Tour Cina 15 giorni con Visita allo Yunnan

15 Giorni Pechino/Kunming/Dali/Lijiang/Shangri-La/Shanghai

Se state cercando un Tour in Cina con Visita nello Yunnan di 15 giorni, questo pacchetto turistico del Tour Cina 15 giorni in treno ad alta velocità fa al caso vostro. Rispetto all’aereo, il treno ad alta velocità è più puntuale ed è meno influenzato dalle condizioni meteorologiche. Prendere il treno veloce per viaggiare in Cina è diventato il modo più popolare per i visitatori di tutto il mondo di spostarsi in questo Paese. Durante questo itinerario, esplorerete la Cina prendendo il treno proiettile da Pechino a Kunming, da Kunming a Dali e da Kunming a Shanghai. Lungo il percorso, potrete guardare fuori dal finestrino del treno ad alta velocità per apprezzare il paesaggio esterno. Potete vedere i cambiamenti topografici e vari paesaggi dalla Cina orientale alla Cina occidentale, una parte indispensabile del vostro Tour della Cina 15 giorni in treno veloce con visita allo Yunnan. Venite e unitevi a noi in questo perfetto tour in treno ad alta velocità della Cina!

Price Rrom $ 500 Fai Richiesta
Punti Vendita
  • Itinerario di Giorno in Giorno

  • Mappa Tour

  • Albergo

  • Quotazione

Chiudi Tutto
Itinerario di Giorno in Giorno
Giorno 1 Arrivo a Pechino
Arrivo a Pechino e trasferimento all'albergo.

Benvenuti a Pechino! Il vostro Tour Cina 15 giorni con Visita allo Yunnan inizierà ufficialmente da Pechino. La vostra guida vi aspetterà all'aeroporto di Pechino e vi accompagnerà all'hotel selezionato per voi.

Pechino è la capitale della Cina, una finestra per conoscere questo Paese, il suo popolo e la sua cultura. Questa città ha una storia molto lunga. Già 700.000 anni fa, nel villaggio di Zhoukoudian, a sud-ovest di Pechino, vivevano tribù primitive chiamate "uomini scimmia di Pechino", che sapevano usare strumenti semplici e camminare in posizione eretta come gli esseri umani. Gli uomini scimmia di Pechino potrebbero essere uno degli antenati dei cinesi. Nella storia, molte dinastie hanno stabilito qui le loro capitali, tra cui la dinastia Yuan (1271-1368), la dinastia Ming (1368-1644) e la dinastia Qing (1636-1912), quindi questa città possiede il maggior numero di reliquie storiche e patrimoni del mondo.

Giorno 2 Pechino
La Piazza Tienanmen, la Città Proibita, il Tempio del Cielo, il Palazzo d'Estate.

Al mattino, dopo la colazione in hotel, visiterete la Piazza Tienanmen, la piazza pubblica più grande del mondo con una superficie di circa 440 mila metri quadrati, lunga 880 metri da nord a sud e larga 500 metri da ovest a est. Pertanto, fino a 1.000.000 di persone possono riunirsi nella Piazza Tienanmen per celebrazioni su larga scala. Per esempio, alle 22:00 (ora di Pechino) del 13 luglio 2001, Pechino è stata dichiarata città ospitante dei Giochi Olimpici del 2008. Circa 40.000 persone hanno applaudito in Piazza Tienanmen per condividere tale gioia. Il 1° ottobre 1949, la piazza è stata testimone dell'istituzione della Repubblica Popolare Cinese, dove il presidente Mao Zedong ha dichiarato al mondo la fondazione della Nuova Cina sulla Torre della Porta di Tienanmen a nord della piazza. Più di 300.000 persone si sono riunite nella piazza per celebrare questo momento significativo. La Torre della Porta di Tienanmen è alta 34,7 metri, lunga 66 metri e larga 37 metri. Vedrete cinque porte in basso e quella centrale è la più grande. Durante le dinastie Ming e Qing, solo l'imperatore aveva il privilegio di passare attraverso la porta centrale. Il ritratto del presidente Mao è appeso proprio sopra la porta centrale.

Poi, apprezzerete la Città Proibita (chiusa ogni lunedì) che confina con la Piazza Tienanmen. La Città Proibita vince la sua fama come uno dei cinque più grandi palazzi del mondo con gli altri quattro - Palazzo di Versailles, Palazzo di Buckingham, Casa Bianca, e il Cremlino. La Città Proibita è il luogo di vita e di "lavoro" degli imperatori nelle dinastie Ming e Qing, e 24 imperatori (14 imperatori Ming e 10 imperatori Qing) hanno preso i loro poteri qui. Il "proibito" significa che era proibito alla gente comune di entrare per mantenere il mistero e la maestà degli imperatori. La Città Proibita è composta da due parti principali: la corte esterna e la corte interna. La corte esterna include la Sala della Suprema Armonia, la Sala dell'Armonia Centrale e la Sala della Perfetta Armonia per le celebrazioni reali; la corte interna è incentrata sui tre palazzi principali - Palazzo della Purezza Celeste, Palazzo dell'Unione e della Pace e Palazzo della Tranquillità Terrestre con le sale subordinate dietro la corte esterna per la vita degli imperatori, delle imperatrici e delle concubine. Dietro la corte interna c'è il giardino reale. Vedrete alberi antichi di oltre 300 anni, colline artificiali, padiglioni, fiori ed erbe. Le strade in questo giardino sono pavimentate con ciottoli colorati che formano vari patterns, tra cui caratteri tradizionali cinesi, paesaggi, fiori e animali. Al Festival di Metà Autunno, l'imperatore si godeva la luna con i membri della sua famiglia nel giardino reale.

