida professionale vi accoglierà e organizzerà il vostro trasporto all'hotel, dandovi la prima possibilità di vivere la Cina. Pechino, in breve Jing, è il centro politico, economico, culturale ed educativo della nazione, nonché il più importante centro cinese per il commercio internazionale e le comunicazioni. Insieme a Xian, Luoyang, Kaifeng, Nanjing e Hangzhou, Pechino è una delle sei antiche città della Cina. È stata il cuore e l'anima della politica e della società nel corso della sua lunga storia e di conseguenza offre ricche scoperte senza pari per deliziare e incuriosire i viaggiatori mentre esplorano il passato antico di Pechino e godono del suo sviluppo moderno emozionante.

Giorno 2 Pechino
La Tomba Dingling e la Grande Muraglia Cinese.

Prima colazione occidentale in albergo. In mattinata incontrerete la guida turistica ed il conducente per visitare la Tomba Dingling. Ci vogliono circa 1.5 ore (55KM) per arrivarci. La costruzione della Tomba Dingling  iniziò nel 1584 e fu terminata 6 anni dopo. Nel 1620, l'imperatore Wanli fu sepolto qui con le sue due imperatrici. Ora, la tomba Dingling è la più famosa tra le tredici perché è l'unica tomba imperiale Ming rinvenuta finora. Ora è stata trasformata in un museo caratterizzato da tre sezioni, tra cui due sale espositive e il Palazzo Sotterraneo. Una sosta al Palazzo Sotterraneo vi darà una migliore comprensione dell'arte della Dinastia Ming, della struttura della tomba e della stravaganza dell'imperatore nella costruzione della tomba. Il palazzo sotterraneo è di 1195 metri quadrati totali ed è composto da cinque camere, la parte anteriore, centrale, posteriore, sinistra e destra con strutture distinte. Si possono imparare molte curiosità interessanti.

Nel pomeriggio, vi dirigerete a visitare la Grande Muraglia Cinese. La Grande Muraglia Cinese, ampio baluardo eretto nell'antica Cina, è uno dei più grandi progetti di costruzione mai intrapresi. La Grande Muraglia è in realtà composta da numerose mura, molte delle quali parallele tra loro, costruite nel corso di due millenni attraverso la Cina settentrionale e la Mongolia meridionale. La versione più estesa e meglio conservata del muro risale alla Dinastia Ming e corre per circa 5.500 miglia da est a ovest dal Monte Hu vicino a Dandong, provincia sud-orientale di Liaoning, al Passo Jiayu a ovest di Jiuquan, provincia nord-occidentale del Gansu. Questo muro traccia spesso le linee di cresta delle colline e delle montagne mentre serpeggia attraverso la campagna cinese, e circa un quarto della sua lunghezza consiste solo di barriere naturali come fiumi e creste di montagna. Quasi tutto il resto è un vero e proprio muro costruito, con i piccoli tratti rimanenti che costituiscono fossi o fossati. Anche se lunghe sezioni delle mura sono ora in rovina o sono completamente scomparse, è ancora una delle strutture più notevoli sulla Terra.

Tomba Dingling
Tomba Dingling
Grande Muraglia Cinese
Grande Muraglia Cinese
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
La Città Proibita Imperiale, gli Hutong, il Lago Houhai ed il Palazzo d’Estate.

La prima tappa di oggi sarà la Città Proibita Imperiale (chiusa ogni lunedì), complesso del palazzo imperiale nel cuore di Pechino, in Cina. Commissionato nel 1406 dall'imperatore Yongle della dinastia Ming, fu occupato ufficialmente dalla corte per la prima volta nel 1420. Fu chiamato così perché l'accesso alla zona era precluso alla maggior parte dei sudditi del regno. Ai funzionari del governo e persino alla famiglia imperiale era permesso solo un accesso limitato; solo l'imperatore poteva entrare in qualsiasi sezione a suo piacimento.

La seconda tappa di oggi saranno i piccoli vicoli di Pechino, gli Hutong della Città vecchia. Nei tempi antichi, Pechino non era solo la casa delle famiglie reali delle dinastie che si succedevano una dopo l'altra, ma era anche la città dell'antica gente di Pechino che viveva in uno spettacolare quartiere residenziale – gli Hutong. L’Hutong di Pechino è sia il luogo di vita della gente comune di Pechino che il polso di questa città, e anche se tutti gli hutong sembrano uguali, ognuno ha la sua caratteristica unica. Non c'è da meravigliarsi che la cultura dell'antica capitale di Pechino sia considerata come "cultura degli hutong" o "cultura delle abitazioni quadrangolari".

In seguito, andrete a fare una passeggiata intorno al Lago Houhai, una parte di Shichahai, che consiste in una grande area d'acqua e un'architettura in stile tradizionale. Come uno dei luoghi di interesse a Pechino, è popolare tra i giovani locali e i turisti. Durante il giorno, si può remare su una barca per rilassarsi, prendere un risciò per esplorare gli hutong e i vecchi cortili di Pechino (Siheyuan), o entrare in un ristorante sulla strada per gustare alcuni cibi locali come la trippa fritta, il fegato stufato e i noodles con pasta di fagioli di soia. In estate, i fiori di loto in fiore non mancano a completare questo spettacolare panorama. Dopo il tramonto, ci si può divertire in uno dei colorati bar che circondano il lago.

In fine, è prevista una visita al Palazzo d’Estate. Le origini del Palazzo d'Estate risalgono al XII secolo, prima che Pechino diventasse la capitale della Cina. Durante la Dinastia Yuan, la capitale fu spostata nell'odierna Pechino, allora chiamata Khanbaliq o Dadu, e fu avviato un progetto di acquedotto per costruire quello che sarebbe poi diventato il Lago Kunming. Lo scopo principale del progetto era quello di creare un approvvigionamento idrico per il palazzo. Le dinastie successive continuarono lo sviluppo del palazzo, dandogli la forma che ha oggi. Furono creati altri due laghi che insieme divennero il Lago Kunming, e che oggi possiamo ammirare nel parco.

Hutong
Hutong
Lago Houhai
Lago Houhai
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoDatong
Il Tempio del Lama e trasferimento per Datong con il treno veloce.

La mattinata sarà libera. La camera sarà a vostra disposizione fino a mezzogiorno. Nel primo pomeriggio, la guida e l’autista vi incontreranno presso il vostro hotel e vi accompagneranno a visitare il Tempio del Lama. Il Tempio del Lama ha una storia di più di 300 anni. La sua costruzione iniziò nel 1694 durante la Dinastia Qing. Originariamente serviva come residenza ufficiale per gli eunuchi di corte. Fu poi convertito nella corte del principe Yong (Yin Zhen), un figlio dell'imperatore Kangxi e lui stesso futuro imperatore Yongzheng. Dopo l'ascesa al trono di Yongzheng, nel 1722, metà dell'edificio fu convertito in una lamaseria, un monastero per monaci del buddismo tibetano. L'altra metà rimase un palazzo imperiale.

In tempo utile, vi recherete alla stazione ferroviaria di Pechino per prendere il treno ad alta velocità per Datong, treno stimato G2521 18:40/20:26, la nostra guida di Datong che parla inglese vi aspetterà all’uscita della stazione e vi accompagnerà a sistemarvi nel vostro hotel.

Tempio del Lama
Tempio del Lama
Città di Datong
Città di Datong
Colazione
Giorno 5 Datong
Le Grotte di Yungang, il Muro dei Nove Draghi e il Tempio Huayan.

Oggi, vi dirigerete per circa 50 minuti (23 chilometri) fino alle Grotte di Yungang, un sito patrimonio mondiale che risale al 5° secolo. Contenente 254 grotte buddiste, le Grotte di Yungang si estendono per circa 1 km. Queste grotte contengono circa 5.100 sculture preziose - l'altezza della più grande statua di Buddha raggiunge i 17 metri e la più piccola è alta solo 2 centimetri. La maggior parte delle sculture raffigurano i Buddha, e si resta davvero impressionati di fronte alle loro caratteristiche e ai loro sorrisi beati. Non perdetevi la Grotta n. 5 e la Grotta n. 6 - i punti salienti delle Grotte di Yungang con gli interi interni scolpiti e colorati. Di fronte a questi esseri celesti dalle forme diverse, si può immaginare lo sforzo minuzioso fatto per produrli.

Nel pomeriggio, tornerete alla città di Datong per visitare il Muro dei Nove Draghi, costituito da piastrelle colorate smaltate e raffiguranti nove draghi. Questo muro era originariamente posto all'entrata di un tempio, per inibire l'arrivo degli spiriti maligni. Ora è il più grande e antico muro smaltato raffigurante draghi della Cina.