Dopo il pranzo, visiterete il Tempio del Cielo. Gli imperatori delle dinastie Ming e Qing adoravano il cielo e pregavano per buoni raccolti al tempio. Il Tempio del Cielo, costruito nel 1420, si trova nel sud di Pechino e copre più di 2.730 chilometri quadrati. È circondato da un lungo muro. Il muro nella parte nord è ad arco e il muro nella parte sud è ad angolo retto, rappresentando l'antica cosmologia cinese - cielo rotondo e terra quadrata. L'edificio più famoso del tempio è la Sala della Preghiera per il Buon Raccolto. Questa sala è sostenuta da 28 pilastri fatti di nanmu (un legno prezioso anche più prezioso dell'oro). I pilastri di legno sono disposti in tre cerchi dall'interno all'esterno. Le 4 colonne dell'anello interno, alte quasi 20 metri, sono simboli delle quattro stagioni; le 12 colonne del secondo anello rappresentano i 12 mesi; le 12 colonne esterne insieme alle 12 colonne del secondo anello rappresentano 24 termini solari cinesi.

Visiterete infine il Palazzo d'Estate. Costruito nel 1750, era il giardino imperiale della dinastia Qing. È composto principalmente dal Lago Kunming e dalla Collina della Longevità. Il giardino occupa un'area di circa 3 chilometri quadrati, di cui il Lago Kunming ne rappresenta i tre quarti. Lo stile architettonico del giardino imita i paesaggi del sud della Cina. Il Palazzo d'Estate è il palazzo preferito dell'imperatrice Vedova Cixi. Nella Sala della Benevolenza e della Longevità, c'è uno schermo pieghevole che è scolpito con oltre 120 caratteri cinesi - "Shou" che significa longevità in diversi stili di scrittura. Fu un regalo per il compleanno di Cixi.

Il vostro primo giorno di visita a Pechino è terminato, e sarete accompagnati all'hotel per un buon riposo.

Città Proibita
Città Proibita
Palazzo d'Estate
Palazzo d'Estate
Colazione
Pranzo
Giorno 3 Pechino
La Tomba di Changling, la Grande Muraglia di Badaling, una Sosta Fotografica al Cubo d'Acqua e al Nido d'Uccello.

Al mattino, visiterete la Tomba di Changling, una delle tredici Tombe Ming. Le Tombe Ming si trovano nel distretto Changping di Pechino, a circa 50 chilometri dalla Città Proibita. Vi dirigerete verso nord-ovest per circa un'ora per arrivarci. Le Tombe Ming sono i luoghi di sepoltura di 13 imperatori Ming, 23 imperatrici, 2 principi, oltre 30 concubine e 2 eunuchi. La Tomba di Changling è la più grande in scala, coprendo 120 mila metri quadrati. È anche la più antica tra le Tombe Ming, costruita nel 1409. L'imperatore Yongle e la sua imperatrice furono sepolti qui. La Tomba di Changling è composta dal palazzo in superficie e dal palazzo sotterraneo dove è conservato il corpo dell'imperatore. Si possono visitare solo gli edifici in superficie perché il palazzo sotterraneo non è stato ancora scavato.

Dopo aver finito un abbondante pranzo, arriverete alla Grande Muraglia di Badaling, situata a circa 40 chilometri di distanza a nord-est della Tomba di Changling. Ci vogliono circa 40 minuti per arrivarci in macchina. La Grande Muraglia di Badaling è una sezione popolare della Grande Muraglia costruita durante la dinastia Ming. La Grande Muraglia è stata costruita per difendersi dai nemici ed è stata costruita a partire dalla dinastia Zhou occidentale (1046 a.C. - 771 a.C.) per oltre 2.000 anni. Il lungo muro con una lunghezza totale di 20 mila chilometri si snoda lungo i confini settentrionali della Cina antica. La Grande Muraglia è composta da diverse fortificazioni come fortezze, passi, torri faro e torri di guardia che erano controllate da forze militari. Salire a piedi sulla Grande Muraglia è davvero impegnativo, quindi c'è un vecchio detto cinese che dice: "Chi non riesce a raggiungere la Grande Muraglia non è un eroe".

Sulla via del ritorno all'hotel dalla Grande Muraglia di Badaling, passerete davanti al Cubo d'Acqua e al Nido d'Uccello, che sono state le sedi dei Giochi olimpici estivi di Pechino del 2008. Il Cubo d'Acqua è stato costruito per le gare di nuoto nel 2008 e sarà utilizzato per le gare di ghiaccio come il curling nei Giochi Olimpici Invernali di Pechino del 2022. Il Nido d'Uccello è stato lo stadio principale dei Giochi Olimpici del 2008. Copre un'area di 20,4 ettari e può ospitare circa 91.000 persone. Farete una Sosta Fotografica al Cubo d'Acqua e al Nido d'Uccello per alcuni minuti per scattare foto, e poi tornerete all'hotel.