Successivamente, visiterete il Tempio Huayan - il più grande e meglio conservato monastero costruito da Khitan durante la Dinastia Liao. A differenza della maggior parte degli edifici tradizionali cinesi, è interessante notare che è rivolto a est e non a sud, perché i Khitan erano adoratori del sole. Lasciatevi incantare dagli edifici sontuosi, dagli squisiti affreschi e dalle preziose iscrizioni del tempio.

Pernottamento a Datong.

Grotte di Yungang
Grotte di Yungang
Tempio Huayan
Tempio Huayan
Colazione
Pranzo
Giorno 6 DatongPingyao
Il Monastero Sospeso, la Pagoda di Legno di Yingxian e trasferimento con il treno per Pingyao.

Dopo la colazione, la vostra guida verrà a prendervi al vostro hotel e vi porterà al miracoloso e misterioso Monastero Sospeso, l'unico monastero esistente costruito in onore di tre religioni tradizionali cinesi: Buddismo, Taoismo e Confucianesimo. Durante una passeggiata guidata attraverso il tempio, scoprirete come la struttura in legno sia sopravvissuta per 1400 anni appoggiata in modo precario sulla scogliera. Scoprirete anche perché fu costruito lì, quando sarebbe stato molto più semplice costruirlo su una montagna!

La vostra prossima fermata sarà la Pagoda di Legno di Yingxian, dove potrete farvi incuriosire dalla più antica costruzione di legno esistente in Cina, costruita senza un chiodo, utilizzando 54 tipi di bracci di sostegno. La pagoda, eretta nel 1056, è sopravvissuta a diversi grandi terremoti nel corso dei secoli. Un elemento centrale del piano terra è una statua di Buddha alta 11 metri, costruita nello stesso periodo.

Alla fine della giornata, sarete accompagnati alla stazione di Datong per prendere il treno veloce per Pingyao, treno stimato D5375 18:00/21:17. Al vostro arrivo a Pingyao, sarete accolti dalla nostra guida inglese di Pingyao e sarete accompagnati ad un guesthouse tradizionale che si trova nell’interno della Città Vecchia di Pingyao.

Monastero Sospeso
Monastero Sospeso
Pagoda di Legno di Yingxian
Pagoda di Legno di Yingxian
Colazione
Giorno 7 Pingyao
La Città Antica di Pingyao, le Antiche Mura, l'Ex Banca Rishengchang, il Tempio del Dio della Città ed il Tempio di Shuanglin.

Dopo la colazione, la vostra guida verrà a prendervi per iniziare insieme a voi l'esplorazione della Città Antica di Pingyao. Come una delle città antiche meglio conservate in Cina, la Città Antica di Pingyao è elencata come patrimonio culturale mondiale dell'UNESCO grazie alla sua brillante magnificenza culturale. Con una storia di oltre 2700 anni, la Città Antica di Pingyao mantiene ancora il suo fascino intatto: mura antiche, cortili eleganti, templi sparsi, che riflettono lo stile di pianificazione urbana tra il 1368 e il 1911 durante le dinastie Ming e Qing.

Il vostro tour inizierà dalle Antiche Mura della città di Pingyao, dove potrete avere una vista panoramica della disposizione di questa città. L'antico muro della città di Pingyao è stato costruito per la prima volta nella dinastia Zhou occidentale, ed è stato esteso al muro della città di mattoni e pietre nell'anno 1370, ottenendo così la dicitura di muro della città su più grande scala di Shanxi, così come quella di uno dei quattro muri della città antica più conservati intorno alla Cina. Con i suoi 6.157 metri di lunghezza e i suoi circa 10 metri di altezza, l'antico muro della città di Pingyao è di forma quadrata, e dopo le diverse riparazioni, è riuscito a conservare ancora lo stile della Dinastia Ming, diventando uno dei soggetti più preziosi per studiare lo stabilimento delle città antiche cinesi.

Vi sposterete poi all’Ex Banca Rishengchang, che mostra il sistema bancario originale del passato. Passeggerete poi sulla tradizionale via Ming e Qing, una strada acciottolata che mostra vecchi edifici su entrambi i lati, e che vi regalerà la sensazione di trovarvi in un antico bazar vivace di un tempo.

Più tardi, visiterete il Tempio del Dio della Città per apprezzare le meravigliose sculture in legno, i dipinti e le sculture del vecchio tempio. Costruito durante la dinastia Song, il complesso del tempio ha subito due grandi ristrutturazioni a causa di un incendio nel 1544 e nel 1859. Nel 1859, durante il regno dell'imperatore Xianfeng, un incendio distrusse le strutture del complesso del tempio. Nel 1864, le donazioni dei locali e dei ricchi uomini d'affari aiutarono la ricostruzione, secondo le strutture architettoniche Song, ma con lo stile dell'epoca Qing.

Dopo l'esplorazione della città antica di Pingyao, vi dirigerete a visitare il Tempio di Shuanglin (tragitto di circa 15 minuti), dove resterete impressionati dal suo gran numero di figure in argilla e sculture in legno di vari dei, dee e santi. Questo affascinante tempio buddista ospita molte statue dipinte Tang, Song e Yuan incredibilmente rare e sublimemente scolpite. Ricostruito nel 1571, è un complesso ipnotizzante di sale antiche: gli interni della sala Sakyamuni e degli edifici adiacenti sono squisiti. La bellezza è travolgente, non solo nelle sculture in argilla dipinta, che sono tra le migliori in Cina, ma anche negli sfondi - le nicchie simili a grotte dietro le statue, e le nuvole e le onde sui pezzi in rilievo.

Dopo la visita al Tempio Shuanglin rientrerete in hotel.

Città Antica di Pingyao
Tempio di ShuanglinTempio di Shuanglin
Colazione
Pranzo
Giorno 8 PingyaoXi’an
Trasferimento per Xi'an con il treno veloce.

Dopo la prima colazione, la vostra guida vi accompagnerà alla stazione ferroviaria per il vostro viaggio con un treno proiettile a Xian, treno stimato D2505 08:40/11:49. Dopo essere stati accolti dalla vostra guida e accompagnati al vostro hotel, potrete godervi del tempo libero o riposare prima delle attività del giorno successivo.

Xi’an, situata nel mezzo della fertile pianura di Guanzhong con il fiume Weihe a nord e le montagne Qinling a sud, è uno dei luoghi di nascita della civiltà cinese e la culla della nazione cinese. È una delle quattro più famose capitali antiche del mondo e si colloca al primo posto tra le antiche capitali della Cina perché è stata usata come capitale per il tempo più lungo nella storia della Cina, ed è stata la capitale del maggior numero di dinastie (precisamente 13), nonché la più influente.

Partenza da Pingyao
Partenza da Pingyao
Centro di Xi'an
Centro di Xi'an
Colazione
Giorno 9 Xi’an
L’Esercito di Terracotta, la Cinta Muraria (con un giro in bici), il Quartiere Musulmano e la Grande Moschea di Xi'an.

Inizieremo le nostre visite dall’ottava meraviglia del mondo-l’Esercito di Terracotta. Per arrivarci in macchina ci vuole circa 1 ora (42KM). Il primo imperatore Qin Shihuang ha conquistato molto in questa vita, ma il suo scopo era ancora più grande: voleva conquistare la morte. Per raggiungere l'immortalità, si costruì una tomba, una vasta città sotterranea sorvegliata da un esercito di terracotta a grandezza naturale che comprendeva guerrieri, fanti, cavalli, carri e tutte le loro armature e armi. L'esercito sotterraneo di terracotta trovato nel complesso funerario del Primo Imperatore è senza dubbio una delle scoperte più notevoli e misteriose del mondo antico. È stata riportata alla luce una cittadella tentacolare, completa di giardini e stalle, vasi rituali di bronzo, gioielli di giada e una ricchezza di ornamenti d'oro e d'argento.

Ritornati in centro città a Xi’an, è prevista una visita alla Cinta Muraria, nonché un Giro in Bici sulle mura. La Cinta Muraria di Xian è la più completa muraria della città che è sopravvissuta alla lunga storia della Cina. Fu costruita originariamente per proteggere la città durante la vecchia dinastia Tang, e ora è stata completamente restaurata. Un giro in bicicletta lungo il muro è un must. Andare in bici sulle mura benché un po’ faticoso, è sicuramente un’ esperienza molto interessante, che vi darà una prospettiva unica della vecchia architettura cinese comparata alla nuova.