Cubo d'Acqua
Cubo d'Acqua
Nido d'Uccello
Nido d'Uccello
Colazione
Pranzo
Giorno 4 PechinoKunming
Partenza con il treno proiettile da Pechino per Kunming.

La seconda tappa del vostro Tour Cina 15 giorni con Visita allo Yunnan è Kunming. Questa mattina, vi dirigerete a Kunming prendendo il treno stimato G403 08:00/18:49. Dopo l'arrivo, la vostra guida di Kunming vi incontrerà alla stazione ferroviaria e vi accompagnerà all'hotel.

Kunming si trova a sud-ovest di Pechino con una distanza in linea retta di circa 2.182 chilometri. È la capitale provinciale della Provincia dello Yunnan. Si trova al centro dell'altopiano dello Yunnan-Guizhou con un'altitudine media di 1.891 metri, circondata da montagne su tre lati e di fronte al Lago Dianchi a sud. È conosciuta come la "città della primavera" perché il clima qui è come la primavera tutto l'anno. Il clima mite contribuisce a creare un ambiente perfetto per i fiori. Così, Kunming è stata anche elogiata come la "Città dei fiori" che più di 400 varietà di fiori sbocciano consecutivamente tutto l'anno. Tra queste, camelia, orchidea, azalea e Primula malacoides sono le più attraenti.

Colazione
Giorno 5 Kunming
La Foresta di Pietra, il Parco del Lago Verde.

Dopo una colazione in albergo, andrete a visitare la Foresta di Pietra. Ci vorrà circa 1 ora (circa 75,5 chilometri) per dirigervi verso est da Kunming. La Foresta di Pietra nello Yunnan è famosa come "l'essenza delle forme di terreno carsico". Copre un'area di 400 chilometri quadrati e ha la più lunga storia di evoluzione delle forme carsiche e la più ampia distribuzione. Vagando per la Foresta di Pietra, vedrete diverse forme di pilastri di pietra e picchi di pietra, come la forma umana, la forma del fungo e la forma della spada. L'area scenica della Foresta di Pietra è divisa in diverse parti, incluse le aree della Foresta di Pietra Maggiore e Minore al centro, l'area della Montagna di Bushao a nord-ovest, l'area del Ganoderma Antico a sud, e così via. Le aree più attraenti sono le aree della foresta di pietra maggiore e minore. I densi picchi di pietra si ergono insieme, formando diverse viste, come il "Picco del Loto", la "Piscina delle Spade" e la "Pettinatura della Fenice". 

Nel pomeriggio, tornerete all'area urbana della città e visiterete il Parco del Lago Verde. Il Parco del Lago Verde si trova ai piedi del Monte Luofeng, onorato come "una giada verde intarsiata nella città". Il Parco del Lago Verde è di 21 ettari, e il Lago Verde ne occupa 15. Il Lago Verde faceva originariamente parte del Lago Dianchi, ma con la caduta del livello dell'acqua, è stato separato dal lago principale. Due lunghi argini si incrociano al centro del lago, dividendo il lago in quattro aree. L'area congiunta dei due argini è un punto di osservazione dove si trova un padiglione. Molti salici crescono nel parco e il loto cresce nel lago. A causa della temperatura calda di Kunming, ogni anno, migliaia di gabbiani dalla testa nera che volano dalla Siberia al Parco del Lago Verde per passare l'inverno qui aggiungono molto vigore al parco. Questa bella vista merita una visita.

Foresta di Pietra
Foresta di Pietra
Parco del Lago Verde
Parco del Lago Verde
Colazione
Pranzo
Giorno 6 KunmingDali
Partenza con il treno proiettile da Kunming per Dali e visita alle Tre Pagode del Tempio Chongsheng, la Città Antica di Dali.

Al mattino, prenderete il treno ad alta velocità per Dali (treno stimato G8673 09:04/11:26), un'altra città turistica calda nella Provincia dello Yunnan. La vostra guida vi incontrerà e accoglierà alla stazione ferroviaria, e vi porterà ad un ristorante locale per il pranzo.

Nel pomeriggio, visiterete prima le Tre Pagode del Tempio Chongsheng. Il Tempio Chongsheng occupa 66,7 ettari e ha due parti principali - la parte anteriore che comprende le Tre Pagode e la parte posteriore che ospita il Tempio Chongsheng, conosciuto come la "Capitale del Buddismo" nella Provincia dello Yunnan. Tra le Tre Pagode, la più grande è chiamata "Pagoda Qianxun" ("qian" significa mille e "xun" è un'unità di altezza nell'antica Cina). La Pagoda Qianxun ha uno stile architettonico della dinastia Tang (618 - 907). È alta 69,13 metri, costruita durante l'833-840. Le due più piccole sono state costruite durante il 1108-1172 particolarmente nello stile della dinastia Song (960-1279). Le due in mattoni sono alte 42,17 metri. Si trovano rispettivamente a nord e a sud in una distanza di 70 metri dalla Pagoda Qianxun, formando un triangolo isoscele. Nei tempi antichi, Dali ha sempre sofferto di inondazioni. Nella leggenda cinese, il drago controlla l'acqua, quindi per prevenire le inondazioni causate dal drago, la gente pensava di dover minacciare il drago. Poiché il nemico del drago era il roc, la gente costruì roc d'oro sulle cime delle pagode per spaventare il drago.

Infine, arriverete alla Città Antica di Dali, a 1,5 km dalle Tre Pagode del Tempio Chongsheng. La Città Antica di Dali è stata costruita nel 1382 durante la dinastia Ming. Questa città ha una disposizione tradizionale cinese a scacchiera con cinque strade che attraversano tutta la città da sud a nord e otto strade da ovest a est. Quando si arriva, non si deve perdere il sito fotografico più famoso - la Porta Sud della Città Antica di Dali. Entrando nella Città Antica di Dali dalla Porta Sud, vedrete una strada animata che porta direttamente alla Porta Nord. Un sacco di negozi che vendono artigianato, ornamenti d'argento e di giada, e tessuti del gruppo etnico Bai stanno fianco a fianco lungo la strada. Un'altra tappa obbligata è Strada Huguo, conosciuta anche come via degli stranieri. Qui, si possono vedere file di ristoranti, caffè e negozi di tè su entrambi i lati. La maggior parte delle insegne e delle pubblicità dei negozi sono scritte in inglese o in altre lingue straniere, attirando stranieri da tutto il mondo.

Tre Pagode del Tempio Chongsheng
Tre Pagode del Tempio Chongsheng
Città Antica di Dali
Città Antica di Dali
Colazione
Pranzo
Giorno 7 Dali
Una crociera sul Lago Erhai, la Città Antica di Xizhou.

A parte il patrimonio storico e culturale di Dali, anche la bellezza naturale di Dali è molto attraente. Il secondo giorno qui, la mattina, dopo la colazione in hotel, farete una Crociera sul Lago Erhai per circa 2 ore per godere dei suoi paesaggi naturali. Il Lago Erhai, che copre un'area di 246 chilometri quadrati, è il secondo lago d'acqua dolce più grande dello Yunnan, onorato come il "lago madre" dalla nazionalità Bai. Gli antenati del popolo Bai lo chiamavano "Luna dorata". È una tradizione cinese ammirare la luna la sera del giorno di metà autunno, e così fa il popolo Bai. La notte del 15° giorno dell'8° mese lunare cinese, il popolo Bai rema su una barca di legno sul Lago Erhai per godersi la luna con i suoi familiari. La luna luminosa, la nuvola, il tranquillo Lago Erhai e le barche sul lago compongono un quadro magnifico.

Nel pomeriggio, visiterete la Città Antica di Xizhou. La Città Antica di Xizhou è un luogo ideale per conoscere la cultura della nazionalità Bai. Ha conservato un gran numero di edifici residenziali con caratteristiche distintive della nazionalità Bai nelle dinastie Ming e Qing e nella Repubblica di Cina (1912-1949). Tra questi, gli edifici più famosi sono il cortile della famiglia Yan e il cortile della famiglia Yang. Inoltre, si potrebbe sperimentare la tintura di cravatta della nazionalità Bai. È un'esperienza unica del vostro tour di Dali. Inoltre, vi aspettano molti posti popolari in cui scattare foto nella Città Antica di Xizhou.

Lago Erhai
Città Antica di XizhouCittà Antica di Xizhou
Colazione
Pranzo
Giorno 8 DaliLijiang
Partenza con il treno proiettile da Dali per Lijiang e visita all'Antica Città di Lijiang, il Palazzo Mufu.

Questa mattina, lascerete Dali e prenderete il treno stimato D8123 12:33/14:19 per Lijiang dopo colazione. La vostra guida di Lijiang verrà a prendervi alla stazione ferroviaria.

A Lijiang, il sito turistico più famoso è l'Antica Città di Lijiang, un'importante città sull'Antica Strada dei Cavalli da Tè, che vanta più di 800 anni di storia. La città si trova su un altopiano ai piedi delle Montagne Nevosa del Drago di Giada, ad un'altitudine di 2.416 metri. È caratterizzata da vari ponti e corsi d'acqua. Le vecchie strade della città sono pavimentate con breccia rossa. La maggior parte delle abitazioni popolari sono fatte di legno e terra, e il layout generale e lo stile architettonico integra le essenze architettoniche di altre nazionalità come Han, Bai, Yi, e nazionalità tibetane. La maggior parte degli abitanti sono Naxi e l'antica cultura Dongba (la cultura principale del popolo Naxi) è ben conservata nella città. Parlano la loro lingua Naxi, credono nella religione Dongba e usano i caratteri Dongba, che sono rari geroglifici primitivi ancora in uso nel mondo. Vedrete i caratteri Dongba ovunque, anche sulle tavolette di molti negozi. Conoscere alcune parole in un'altra lingua è sempre una buona cosa. Potrete imparare alcune semplici parole locali dalla gente del posto.

L'edificio più famoso qui è il Palazzo Mufu, dove è stata girata una famosa serie televisiva cinese sulle vicissitudini della famiglia Mu. Il palazzo copre oltre 30 mila metri quadrati. La famiglia Mu fu nominata come capo ereditario di Lijiang dagli imperatori per governare questo posto durante le dinastie Yuan (1271-1368), Ming e Qing. Sono stati i capi di Lijiang per oltre 470 anni dal 1253. Il Palazzo Mufu di Lijiang è come la Città Proibita di Pechino per il suo status politico e culturale. Come dice un detto locale, "il tour di Lijiang è vano senza la visita al Palazzo Mufu".

Un altro luogo interessante è la Piazza della Via Sifang dove si può assaggiare il cibo locale. Decine di ristoranti si trovano su entrambi i lati della strada. Ogni ristorante qui serve una varietà di spaghetti di riso dello Yunnan, perciò è anche chiamata "Via degli Spaghetti di Riso di Lijiang ". I residenti locali celebrano qui le loro festività. Se vi capita di venire qui durante le feste, potreste vedere persone che eseguono canti e danze.

Antica Città di Lijiang
Antica Città di Lijiang
Palazzo Mufu
Palazzo Mufu
Colazione
Pranzo
Giorno 9 Lijiang
Le Montagne Nevose del Drago di Giada, il Lago della Luna Blu, il Villaggio di Baisha, l'Antica Città di Shuhe.

Dopo la colazione in albergo, visiterete le Montagne Nevose del Drago di Giada, 20 chilometri a nord della Città Antica di Lijiang. Ci vorranno circa 40 minuti di tragitto per arrivarci. Le Montagne Nevose del Drago di Giada significano "montagna nel cielo" in lingua Naxi. È considerata la montagna sacra nel cuore del popolo Naxi perché credono che sia l'incarnazione del loro dio protettore "Sanduo". I 13 picchi innevati della montagna nevosa sono disposti da sud a nord, come un drago di giada che vola, quindi la montagna è chiamata Montagne Nevose del Drago di Giada. Il picco più alto ha un'altezza di 5.596 metri ed è perennemente coperto di neve.

Tre teleferiche sono previste per voi per apprezzare il paesaggio delle Montagne Nevose del Drago di Giada. A causa del tempo limitato che abbiamo a disposizione, si può scegliere un solo percorso per visitare la montagna. Il percorso via cavo più popolare è la Via del Grande Cavo per il Parco del Ghiacciaio. È lunga 2.914 metri e sale una distanza verticale di 1.150 metri in circa dieci minuti. Questa funivia che parte da un'altitudine di 3.356 metri porta i visitatori fino all'altezza di circa 4.506 metri, che poi saliranno oltre 100 metri per arrivare al picco di circa 4.680 metri e ammirare la montagna nevosa. Tuttavia, questo percorso non è adatto agli anziani e alle persone che soffrono di grave mal di montagna, e sarà chiuso in caso di maltempo. La seconda via è la Via del Cavo di Mezzo. La destinazione di questo percorso è l'Altopiano degli Yak. Questa funivia è lunga 1.200 metri e sale una distanza verticale di 360 metri. Di solito organizziamo per voi il terzo percorso - la Piccola Via Cavo, che porta all'Altopiano dell'Abete Rosso. L’Altopiano dell'Abete Rosso è ad un'altezza relativamente bassa, adatta alla maggior parte dei visitatori. È un bellissimo prato alpino circondato da una densa e primitiva foresta di abeti rossi. Nella cultura Naxi, l’Altopiano dell'Abete Rosso è un luogo per le giovani coppie che non possono sposarsi per morire d'amore.

Scendendo dalle Montagne Nevose del Drago di Giada, visiterete il Lago della Luna Blu. Il Lago della Luna Blu si è formato dallo scioglimento dell'acqua della neve e del ghiaccio sulle Montagne Nevose del Drago di Giada. L'acqua del lago riflette il cielo blu e sembra una luna blu da lontano.

Dopo un pranzo fornito, nel pomeriggio visiterete il Villaggio di Baisha. Il Villaggio di Baisha, situato ai piedi meridionali delle Montagne Nevose del Drago di Giada, 10 chilometri a nord della Città Antica di Lijiang, è l'origine del regime della famiglia Mu. Baisha, l'antica capitale della nazionalità Naxi, era il centro politico, commerciale e culturale di Lijiang. Qui, non dovreste perdere i dipinti murali di Baisha. Il lavoro di pittura di questi dipinti murali è durato più di 300 anni dall'inizio della dinastia Ming e ha raggiunto il suo massimo splendore all'inizio della dinastia Qing. I dipinti murali che sono stati conservati nel Palazzo Dabaoji sono i più numerosi di Lijiang. Un numero totale di 558 dipinti che integrano le culture Han, Tibetana e Naxi descrivono storie del Buddismo Tibetano, Confucianesimo e Taoismo.

Vi dirigerete poi verso sud, fino all'Antica Città di Shuhe. Si trova tra la Città Antica di Lijiang e il Villaggio di Baisha. Ci vogliono circa 20 minuti (circa 6 chilometri) per arrivarci. Shuhe in lingua Naxi significa "un villaggio ai piedi delle montagne". È uno dei primi insediamenti degli antenati Naxi a Lijiang. Essendo un'importante città lungo l'Antica Strada dei Cavalli da Tè che promuoveva il commercio di varie merci, l'Antica Città di Shuhe divenne un famoso "villaggio del cuoio", grazie alla produzione di scarpe di cuoio, selle, cappotti di pelliccia e altri prodotti di cuoio. Dopo aver finito la visita alla Città Antica di Shuhe, tornerete all'hotel di Lijiang con mezzi privati.

Montagne Nevose del Drago di Giada
Montagne Nevose del Drago di Giada
Antica Città di Shuhe
Antica Città di Shuhe
Colazione
Pranzo
Giorno 10 LijiangShangri-La
Partenza per Shangri-La con i mezzi privati e visita alla Prima Ansa del Fiume Yangtze, la Gola del Salto della Tigre.

Dopo la colazione, vi dirigerete a nord-ovest verso Shangri-La, a circa 180 chilometri da Lijiang. Il viaggio durerà circa 3 ore. Sulla strada per Shangri-La, passerete per la Prima Ansa del Fiume Yangtze dopo un'ora di tragitto. Il Fiume Yangtze è il fiume più lungo della Cina, che nasce dall'altopiano del Qinghai-Tibetano e scorre attraverso la Provincia dello Yunnan. Quando passa attraverso il Villaggio di Shasongbi a Shangri-La, il fiume improvvisamente fa una brusca svolta e scorre verso nord-est, formando una rara curva a V. La gente chiama questa meraviglia "la Prima Ansa del Fiume Yangtze".

Dopo un'ora, arriverete alla Gola del Salto della Tigre. La Gola del Salto della Tigre è lunga 17 chilometri ed è divisa in tre sezioni: la sezione superiore, la sezione centrale e la sezione inferiore. La differenza di altezza verticale della Gola del Salto della Tigre è più di 3.900 metri, famosa come una delle gole più profonde del mondo. La parte più stretta della gola è solo circa 30 metri. Si dice che una tigre avesse saltato oltre la gola calpestando una pietra in mezzo al fiume, per questo la gola si chiama Gola del Salto della Tigre.

Pranzerete sulla strada e arriverete a Shangri-La nel pomeriggio. Shangri-La è un insediamento tibetano. Shangri-La significa "sole e luna nel cuore" in tibetano, che simboleggia una terra di bellezza idilliaca. Situata nel nord-ovest della Provincia dello Yunnan, confina con il Sichuan e il Tibet, formando paesaggi unici di montagne innevate, canyon, laghi alpini, vaste praterie alpine e foreste vergini. Così, Shangri-La vince la sua fama come "un giardino sulla montagna" e "il regno degli animali e delle piante".

Prima Ansa del Fiume Yangtze
Prima Ansa del Fiume Yangtze
Gola del Salto della Tigre
Gola del Salto della Tigre
Colazione
Pranzo
Giorno 11 Shangri-La
Il Monastero di Songzanlin, il Parco Nazionale di Potatso, visita a una Famiglia Tibetana Locale.

Dopo colazione, visiterete per prima cosa il Monastero di Songzanlin, il più grande tempio buddista tibetano della Provincia dello Yunnan. Il Monastero di Songzanlin è stato costruito sulla montagna dal 1679 al 1681. L'intero monastero è abbastanza simile al Palazzo del Potala a Lhasa, quindi è anche conosciuto come il "Piccolo Palazzo del Potala". Il Monastero di Songzanlin è circondato da un muro ellittico, e le sue due sale principali, Zhacang e Jikang si trovano in cima al centro. A parte gli squisiti edifici, sono conservate molte preziose reliquie del buddismo tibetano, come statue di Buddha in oro, dipinti buddisti e incensieri. Pertanto, il Monastero di Songzanlin è conosciuto come il "Museo dell'arte tibetana". Attuate alcuni accorgimenti quando entrate nel tempio: si devono togliere gli occhiali da sole e il cappello e vestirsi in modo adeguato. Inoltre, è irrispettoso indicare le statue buddiste. È vietato scattare fotografie all'interno del monastero.

Dopo pranzo (incluso), visiterete il Parco Nazionale di Potatso. Il Parco Nazionale di Potatso, con un'altitudine media di circa 3.500 metri, è composto da tre grandi aree panoramiche: Il Lago Shudu, il Pascolo Militang e il Lago Bita. Il Lago Shudu è uno dei più grandi laghi alpini di Shangri-La. Una passerella lunga 3 chilometri è stata costruita intorno al lago, per permettere di vedere la bellezza del lago da diverse angolazioni. Camminare è il modo migliore per apprezzare il lago, e potreste essere abbastanza fortunati da incontrare dei simpatici scoiattoli.

Dopo aver lasciato il parco, visiterete una Famiglia Tibetana Locale. Chiacchierando con il padrone di casa e assaggiando il tè al burro, potrete davvero sperimentare la vita tibetana locale.

Monastero di Songzanlin
Monastero di Songzanlin
Parco Nazionale di Potatso
Parco Nazionale di Potatso
Colazione
Pranzo
Giorno 12 Shangri-LaKunming
Partenza da Shangri-La per Kunming con il volo e visita alla Collina dell’Ovest.

Dopo colazione, farete il check-out e prenderete il volo per Kunming (volo stimato MU5932 08:50/10:05). La vostra guida turistica vi aspetterà all'aeroporto.

Dopo il pranzo, andrete a visitare la Collina dell’Ovest. L'area panoramica della Collina dell’Ovest si trova nella periferia occidentale di Kunming, a circa 15 chilometri dal centro della città. È composta da colline ondulate tra cui la Collina Huating, la Collina Taihua, la Collina Luohan e così via. Un luogo da visitare alla Collina dell’Ovest è la Porta del Drago, che consiste in un gruppo di grotte e gallerie che collegano le grotte che sono cesellate sulla scogliera. Molte iscrizioni scritte da antichi cinesi sono state conservate. La Porta del Drago può essere descritta come un museo con una ricca collezione di calligrafia cinese e di arte lapidaria.

Dopo la Collina dell’Ovest, sarete accompagnati in hotel per un buon riposo. Preparatevi per l'ultima fermata del vostro Tour Cina 15 giorni con Visita allo Yunnan, cioè Shanghai.

Collina dell’Ovest
Collina dell’Ovest
Porta del Drago
Porta del Drago
Colazione
Pranzo
Giorno 13 KunmingShanghai
Partenza da Kunming per Shanghai con il volo.

La mattina, prenderete il treno ad alta velocità per Shanghai (treno stimato G1372 08:21/19:44). Shanghai si trova a nord-est di Kunming con una distanza di circa 2.350 chilometri. All'arrivo, la vostra guida turistica di Shanghai vi aspetterà alla stazione e vi accompagnerà in hotel.

Shanghai, la più grande città della Cina, è una delle quattro municipalità direttamente sotto il governo centrale. È il centro economico, finanziario, commerciale e marittimo della Cina. Shanghai, situata all'estuario del Fiume Yangtze, ha la più grande base industriale e il porto del commercio estero in Cina. In passato, Shanghai era solo una piccola città con la pesca e le industrie tessili di cotone come attività principali. Dopo la riforma e l'apertura negli anni '90, Shanghai è diventata il centro economico più prospero della Cina e il più grande porto commerciale del mondo.

Colazione
Giorno 14 Shanghai
Il Tempio del Buddha di Giada, il Giardino del Mandarino Yu, il Mercato di Tianzifang, la Torre di Shanghai.

Dopo la prima colazione in hotel, visiterete innanzitutto il Tempio del Buddha di Giada, onorato come uno dei dieci migliori panorami di Shanghai. Anche se si trova nel vivace centro di Shanghai, è un luogo puro, dove si può trovare la tranquillità. Il Tempio del Buddha di Giada è un'imitazione dei templi della dinastia Song (960-1279). L'asse centrale è fiancheggiato da tre edifici principali: la Sala dei Re Celesti, la Sala del Grande Buddha e la Torre del Buddha di Giada. La Torre del Buddha di Giada racchiude un Buddha di giada alto 1,95 metri e scolpito da un unico pezzo di giada. Il bordo della sua tonaca e il bracciale intorno al braccio destro sono decorati con più di cento pezzi di smeraldi, agate e altre gemme preziose.

Visiterete poi il Giardino del Mandarino Yu (chiuso ogni lunedì),  un famoso giardino classico nel sud del Fiume Yangtze. Originariamente era un giardino privato nella dinastia Ming con una storia di più di 450 anni. Il proprietario del giardino era Pan Yunduan, che era stato governatore della Provincia del Sichuan. Egli costruì il Giardino del Mandarino Yu come residenza per suo padre per godersi la vecchiaia. "Yu" ha il significato di "pace" e "sicurezza" in cinese. Il giardino fu finito più di 20 anni dopo, dato che la sua costruzione iniziò nel 1559. Tuttavia, suo padre morì prima che il Giardino del Mandarino Yu fosse completato. Essendo un giardino classico cinese, attira un gran numero di visitatori ogni anno. Il presidente Clinton, la regina Elisabetta II e molti altri dignitari e celebrità lo hanno visitato.

Nel pomeriggio, si va a visitare il Mercato di Tianzifang. Il Mercato di Tianzifang, situato in Via Taikang, è un luogo dove si riuniscono le industrie creative di Shanghai. E' stato trasformato dagli unici edifici in stile Shikumen di Shanghai (edifici residenziali caratteristici di Shanghai con porte con cornice in pietra). Ci sono più di 40 negozi di artigianato e più di 20 studi d'arte. Camminando nel Mercato di Tianzifang attraverso il vicolo labirintico, negozi di boutique, laboratori d'arte, ristoranti, caffè all'aperto e gallerie d'arte salteranno inavvertitamente alla vostra vista. Oltre a comprare dei souvenir unici, qui potrete anche assaggiare cibo e spuntini locali.

Successivamente, visiterete la Torre di Shanghai dove potrete godere di una vista a volo d'uccello su tutta la città. Copre una superficie totale di 578.000 metri quadrati, con 127 piani fuori terra e 5 piani sottoterra, e un'altezza totale di 632 metri. È l'edificio più alto della Cina e il secondo più alto del mondo. Si può prendere l'ascensore più veloce del mondo per arrivare al 118° piano (546 metri di altezza) in 55 secondi ad una velocità di 18 metri al secondo. Qui, si può apprezzare il bellissimo scenario su entrambi i lati del Fiume Huangpu e Shanghai.

Giardino del Mandarino Yu
Giardino del Mandarino Yu
Mercato di Tianzifang
Mercato di Tianzifang
Colazione
Pranzo
Giorno 15 ShanghaiItalia
Visita al Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao, il Bund, la Via di Nanjing e ritorno in Italia.

La mattina, sarete accompagnati al Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao. Il Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao si trova nel distretto di Qingpu, a sud-ovest di Shanghai. È a circa 47 chilometri dal centro di Shanghai e ci vorrà circa un'ora per arrivarci. Nel Villaggio, ci sono nove vecchie strade che sono costruite lungo il fiume con migliaia di case. Tra queste, la Via del Nord è la via antica meglio conservata con stili architettonici Ming e Qing. Poiché diversi canali fluviali passano attraverso il Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao, ci sono 36 ponti sui canali fluviali. Da non perdere il Ponte Fangsheng, un ponte ad arco in pietra a cinque fori con una lunghezza di 70,8 metri e una larghezza di 5,8 metri. Essendo il ponte ad arco a cinque fori più lungo, più grande e più alto di Shanghai, è chiamato il "Ponte Top a Shanghai ". Il Ponte Fangsheng è il posto migliore per guardare l'alba e il tramonto.

Pranzerete nel Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao, dove proverete alcuni cibi locali come gli Zongzi (fatto di riso appiccicoso e maiale striato o tuorlo), lo Zharou (un tipo di maiale striato che è legato da una foglia di bambù), e altri spuntini.

Nel pomeriggio, tornerete a Shanghai per visitare il Bund. Il Bund è lungo 1,5 chilometri sulla riva occidentale del Fiume Huangpu, con 52 edifici classici in stili diversi, è un bel posto per passeggiare e fare foto.

Infine arriverete in una strada commerciale pedonale– Via di Nanjing. Famosa come una delle dieci strade pedonali più famose della Cina, è un paradiso sia per lo shopping che per la ristorazione. La Via di Nanchino è la prima strada commerciale fondata dopo che Shanghai ha aperto il suo porto commerciale. Dall'inizio del 20° secolo, la Via di Nanchino è stata un luogo di ritrovo per i grandi magazzini. Ora non ci sono solo vecchi grandi magazzini come Grandi Magazzini Yong'an, Grande Magazzino Hualian e Grande Magazzino di Seta, ma anche grandi centri commerciali. Per quanto riguarda il cibo, si può assaggiare il cibo locale di diverse antiche marche cinesi, tra cui i piccoli panini al vapore e le torte di luna di maiale fresco.

Il vostro Tour Cina 15 giorni con Visita allo Yunnan si conclude a Shanghai. La vostra guida vi porterà all'aeroporto secondo l’orario del vostro volo. Speriamo che abbiate un piacevole viaggio e di incontrarvi di nuovo in altre città cinesi.

Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao
Villaggio sull’Acqua di Zhujiajiao
Bund
Bund
Fine dei Servizi
Mappa Tour
Albergo
Città Elenco Hotel a 5 Stelle Elenco Hotel a 4 Stelle
Pechino Sunworld Dynasty Hotel Beijing Wangfujing Jianguo Qianmen Hotel
Kunming Grand Park Kunming UChoice Hotel
Dali The One Hotels & Resorts Landscape Hotel
Lijiang Wonderport International Hotel Lijiang Wangfu Hotel
Shangri-La Paradise Hotel Ri Yue Xing Cheng Hotel
Shanghai Hua Ting Hotel And Towers Ambassador Hotel
Quotazione
Il prezzo del tour è basato su per persona e in USD

Note:

 coolPer il tuo bambino o neonato, contattaci per un prezzo scontato.

Modulo Richiesta

 
 
Articoli con * sono obbligatori

Inclusione nei prezzi:

Esclusione dai prezzi:

Personalizza il Tuo Tour
Qualsiasi sezione del pacchetto turistico può essere fatta su misura dal nostro consulente professionale e amichevole.
Personalizza Ora
Domande & Risposte
0 Domanda
Domanda vuota
Altre domande e risposte
Fai una domanda

Articoli con * sono obbligatori

Prezzo da
500 USD
QUICK ENQUIRY
Hai domande?
Articoli con * sono obbligatori
Facebook
Twitter
Pinterest
Mail
Richiesta
Condividi
Viaggio in Cina, la migliore guida e consigli di un esperto di viaggi