Successivamente, vi recherete a visitare il Quartiere Musulmano, una zona affascinante dove si può trovare cibo esotico, gente interessante (alcuni dei residenti sono ancora simili ai loro cugini arabi) e grandi bancarelle di souvenir. Si possono assaggiare molti autentici spuntini islamici, come il Rou Jia Mo (hamburger cinese) di manzo o montone, noodles in stile nord-occidentale, Yangrou Paomo e molti altri spuntini attraenti che non vi deluderanno. I ristoranti e le trattorie qui servono il loro cibo a prezzi economici. Situata nel Quartiere Musulmano, in un vicolo della strada pedonale Beiyuanmen, la Grande Moschea di Xi'an è una moschea attiva con un bel giardino, che comprende varie sale, alberi e decorazioni. La sala di preghiera non è magnifica come quelle che si possono vedere nei paesi mediorientali o arabi, ma gli edifici e le decorazioni presentano una miscela unica di cultura cinese e islamica, così come una lunga storia. Rispetto alle vivaci strade commerciali circostanti, la moschea riceve pochi visitatori, ed è un luogo tranquillo e pacifico dove passeggiare e sedersi dopo aver percorso l'affollata e rumorosa strada pedonale.

Cinta Muraria
Cinta Muraria
Quartiere Musulmano
Quartiere Musulmano
Colazione
Pranzo
Giorno 10 Xi’anGuilin
La Pagoda della Piccola Oca Selvatica e trasferimento con il volo verso Guilin.

Oggi avrete mezza giornata per visitare la Pagoda della Piccola Oca Selvatica (chiusa ogni martedì). La zona panoramica della Pagoda della Piccola Oca Selvatica è composta da tre aree principali: Il Tempio Jianfu, il Museo di Xi'an e la Pagoda della Piccola Oca Selvatica. Le storie di questi tre edifici sono strettamente intrecciate tra loro e questo è il motivo per cui sono stati raggruppati insieme piuttosto che essere tenuti come attrazioni separate. La Pagoda della Piccola Oca Selvatica è una delle attrazioni turistiche meno conosciute di Xi'an e, nonostante la sua eleganza e bellezza naturale, raramente attrae grandi folle. Questo, insieme ai suoi giardini tranquilli e al lago cristallino, lo rende uno dei siti più rilassanti da visitare nella vivace città di Xi'an. Per non parlare del fatto che, nel 2014, l'UNESCO ha inserito l'intera area tra i siti patrimonio dell'umanità. Anche se il Museo di Xi’an è stato costruito solo nel 2007, il Tempio di Jianfu e la Pagoda della Piccola Oca Selvatica hanno entrambi una storia che risale a più di 1.000 anni fa. Infatti, come il Tempio Da Ci'en, il tempio Jianfu fu costruito come gesto di pietà filiale.

In tempo utile, la guida e l’autista vi accompagneranno all’aeroporto per prendere il volo verso Guilin, volo stimato CA1225 18:25/20:35. La nostra guida locale di Guilin e l’autista vi aspetteranno all’uscita dell’aeroporto e vi accompagneranno in albergo.

Pagoda della Piccola Oca Selvatica
Pagoda della Piccola Oca Selvatica
Guilin
Guilin
Colazione
Giorno 11 Guilin
Le Terrazze di Riso di Longji.

Prima colazione in albergo. Tutta la giornata di oggi sarà dedicata alla visita delle Terrazze di Riso di Longji. La distanza tra le terrazze di riso e il centro di Guilin è di 77 KM (con mezzi privati ci vogliono 2 ore), quindi vi preghiamo di avere pazienza sulla strada. La guida turistica coglierà l’occasione per presentarvi il bel paesaggio che incontrerete lungo la strada.

Per i contadini che risiedono nella regione di Longji nella Cina meridionale, le terrazze di riso sono semplicemente un modo di vivere. Tuttavia, per le migliaia di visitatori annuali che fanno il viaggio di 2 ore dalla città di Guilin, le Terrazze di Riso di Longji - soprannominate la spina dorsale del drago - sono un simbolo iconico dell'agricoltura cinese e uno dei siti più fotografati del paese. Le terrazze di riso appaiono come strati su strati, come una scala mutevole creata dalla natura che porta al cielo blu, formando un quadro maestoso tra cielo e terra. Dal villaggio di Ping'an, si possono percorrere i sentieri acciottolati costruiti tra le terrazze per catturare il miglior paesaggio. Salite fino ai grandi belvederi a Sette Stelle con la Luna e Nove Draghi e Cinque Tigri da cui si possono ottenere viste superlative di terrazze e villaggi. Le Terrazze di Riso sono un bellissimo quadro naturale. Collegate tra loro, variano di stagione in stagione. In primavera, l'acqua viene irrigata nei campi e le terrazze sembrano grandi catene o nastri appesi sui fianchi delle colline. All'inizio dell'estate, le onde verdi scendono continuamente dal cielo sul fianco della montagna. Il tema dell'autunno è il raccolto, con il fianco della montagna decorato con l'oro del miglio maturo. Arrivando all'inverno, l'intera montagna si ricoprirà di neve bianca, proprio come fossero dei draghi che giocano con l'acqua.

Nel tardo pomeriggio, rientrerete a Guilin per il pernottamento. Potrete anche riposarvi un po’ durante il trasferimento.

Terrazze di Riso in Estate
Terrazze di Riso in Estate
Terrazze di Riso in Autunno
Terrazze di Riso in Autunno
Colazione
Pranzo
Giorno 12 GuilinShanghai
La Navigazione sul Fiume Li, la Strada dell’Ovest di Yangshuo e trasferimento con il volo per Shanghai.

Cosa non si può assolutamente perdere quando si viaggia a Guilin? Certamente la Navigazione sul Fiume Li. In mattinata, farete il check-out prima di partire per la navigazione. La guida e l’autista vi porteranno al molo Mopanshan per iniziare la navigazione. I cinesi sostengono che Guilin, situata nella Cina meridionale, abbia "il più bel paesaggio sotto il cielo", infatti, lo sbalorditivo scenario del fiume Li in Cina ha ispirato secoli di dipinti e poesie di paesaggi cinesi. Il modo migliore per immergersi in questa bellezza naturale è percorrere una crociera sul fiume Li da Guilin a Yangshuo. Mentre ci si gode questa crociera sul fiume, si scivola dolcemente davanti a uno sfondo infinito di spettacolari montagne carsiche, avvolte nella nebbia.

L'intera crociera sul fiume Li da Guilin a Yangshuo dura circa 4 - 5 ore, ma le viste sono così spettacolari che non noterete il tempo che scorre.

Dopo lo sbarco a Yangshuo, visiterete la Strada dell’Ovest di Yangshuo. Situata al centro di Yangshuo, la Strada dell’Ovest è lunga 517 metri e larga 8 metri. È coperta di lastre di pietra, che serpeggiano in una forma a "S" molto dolce. Gli edifici sulla strada presentano l’architettura tradizionale cinese del sud. La Strada dell’Ovest combina la cultura tradizionale cinese con elementi occidentali moderni. Questa strada è anche chiamata "via degli stranieri" in Cina, perché c'è una maggiore concentrazione di viaggiatori stranieri del solito. È una delle strade internazionali, più famose in Cina.

Un sacco di negozi di souvenir, negozi di artigianato, negozi di pittura e calligrafia, vestiti all'aperto e negozi di zaini, ristoranti e caffè si trovano sulla strada. La Strada dell’Ovest di Yangshuo è un buon posto per praticare la contrattazione. I clienti possono contrattare nella maggior parte dei negozi e comprare souvenir ad un prezzo molto economico.

Nel pomeriggio dopo le visite a Yangshuo,  la vostra guida turistica vi accompagnerà all’aeroporto di Guilin per prendere il volo per Shanghai, volo stimato FM9370 21:40/00:15+1. Al vostro arrivo a Shanghai verrete trasferiti con mezzi privati all’hotel.

Navigazione sul Fiume Li
Navigazione sul Fiume Li
Cittadina di Yangshuo
Cittadina di Yangshuo
Colazione
Pranzo
Giorno 13 Shanghai
Il Giardino Yuyuan, il Tempio del Buddha di Giada, la Via Nanchino di Shanghai ed il Bund.

Dopo la prima colazione occidentale in albergo, la nostra guida di Shanghai e l’autista vi porteranno a vedere il Giardino Yuyuan (chiuso ogni lunedì). Situato nel cuore di Shanghai, il Giardino Yuyuan è un giardino classico con più di 400 anni di storia. Squisitamente progettato, il giardino è tranquillo ed elegante. All'interno si possono trovare non solo vari padiglioni, edifici, rockeries e stagni, ma anche centinaia di targhe e tavole iscritte da celebrità, e una sala espositiva di sculture in pietra con numerose collezioni. Conosciuto come la foresta nella città, così come il miglior giardino per la sua unicità ed eleganza in tutto il sud-est della Cina, il Giardino Yuyuan è un famoso giardino che riflette le arti del giardinaggio nelle dinastie Ming e Qing. "Yu" significa sano e sicuro, quindi il nome del giardino indica il desiderio del proprietario che i genitori vivano una vita felice e sana.

Andrete poi a visitare il Tempio del Buddha di Giada. In comune con molti templi moderni in Cina, il Tempio del Buddha di Giada attinge sia alla tradizione della Terra Pura che a quella Chan del buddismo Mahayana. Fu fondato nel 1882 con due statue di Buddha di giada portate a Shanghai dalla Birmania (ora Myanmar) - un Buddha seduto di 1,95 metri e un Buddha reclinato più piccolo che rappresenta il parinirvana del Buddha. Il tempio contiene anche un Buddha reclinato in marmo di quattro metri donato da Singapore.

Successivamente, abbiamo previsto per voi una bella passeggiata sulla Via Nanchino di Shanghai, notevole per lo shopping. Estendendosi per quasi 5 KM dal Bund fino al Tempio di Jing'an, la Via Nanchino presenta oltre 600 attività commerciali tra cui enormi centri commerciali moderni a più livelli, negozi storici, negozi di specialità, teatri, hotel di fama mondiale, attrazioni e molto altro. La storia della Via Nanchino risale alla Dinastia Qing e molti degli stessi negozi sono ancora attivi oggi. Nel corso del tempo, Nanjing Road è stata rinnovata e ristrutturata, subendo importanti cambiamenti moderni. Per esempio, un lungo tratto dell'estremità orientale di Nanjing Road, che, come indicato, inizia al Bund, è stato trasformato in una galleria coperta e pedonale che offre uno shopping spensierato con qualsiasi tempo. Un altro cambiamento positivo nella via dello shopping è che la maggior parte delle grandi catene di negozi che prima dominavano la via dello shopping hanno lasciato il posto a una miriade di piccole boutique, caffè, cinema e altri allettanti negozi di specialità - così come una spruzzata di hotel di classe internazionale - su entrambi i lati di questa strada vivace, rendendola un paradiso per lo shopping. La maggior parte dei negozi sono aperti 12 ore al giorno, dalle 10:00 alle 22:00.

L’ultima tappa di oggi sarà il Bund. L'architettura lungo il Bund comprende una tale varietà di stili occidentali e cinesi che è conosciuta in tutto il mondo come "Expo Mondiale dell'Architettura ". I 52 edifici che formano ufficialmente il Bund abbracciano gli stili Art Deco, Barocco, Beaux-Arts, Gotico, Neo-Classico, Rinascimentale e Romanico. Shanghai vanta la più grande e ricca collezione di strutture Art Deco del mondo. Avrete possibilità di scattare molto foto con questi palazzi di diversi stili.

Tempio del Buddha di Giada
Tempio del Buddha di Giada
Bund
Bund
Colazione
Pranzo
Giorno 14 ShanghaiItalia
Trasferimento all'aeroporto di Shanghai per il volo di rientro a casa.

Tutta la giornata sarà libera e a vostra disposizione. In tempo utile, la nostra guida turistica e il conducente vi incontreranno nella lobby del vostro albergo e vi accompagneranno all’Aeroporto di Shanghai Pudong o Hongqiao. Il vostro viaggio in Cina di 14 giorni sta per finire.

Colazione
Fine dei Servizi
Mappa Tour

pechino-datong-pingyao-xian-luoyang-shanghai-10-notti-11-giorni

Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Datong Yungang Meigao Hotel Datong Garden Hotel
Pingyao Pingyao Yide Hotel Pingyao Dejuyuan Guesthouse
Xi'an Tianyu Gloria Grand Hotel Xi'an Titan Jincheng Art Hotel
Guilin Lijiang Waterfall Hotel Guilin Park Hotel
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

Per il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.


Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Question & Answer
0 Question
Empty Question
More questions & answers
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Prezzo da
2411 USD
QUICK ENQUIRY

Modulo Richiesta

Articoli con * sono obbligatori
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi